Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Secchi" rimuovi
e di categoria "news" rimuovi

Mercoledí, 18 Marzo 2009

weblog/?4358
messaggio da L.Ferrini - 18/03/2009 23:55
Continua il sondaggio Disney "Vota la storia" per eleggere la storia più bella apparsa nei 60 anni di Topolino. Nel sondaggio delle annate 1999-2003 ha vinto "Paperino e il dribbling del tombino" di Gianfranco Cordara e Silvio Camboni. Le storie proposte sono di volta in volta disponibili online per i lettori.
Il nuovo sondaggio presenta le storie dal 2004 al 2008: "Topolino e il magnifico doppioscherzo" di Casty e Massimo De Vita, "Paperino e l'ingombrante ospite petulante" di Enrico Faccini e Andrea Freccero, "Dinamite Bla e l'eclissi... di sale" di Fausto Vitaliano e Giorgio Cavazzano, "Qui, Quo, qua e il giorno prima degli esami" di Fausto Brizzi, Riccardo Secchi e Andrea Ferraris, e "La vera storia di Novecento" di Alessandro Baricco, Tito Faraci, Giorgio Cavazzano e Sandro Zemolin.

Domenica, 13 Gennaio 2008

weblog/?3622
messaggio da P.Dionisio - 13/01/2008 07:55
In edicola da mercoledì 16 gennaio 2008, Topolino n.2721 racconta in chiave Disney l'invenzione del fortunato colpo di piede usato dal capitano della Roma, Francesco Totti, ribattezzato Franck Papertotti, a cui dedica la copertina.
Su Repubblica una video-presentazione della storia con alcune tavole non ancora colorate e sulla Gazzetta dello Sport un articolo di Fabio Licari intitolato "Papertotti e la vera storia del "cucchiaio"":
Ma quand’è nato il "cucchiaio" di Totti? L’Europeo non c’entra, meglio dirlo subito, e neanche il campionato. Successe tanti anni prima, quando il piccolo Papertotti giocava con Paperino, Archimede e gli altri amichetti pennuti nei cortili di Paperopoli. A calcio era il più bravo, ma nei rigori un totale disastro (come nelle barzellette). Finché un giorno, complice Ciccio di Nonna Papera, accadde l’incredibile.
(..) Una storia "sportiva" nella tradizione Disney, scritta da Riccardo Secchi (figlio d’arte: suo papà Luciano creò Alan Ford, Kriminal, Satanik) e disegnata da Stefano Turconi. Nata da un’idea del settore giovanile federale, subito raccolta e ampliata da Valentina De Poli appena nominata direttrice del settimanale. Attenzione: parliamo di metà 2006, calcio allora era sinonimo di calciopoli.
(..) "In momenti così difficili dovevo regalare una speranza - ricorda Secchi -. Ma non potevo ingannare, immaginando un mondo "finto". Così ho inserito temi più problematici, e reali, quali lo sfruttamento dei giovani". (..)

Lunedí, 31 Marzo 2003

messaggio da E.Dario - 31/03/2003 21:32
"Velata" critica da parte di Luciano Secchi, dalle righe della Posta di Alan Ford del numero in edicola, verso un "giornale a diffusione nazionale e i volumi monografici a fumetti che allega settimanalmente". Che parli di Repubblica? E perchè si è infervorato? Forse perchè nessuno dei suoi fumetti è nella lista dei Grandi Classici del Fumetto di Repubblica?
messaggio da F.Gallerani - 31/03/2002 10:19
Un nuovo risibile attacco di Luciano Secchi (alias Max Bunker) a Sergio Bonelli sulla posta di Alan Ford n.394?? "Continuo la serie di contatti con gli omonimi. Stavolta il Luciano Secchi è uno psicologo il quale ha fatto un'interessante dissertazione su Osama Bin Laden, il terrorista miliardario. Secondo la sua illuminata opinione questi miliardari si annoiano. [...] Se Bin Laden fosse stato realmente un idealista convinto di quel che faceva avrebbe dovuto essere lui alla guida dell'aereo che mirava a scontrarsi con quello del presidente americano. Capo contro capo, invece se n'è ben guardato. Mentre parlava realizzavo che anche nel campo del fumetto abbiamo un Bin Laden, gli elementi combaciavano, ricco, disprezzo per gli altri, sadico, un po' vigliacco... ma ecco che il prosieguo di questo identi-kit virtuale non collimava più. Infatti definiva in genere colto e raffinato questo tipo di terrorista mentre il nostro sarebbe rozzo, piuttosto incolto, decisamente greve, ma in definitiva non tutti devono per forza essere uguali. Ognuno ha il Bin Laden che si merita."

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi