Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Ortolani" rimuovi

Martedí, 28 Aprile 2009

messaggio da P.Dionisio - 28/04/2009 18:35
Da un articolo de La Stampa di Sergio Rossi:
Sarà che quest’anno la Ferrari arranca dietro la sconosciuta Brawn, oppure la data della consegna, il 25 aprile, che ha permesso al romanzo a fumetti "In Italia sono tutti maschi" di Luca de Sanctis e Sara Colaone (Kappa edizioni) di vincere il premio Micheluzzi come Miglior libro a fumetti 2008 al Comicon di Napoli, la fiera internazionale del fumetto giunta alla sua undicesima edizione, davanti al più conosciuto "LMVDM" (La mia vita disegnata male) di Gipi (Fusi orari/Coconino press). Due romanzi a fumetti diversi in tutto tranne che nella qualità, e nel vantaggio di Gipi di essere, con merito, l’autore rivelazione di questi ultimi anni rispetto ai meno conosciuti, ma non per questo meno bravi, De Sanctis e Colaone. Forse è questa la vera ragione che ha stupito il pubblico dei premi Micheluzzi quando è stato annunciato il sorpasso degli "sconosciuti" De Sanctis e Colaone di Gipi.
(..)
La categoria Miglior sceneggiatore è stata vinta da Michele Petrucci per il suo romanzo a fumetti "Metauro" (Tunué) che ha sorpassato colleghi ben più noti, mentre la bonelliana "Julia" ha vinto il premio come Miglior serie realistica. Ottima la conferma di Alberto Ponticelli come Miglior disegnatore per il suo "Blatta" (Bloom editore), mentre il premio Futuro anteriore come miglior promesse del fumetto è andato a Luana Vergari e Tuono pettinato. Il premio per la Storia breve è stata vinto da Filippo Scòzzari per la sua elegiaca "Scoz chiede a Paz" e pubblicata sul mensile XL di Repubblica. L’iconoclasta "Don Zaucker" di Pagani e Caluri (pubblicato ne Il Vernacoliere) si è aggiudicato la palma come Miglior fumetto umoristico superando il Rat-man di Leo Ortolani (edito da Panini), beniamino del pubblico e della critica che si è rifatto con il premio al Miglior sceneggiatore e che quest’anno ha festeggiato al Comicon vent’anni di vita editoriale con una grande mostra antologica e dei veri bagni di folla di fan scatenati.

Giovedí, 30 Ottobre 2008

weblog/?4116
messaggio da F.Cardini - 30/10/2008 09:35
I Visionauti sono 32 artisti italiani e stranieri che hanno realizzato, a scopo benefico, un calendario in 2 versioni per conto della sezione di Prato dell'Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi.
Fra di loro ricordiamo: Scott Morse, Ivo Milazzo, Miguel Angel Martin, Leo Ortolani, Paolo Bacilieri, Aleksandar Zograf, Werther Dell'Edera, Massimo Bonfatti, Stefano Misesti, Massimo Giacon e Dave Taylor. Le 2 versioni differiscono completamente l'una dall'altra e contengono ciascuna 15 disegni ed un racconto di Lorenzo Bartoli (tutto materiale inedito). I proventi della vendita serviranno interamente per continuare a garantire servizi utili ai portatori di handicap della vista.
Si può acquistare, al costo di 10 euro, nei seguenti modi:
  • alla prossima Lucca Comics & Games (30 ottobre-2 novembre, presso gli stand Double Shot, Leopoldo Bloom, Passenger Press, ReNoir, Tespi/Nicola Pesce e Tunuè)
  • attraverso il catalogo Anteprima che presenterà il calendario nel numero di novembre;
  • presso la fumetteria "Mondi Paralleli" di Prato (v. Ser Lapo Mazzei n° 26, tel. 0574-41903, e-mail [email protected]);
  • scrivendo all'indirizzo: [email protected]

Venerdí, 24 Ottobre 2008

weblog/?4100
messaggio da P.Dionisio - 24/10/2008 12:35
L'edizione 2008 di Lucca Comics & Games si prospetta ricca di eventi, incontri, showcase e curiosità per gli appassionati di fumetti e non solo all'insegna dell'invasione robotica illustrata nel manifesto realizzato da Leo Ortolani per festeggiare i 30 anni della prima apparizione in Italia di Goldrake.
Tantissimi gli ospiti presenti nella quattro giorni della mostra-mercato (dal 30 ottobre al 2 novembre) provenienti da tutto il mondo: John Romita Jr., Grzegorz Rosinski, Leo Ortolani, Jean Van Hamme, Steve Rude, Andrea Bruno, Silvia Ziche, Rick Veitch, Cyril Pedrosa, Yasuhiro Nightow, Carlo Lucarelli, Dario Argento, Kohta Hirano, Francois Boucq, Carlos Pacheco, Paco Roca, Gary Frank, Ryuji Yoshiike ed altri.
Le mostre espositive presso il Palazzo Ducale di Lucca (dal 18 ottobre al 2 novembre) offriranno al pubblico le personali di Silvia Ziche, Andrea Bruno, Grzegorz Rosinski e Francois Boucq, mostre collettive e gli ultimi due progetti editoriali nati in casa Bonelli: Volto Nascosto e Jan Dix.
Per chi vuole andare preparato sapendo già cosa aspettarsi, le comunicazioni dagli editori riportano tutte le le novità editoriali presentate nella kermesse e gli ospiti presenti presso gli stand.
Inoltre games (in tutte le forme possibili), musica e cosplay per uno degli eventi più importanti del fumetto e del gioco italiano.

Venerdí, 25 Luglio 2008

weblog/?3980
messaggio da P.Dionisio - 25/07/2008 00:15
Dall'articolo di Agi News On su Lucca Comics & Games 2008:
L'edizione 2008 di Lucca Comics and Games - in programma dal 30 ottobre al 2 novembre - sara' all'insegna dei Robot giapponesi, per festeggiare i trent'anni dall'arrivo dei grandi mostri di metallo in Italia. Quest'anno, infatti, ricorrono proprio 30 anni dalla prima messa in onda di Goldrake: a questi temi e' dedicato anche il manifesto di questa edizione di Lucca Comics, creato da Leo Ortolani, popolare autore di Rat-Man, che ha dato vita a un'invasione pacifica di "robottoni" nel cuore della caratteristica piazza Anfiteatro, incontro ideale tra passato, presente, futuro e memoria collettiva. Non mancheranno, anche quest'anno, gli appuntamenti con le mostre, tra cui spiccano quelle di Silvia Ziche e Andrea Bruno.

Domenica, 24 Febbraio 2008

weblog/?3711
messaggio da G.Gentili - 24/02/2008 00:35
Torna, per i fans di Rat-Man e non solo, una tra le opere più geniali ed imperdibili di Leo Ortolani: Venerdì 12. Panini Comics ristampa l'opera omnia in un unico volume di 320 pagine dal titolo "Venerdì 12 Omnibus".
Dalla presentazione del volume:
Venerdì 12 sembra fatta apposta per fare andare in apnea da aggettivi: grandiosa, esilarante, strappalacrime, crudele, scorretta, irriverente, irresistibile... è stato detto davvero di tutto delle (dis)avventure amorose del povero Aldo, e di Giuda, il fedele servitore, che per anni hanno conteso il gradimento dei lettori e il primato di popolarità nientemeno che a sua maestà Rat-Man.
Venerdì 12 Omnibus (collana Special Events n.60) di Leo Ortolani, Panini Comics, 320pp. in b/n, dimensioni 18x26, brossurato, € 9.00, disponibile dal 28/02/2008

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...