Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "fiere" rimuovi
e di categoria "news" rimuovi

Mercoledí, 1 Ottobre 2008

messaggio da P.Dionisio - 01/10/2008 13:40
Dall'articolo su LaStampa.it:
Torna "Romics" la grande rassegna internazionale organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati - Festival Internazionale del Cinema di Animazione. Dopo il successo della scorso anno, con oltre 50mila visitatori, l’VIII edizione del Festival, dal 2 al 5 ottobre presso la Nuova Fiera di Roma, sarà caratterizzata da prestigiosi ospiti, mostre, anteprime, incontri con i responsabili dei più rilevanti festival internazionali, buyer ed operatori del settore.
(..)
«Il fumetto come linguaggio popolare -ha sottolineato Luca Raffaelli, direttore artistico di "Romics"- dovrebbe essere studiato nelle nostre Università, tanto più che sta diventando sempre più un linguaggio di nicchia. In Italia, invece, non esiste una cattedra specifica. Noi cerchiamo -ha spiegato Raffaelli- di ovviare a questa carenza raggruppando numerosi teorici, accademici e maestri del disegno e dell’animazione, che propongono lezioni sulla storia, la tecnica e il linguaggio del fumetto, sul rapporto tra cinema e fumetto, e sul doppiaggio».
Nel corso dell’VIII edizione di "Romics", saranno festeggiati tre "compleanni" importanti: i sessanta anni di Tex, il personaggio di maggior successo del fumetto italiano (all’evento prenderà parte anche Sergio Bonelli); i trent’anni di Ufo Robot che vedranno ospiti del mondo dello spettacolo e dell’arte (tra cui Rocco Papaleo, Piotta, il Trio Medusa) come rappresentanti della «Goldrake Generation»; infine il centenario della nascita del fumetto in Italia, con incontri e mostre che racconteranno un secolo di letteratura disegnata.

Domenica, 20 Luglio 2008

messaggio da Staff ComixComunity - 20/07/2008 19:35
Con la motivazione "Per aver portato ai massimi livelli il lettering, una delle più preziose e sconosciute professioni del Fumetto", la 2^ edizione del Premio Luciano Bottaro - I Mestieri del Fumetto 2008, è andata a... Diego Ceresa. Il premio è stato consegnato in località Vaneze (Monte Bondone) in occasione della manifestazione Bondone Officina della Natura e dell'Arte 2008.

Martedí, 22 Aprile 2008

messaggio da M.Migliori - 22/04/2008 20:45
Dal 22 al 26 aprile parte Lucca Animation, festival internazionale del cinema di animazione organizzato da Lucca Comics & Games che presenta oltre 250 film provenienti da tutto il mondo.
Dal 25 al 27 aprile, al Real Collegio di Lucca, si svolgerà, con ingresso gratuito, la prima edizione di Lucca Collezionando, un appuntamento per appassionati di fumetto da collezione e tavole originali.
Tag:

Giovedí, 24 Maggio 2007

messaggio da M.Spitella - 24/05/2007 13:15
Si è concluso il 23 maggio il Torino Flash Festival InterART e Animazione, organizzato dall'Associazione Culturale Azimut, che ha visto la partecipazione di 32 opere provenienti da tutto il mondo. Il premio per la Migliore Animazione è andato all’opera The White, The Black del russo Andrei Bakhurin. L’opera di Bakhurin, presente al festival anche con l’animazione The Father’s Library, ha convinto per la raffinatezza del linguaggio che tra citazioni di Ejsenstein e simbologie scacchistiche definisce un'estetica flash non convenzionale. La Sezione a Tema Libero ha segnalato con una Menzione di Qualità i lavori del francese Joris Clerté (Ce que je suis), del greco Ilias Sounas (Circle of life) e la trilogia dei torinesi Cristina Ferrian e Pierpaolo Rovero (Circus Boulevard [ 1 - 2 - 3]), esperimento di fumetto animato.
Per la Sezione InterART il primo premio è andato a Guido Prestigiovanni con il sito www.elsewhere.tv per le potenzialità dello strumento realizzato. Il Premio del Pubblico del 6° Torino Flash Festival è stato assegnato quasi all’unanimità alla Meteo-passeggiata della fanciulla pensierosa dell’animatore francese Joris Clerté (Ce que je suis).

Venerdí, 10 Marzo 2006

messaggio da C.Patruno - 10/03/2006 11:31
L'affaire Thévenet giunge al termine. Dopo 8 anni di direzione del festival di Angoulême, Jean-Marc Thévenet é stato licenziato per colpe gravi, come già annunciato poco tempo fa. Nel comunicato ufficiale del festival, emesso qualche minuto fa si può leggere quanto segue:
Il festival si volge verso l'avvenire (...) Tutta l'équipe di ruolo é confermata. L'interim della direzione sarà assicurato da 3 co-direttori: Franck Bondoux, Benoït Mouchart e Jean-Luc Bittard, che lavoreranno di comune accordo e assicureranno la gestione dell'équipe.
Lo scopo é che tutte le attività, a partire dalla festa della BD che ci sarà a breve, siano assicurate senza interruzione di continuità. Il comunicato stampa si chiude comunque con l'assicurazione che "una riflessione sull'evoluzione della struttura é in corso, in collaborazione coi principali protagonisti del festival".

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...