ubcfumetti.com
Indice del SitoNovit !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Il principe degli Elfi
Codice: [234] 128pp
Rating:
scheda di Daniele Alfonso

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Mauro Boselli
    Disegni/Copertina:
    Marco Torricelli / Gallieno Ferri

    SERIE SPECIALE
    n.11 "Il principe degli Elfi" - 128pp - 99.04
    (6k)
    in allegato l'albetto di Ramath "L'ombra di Kal�"


In due parole. .

Mentre d� la caccia a un criminale pellerossa, Zagor attraversa un portale magico e si ritrova nella favolosa Tir-Nan-Og, la terra degli elfi. Qui si allea con il principe Auberon dei Tuatha De Danann, nella lotta contro il malvagio negromante Zondar e i suoi alleati, che si sono impadroniti di Tara, capitale del regno.


Note e citazioni

  • Questa � la seconda storia fantasy di Zagor: la prima fu "Il Signore Nero" (ZG 194/196), scritta da Tiziano Sclavi e disegnata da Franco Donatelli. La storia era ambientata nella terra di Golnor, situata in una dimensione parallela.
  • A un certo punto, Zagor attraversa la foresta di Mord. Mord era anche il nome del mago cattivo, alleato del Signore Nero e fratello del mago buono Elchin, nella citata "Il Signore Nero".
  • A p.29, Auberon asserisce che Golnor e Tir-Nan-Og una volta erano collegate.
  • A p.16, Molti Occhi dice esplicitamente che Zagor non � immortale, ma che � un uomo superiore a tanti altri.
  • A p.19, Zagor rivede nel suo delirio alcuni vecchi nemici: il mostro della laguna, Iron-Man, la strega della Sierra, Wendigo e Hallingen.
  • A p.20, Zagor dice che la "morte" di Caleb (nel 1691) � avvenuta un secolo e mezzo prima. Un'ulteriore prova che Zagor vive nel 1840 circa, come gi� si sapeva.
  • La storia � solidamente ancorata alle leggende della tradizione celtica, da cui proviene il personaggio del principe Auberon (o "Oberon", nella grafia pi� comune). Oberon � anche uno dei personaggi di "Sogno di una notte di mezza estate" di William Shakespeare.
  • Il titolo di lavorazione di questa storia era "Auberon".
  • E' probabile che alcuni miti siano stati "edulcorati". Ad esempio, per quanto ne sa il sottoscritto, la creazione di un changeling implicava particolari (e spiacevoli) pratiche sessuali, cui non si fa cenno in questa storia.
  • Nella tradizione nordica, gli abitanti di Faerie, cio� gli elfi, sono vulnerabili al ferro, ma questo particolare � stato ignorato.
  • Zagor ha una punta di freccia conficcata nel petto, vicino al cuore. E' una situazione simile a quella di Frodo, l'hobbit protagonista del romanzo "Il Signore degli Anelli" di J.R.R. Tolkien, che aveva nel corpo la punta di una lama magica con cui era stato ferito da un Nazgul, uno degli sgherri di Sauron, il Nemico.
  • Il personaggio Pepper, a pp.59-60, ha il volto dello scomparso Michele Pepe, ex disegnatore di Zagor e art director della Sergio Bonelli Editore.
  • A p.110 Zagor partecipa per la prima volta a un duello con la pistola, nel pi� puro stile western. Curioso che ci� avvenga proprio in una storia che col western non ha niente a che fare!
  • Alla fine della storia, Zagor, quasi morto, viene curato dal Calice di Lug, una coppa che, come il Graal, ha poteri di guarigione. Da notare che in "Il Signore Nero" Zagor veniva ucciso, per poi essere resuscitato dal mago Elchin.
  • Tra le storie zagoriane di genere fantasy possiamo annoverare anche la recente "Cico Paladino" (ZG ci18) del Dicembre 1998, di Burattini e Gamba.
  • La storia � narrata da Molti Occhi come una favola: potrebbe anche non essere realmente accaduta.
  • L'invasione di Tir-Nan-Og da parte degli umani potrebbe rappresentare, sotto metafora, la conquista del Nuovo Mondo da parte degli Europei. Vedere la recensione.
Incongruenze
  • A p.35 il castello di Zondar � una costruzione isolata, mente a p.90 si trova all'interno della citt� di Tara.
  • In copertina, l'aquila sul petto di Zagor � al rovescio.
La frase
  • "Anche se sei un principe dei Tuatha De Danann... e per questo disgustosamente alto, bello, biondo, nobile e borioso... ecco, noi... siamo lieti di aver viaggiato al tuo fianco, Auberon!"
    Redcap, p.105

Personaggi

Williams, Caleb colono americano del 1600 Alienor, Diaphena e Sylvaine elfe Molti Occhi sciamano Mohawk Zagor Sarek [+] criminale Huron Cico Nashan potente sciamano di Darkwood Redcap goblin Nuckalavee elfo acquatico Auberon principe dei Tuatha De Danann Phouka cavallo di Auberon Zondar [+] negromante Wulfgart [+] barbaro Lesueur [+] bucaniere Logan, Jim [+] pistolero Rodrigo [+] conquistador Hubert [+] normanno Maeve regina dei Sidh Sluagh fantasmi Red Jacket goblin Pepper commerciante Kirk, Robert personaggio realmente esistito, e che si dice sia stato rapito dagli elfi Tewainau [+] maori Banshee fantasma Firbolg elfi dei boschi

Locations

Nuova Inghilterra colonie inglesi in America [nel 1690] Darkwood [nel 1840] Accampamento Mohawk Valle delle Voci Grotta sacra nella Valle delle Voci Tir-Nan-Og la terra degli Elfi Villaggio Sidh Castello palazzo reale di Tara e rifugio di Zondar Fiera dei Goblin Kirk's Pub locale gestito da Robert Kirk Foresta di Mord Tara capitale di Tir-Nan-Og

Elementi

Caccia alle streghe Fanatismo religioso Mitologia Celtica Tir-Nan-Og detta anche "Faerie", la terra degli elfi Sidh elfi, abitanti di Tir-Nan-Og Tuatha De Danann aristocrazia dei Sidh Geist giuramento Corte Maledetta avversari dei De Danann Glamour aura magica di bellezza Changeling copie di esseri viventi, a cui si sostituiscono
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §