Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Mostre" rimuovi

Mercoledí, 22 Aprile 2009

messaggio da P.Dionisio - 22/04/2009 23:45
Da un articolo de La Stampa:
L’undicesima edizione di «Napoli Comicon», salone internazionale del fumetto, quest’anno con il "giallo" come filo conduttore, si terrà dal 24 al 26 aprile prossimi negli spazi di Castel Sant’Elmo di Napoli ed eccezionalmente, al museo di arte contemporanea Madre, che ospiterà la mostra Urban Superstar Show. Con Comic(on)off la programmazione di Comicon toccherà inoltre altri luoghi della città e della regione.
(..)
Da segnalare, le mostre personali, quali quella di Tanino Liberatore («Un Michelangelo post-moderno), il grande illustratore abruzzese, da tempo »prestato« ai cugini francesi, ha anche siglato il manifesto dell’edizione attuale di Comicon, e per l’occasione presenta alcune chicche mai viste della sua produzione trentennale, fra studi, bozzetti, primi fumetti, persino dipinti, oltre all’immancabile Ranxerox, personaggio che lo ha reso noto, tratto dalla penna dello scomparso amico Stefano Tamburini, e l’ultima fatica Lucy, affascinante albo ancora inedito in Italia, ma già pubblicato con successo in Francia.
(..)

Domenica, 12 Aprile 2009

messaggio da Biblioteca di Castelfranco Emilia - 12/04/2009 16:45
In occasione dell’inaugurazione della nuova biblioteca comunale di Castelfranco Emilia (piazza della Liberazione 5, prov. MO), domenica 19 aprile 2009 alle ore 16.30 presso la saletta della biblioteca avrà luogo "1909-2009 Cent'anni di fumetto italiano: dal signor Bonaventura a Tex" un incontro con Lucio Filippucci, disegnatore di Tex e Martin Mystère, con esposizione di fumetti e disegni dell’autore in diretta.

Giovedí, 26 Marzo 2009

messaggio da P.Dionisio - 26/03/2009 19:25
Da un articolo de La Stampa:
Torna anche Quest’anno a Milano l’appuntamento con il mondo dei fumetti grazie a «Cartoomics», il 16 Salone dei cartoons, del collezionismo e dei games che per tre giorni, da venerdì 27 sino e domenica 29 marzo, dalle 10 alle ore 20 presso i padiglioni di Fieramilanocity, accoglierà gli amanti delle strisce colorate.
Tema di questa edizione è la fantascienza, cui è dedicata una mostra che attraversa la storia del genere, dalle illustrazioni per i romanzi di Jules Verne ai primi Urania, senza dimenticare le avventure nello spazio di Paperino e altri eroi di carta.
(..)

Sabato, 21 Marzo 2009

messaggio da P.Dionisio - 21/03/2009 12:35
Dalla presentazione della mostra:
Una mostra con i maggiori autori di fumetti e satira italiani che scendono in difesa del nostro pianeta e gridano il loro SOS: prima che lo smog intorno a noi diventi lo smog nel nostro cuore.
MacCheAriaCheFa avrà più tappe e presenterà opere di autori e personaggi del panorama fumettistico italiano del calibro di Bobo, Brendon, Diabolik, Dylan Dog, La Linea, Lupo Alberto, Martin Mystère, Mister No, Nathan Never, Pedrito El Drito, il Signor Rossi e Lola Airaghi, Giancarlo Alessandrini, Altan, Bruno Bozzetto, Andrea Cascioli, Stefano Casini, Alfredo Castelli, Osvaldo Cavandoli, Giorgio Cavazzano, Riccardo Crosa, Massimo Dall’Oglio, Raffaele Della Monica, Pasquale Del Vecchio, Roberto Diso, Luca Enoch, Giovanni Freghieri, Pasquale Frisenda, Vittorio Giardino, Mario Gomboli, Benito Jacovitti, Milo Manara, Corrado Mastantuono, Lorenzo Mattotti, Luigi Mignacco, Paolo Mottura, Bruno Olivieri, Vittorio Pavesio, Andrea Pazienza, Tiziano Sclavi, Gianni Sedioli, Silver, Marco Soldi, Sergio Staino, Antonio Terenghi, Sergio Toppi, Andrea Venturi, Bepi Vigna, Silvia Ziche e molti altri.

Così viene descritta in un articolo de Il Corriere della Sera arricchito da alcune immagini:
«Maccheariachefa» è il titolo di un mostra che apre domenica 22 a Roccabrivio Sforza (San Giuliano Milanese): esposte 130 tavole di fumetti e satira su inquinamento, rifiuti, scorie radioattive. «Sanno raccontare la realtà che ci circonda, andando oltre le apparenze, anche a costo di forzare un po' le previsioni di un pianeta al collasso» scrive il curatore Claudio A. Colombo nel catalogo edito da Aboca. La mostra è aperta martedì e mercoledì 9-12.30; giovedì e venerdì 9-18; sabato e domenica 14-18. Il ricavato dei biglietti (5-2 euro) verrà utilizzato per la piantumazione di 7mila querce nel Parco Agricolo Sud Milano.

Martedí, 10 Marzo 2009

weblog/?4296
messaggio da Valentina Castelnovo - 10/03/2009 19:55
Dopo due numeri dal tratto incerto, con il terzo numero, datato marzo 1963, la testata Diabolik inizia a spiccare il volo. L’albo in questione, "L’arresto di Diabolik", è anche quello in cui esordisce la sua compagna Eva Kant. A operare un primo restyling del protagonista e creare la fisionomia di Lady Kant è il disegnatore Luigi "Gino" Marchesi, nato a Brembio, allora in provincia di Milano e oggi in provincia di Lodi.
A settant’anni dalla sua nascita, l’amministrazione comunale di Brembio, in collaborazione con la casa editrice Astorina, con il patrocinio della Provincia di Lodi, ha il piacere e l’onore di presentare la più completa mostra dedicata all’opera di Gino Marchesi.
Per la prima volta dopo quasi cinquant’anni, sarà possibile ammirare le tavole originali dei primissimi, storici numeri di Diabolik. L’esposizione prosegue con gli albi originali di tutto ciò che Marchesi ha pubblicato dal 1959 al 1965, compresa la serie "Dick il giustiziere", apparsa su Big Ben, la prima testata pubblicata dalla casa editrice Astorina. Il percorso si completa con un’ampia selezione delle opere di Marchesi come pittore e scultore.
La mostra "Gino Marchesi, l’uomo che diede un volto a Eva Kant" (Brembio (LO), ex Scuole Elementari - ingresso da Piazza Matteotti dal 21 al 29 marzo 2009) verrà inaugurata sabato 21 marzo alle 10.30 alla presenza a di Mario Gomboli, Direttore Generale di Astorina, del Sindaco di Brembio Giuseppe Sozzi e dell’Assessore alla Cultura della Provincia di Lodi.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...