Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Legs Weaver" rimuovi

Lunedí, 27 Luglio 2009

weblog/?4541
messaggio da P.Dionisio - 27/07/2009 22:15
Da un articolo de Il Messaggero di Renato Gaita:
(..)
Davide non è il protagonista assoluto di questa storia. E qui c'è una novità rispetto ai tradizionali comics pubblicati dall'editore Sergio Bonelli: la serie non ha come personaggio principale il classico eroe delle saghe a fumetti realizzate negli uffici milanesi di via Buonarroti, spiega Sergio Bonelli. E' il taglio che ha voluto imprimere alla miniserie in dodici albi lo sceneggiatore Michele Medda che, insieme a Serra e Vigna, ha dato vita a due personaggi di successo della "scuderia" bonelliana, Nathan Never e Legs Weaver. Ed ecco, allora, Davide che sbaglia il rigore decisivo nella finale del torneo scolastico.
(..)
Da una parte un taglio narrativo, almeno per quanto riguarda il primo albo, che ricorda le numerose serie televisive che vengono dagli Stati Uniti e alle quali l'eclettico Michele Medda in parte si è ispirato.
Dall'altra lo sceneggiatore ha voluto realizzare un fumetto "on the road". Vale a dire che ha voluto "rivisitare" nelle strisce disegnate, opera del disegnatore Roberto De Angelis, il mito del viaggio che ha ispirato tanti famosi scrittori e registi cinematografici che hanno raccontato quell'ansia di novità che ha sempre spinto generazioni di americani verso nuove frontiere, quella continua ricerca di nuovi orizzonti, di nuove frontiere, terre e vite diverse, libertà. Da romanzi come Il grande cielo o La valle dell'Eden a film di culto quali Easy rider, Punto zero, Furore, Thelma e Louise. Il primo episodio è chiaramente introduttivo.

Sabato, 29 Marzo 2008

weblog/?3706
messaggio da scanto - 29/03/2008 13:50
Recentemente ho acquisito l'intera serie di Legs Weaver, compresi speciali e spin off, ma so che la bellissima agente è apparsa anche in molti episodi di Nathan Never. Quindi avrei bisogno di conoscere una lista completa di tutti gli albi di NN (regolari, speciali, giganti, almanacchi, ecc.) in cui sia apparsa lei o la sua amica May per avere un quadro il più completo possibile della sua vita e carriera, senza dover anche comprare un'altra serie completa. So che non sarà facile, ma qualcuno può aiutarmi? Grazie fin da ora. Risponde C.Di Clemente, uBC Staff:
Per farti un'idea delle apparizioni di Legs nella serie di Nathan Never puoi navigare nella sezione "personaggi" del nostro database di annotazioni sui vari episodi. Essendo Legs spesso coprotagonista sin dall'esordio di Nathan, un elenco completo sarebbe in sé poco significativo. Ti evidenziamo, invece, gli episodi "fondamentali" usciti al di fuori della serie intitolata a Legs che chi ha amato "gambelunghe" non può non avere.
Il n.1 di Nathan (prima apparizione di Legs, nell'impostazione originale piuttosto diversa da quella definitiva, sia fisicamente che caratterialmente), gli albetti allegati agli Speciali di Nathan Never n.2, 3 e 4, con lei protagonista in solitario per la prima volta e basati, rispettivamente, sul suo passato in prigione, su un'avventura nel deserto e su un prologo alla sua serie personale. Poi, di nuovo lo Speciale 3 di Nathan Never (prima apparizione di May e della sorella April), il n.50 (May e April fanno i conti la loro famiglia), la doppia 76-77 (importante chiarimento tra Legs e May) e Agenzia Alfa n.2 (April esce di scena). Attualmente Legs ha lasciato la serie regolare di Nathan dopo la saga della guerra con le stazioni orbitanti dei n.157-161 mentre May ne è tuttora una colonna portante al fianco del suo uomo, Branko, e della figlia adottiva Kay. Legs è tornata nello Speciale 16 di Nathan e, dalle informazioni tratte dal sito Bonelli, si può intuire che in futuro avrà per sé un filone narrativo dello spin-off "Universo Alfa".

Martedí, 17 Gennaio 2006

weblog/?1909
messaggio da Vincenzo - 17/01/2006 06:00
Stavo cercando informazioni riguardo a Legs Weaver N.°0 dal titolo "il mio nome è Legs" (albo speciale edito alla mostra dell'impruneta 1994) e di altri albi fuori serie riguardanti la suddetta; pensavo di riuscire a trovare qualche info sul questo dettagliatissimo sito, ma purtroppo così non è stato; spero di aver fornito un nuovo argomento di ricerca e che questa, risponda al più presto alle mie curiosità sul tema. Risponde P.Dionisio, uBC Staff
"Il mio nome è Legs" non è un vero e proprio n°0 come quello di Nathan Never ("Il numero zero", presentato in anteprima e poi come allegato) ma un albetto pubblicitario di 34 pagine per il lancio della serie dedicata a "Legs Weaver" (nello stile di Dampyr, vedi qui o qui) con l'introduzione di Moreno Burattini, in cui sono raccolte tavole dei primi numeri in lavorazione, per mostrare al lettore un'anteprima dei personaggi, degli ambienti e dello stile dei disegnatori. Non contiene alcuna storia autoconclusiva ma solo tavole fumettate e non: la prima apparizione di Legs su Nathan Never 1, le tavv.5-24-26-31 de "Le Mura di Blackwall", tavv.5-7-9-10 di "Miraggi", il disegno della copertina e le tavole da 1 a 5 di "Arriva Legs", tavv.1-2-3-6-14-23-30-41 de "I fantasmi neri" (titolo di lavorazione di "Le Dame Nere") e le schede dei disegnatori Alberti, Artusi, Atzori, Calcaterra, Cozzi, Masala, Marzia e di Serra-Medda-Vigna, accompagnati da alcuni disegni riproposti in alcuni albi. La prima vera storia di Legs in solitario (prima ancora della serie) è "Le Mura di Blackwall" allegato allo speciale 2 di Nathan Never ("Dallo spazio profondo"). Sono seguiti gli allegati agli speciali 3 e 4 di Nathan Never e poi la seria che debuttò nel gennaio 1995 con cadenza bimestrale. Da segnalare anche la storia breve della mini-serie con i personaggi Bonelli "Avventura in treno", di Mignacco/Bonazzi (8pp, Feb.1997), pubblicata nel mensile "Amico Treno" delle Ferrovie dello Stato, che presentava due storie conicidenti di Nathan e Legs. Ricordiamo infine il volume "Fun for Fans" (edizioni Glamour) che contiene i disegni fatti dagli autori per le mostre mercato a cui ha presenziato la Bonelli dal 1994 al 2000 (per Legs sono presenti oltre 30 illustrazioni).

Domenica, 15 Gennaio 2006

weblog/?1921
messaggio da Stefano Gelibter - 15/01/2006 07:22
Non molto tempo fa è uscito l'ultimo numero, il 119, di Legs. Non essendomi mai interessato più di tanto a questa testata, ho deciso di compiere una sorta di viaggio all'indietro di tutta la serie, iniziato con la lettura del n.1. Premettendo la mia scetticità dopo aver pagato l'albo usato solamente un euro, mi sono immerso nella lettura, costringendomi a vedere il mio scetticismo sparire pagina dopo pagina, vignetta dopo vignetta. Legs non era la Legs che conoscevo, non era la Legs dei pochi numeri che avevo letto. La storia è forse un poco forzata, ma scorre molto bene. I riferimenti ai manga sono molti, soprattutto per quanto riguarda scelte comiche molto in conformità con l'ottica nipponica. Leggendo questo fumetto mi sono fatto l'idea che Legs è stata un'occasione buttata al vento. Forse è vero, la Weaver delle origini si distacca non poco dai rigidi canoni bonelliani, apparendo in qualche scena quasi un fumetto demenziale, ma nel complesso il suo essere "ribelle" nell'ambito bonelliano, le conferiva forza, originalità, dinamismo. In conclusione, se Legs non avesse abbandonato la sua freschezza iniziale, probabilmente non si sarebbbe conclusa così la sua avventura nel mondo del fumetto.

Lunedí, 30 Agosto 2004

messaggio da M.Galea - 30/08/2004 08:55
Sabato 11 settembre "Salviamo Legs" chiuderà i battenti, raccoglierà tutte le e-mail e le lettere ricevute e spedirà un unico, voluminoso pacco alla redazione Bonelli. Mancano ormai solo due settimane alla fine della raccolta firme, per cui chi volesse far sentire la sua voce (e ancora non l'avesse fatto) per salvare Legs dalla possibile chiusura mandi una e-mail a [email protected] oppure visiti il sito Salviamo Legs! per avere maggiori informazioni.

home Blog
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...