Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Martedí, 1 Luglio 2008

weblog/?3942
messaggio da P.Dionisio - 01/07/2008 14:10
Dall'articolo su Corriere.it dedicato all'opuscolo in formato PDF sulla sicurezza stradale di Vacanze coi fiocchi con testimonial del mondo del fumetto come Dylan Dog, Martin Mystère, e Diabolik:
«Vacanze coi fiocchi» è il titolo di un opuscolo sulla cui copertina Snoopy viaggia sereno al volante della sua decappottabile rossa.
(..)
La sicurezza stradale, secondo il Centro Antartide, deve passare non solo per la prevenzione, l’educazione e la repressione ma anche per l’ironia. Cosicché alcuni personaggi della vita pubblica italiana (fra cui alcuni umoristi di spicco) hanno dato un contributo fondamentale a questo piccolo, grande lavoro.
(..)
E Diabolik, precipitato da una rupe, riesce a trattenere con una corda d’acciaio la sua Jaguar, dicendo a Eva Kant: «Ricorda che SOLTANTO IO ho modo di salvarmi quando non freno in tempo».

Domenica, 29 Giugno 2008

messaggio da S.Mancosu - 29/06/2008 21:30
Dall'articolo di Goffredo Fofi apparso su Internazionale 750:
È ormai un fatto acquisito che il romanzo a fumetti - che è diventato abituale anche da noi chiamare graphic novel dal 1986, anno di pubblicazione di Maus di Art Spiegelman - sia una forma di espressione decisamente adulta, liberata dalla ghettizzazione e dai pregiudizi che hanno ostacolato la sua affermazione presso i cultori delle forme tradizionali di espressione.
(..)
All'opposto [NdR: del cinema da cassetta] c'è il rapporto artigianale e minuzioso che un autore di graphic novel ha con la sua materia: inventare e costruire una storia, stabilire una sceneggiatura e dividerla in sequenze, dosare il rapporto tra le immagini e le tavole, decidere come servirsi della parola, nel dialogo e nella progressione del racconto, scegliere le più congeniali tra le tecniche, e ovviamente tra i generi.
(..)
Per gli autori di graphic novel non è obbligatorio dover comunicare con il grande pubblico. Lontani dal seriale, che sembra aver fatto il suo tempo e concluso il suo ciclo più vitale, si possono accontentare di lavorare per minoranze di lettori fedeli e intelligenti, di essere minoranza.
Anche perché i grandi autori del fumetto contemporaneo sanno bene che la libertà non ha prezzo. Dominati come siamo da un mercato che ci propone immagini che mentono, parole che mentono, suoni che mentono, con i buoni romanzi a fumetti ci capita invece molto spesso di sentirci all'interno di una strana, fondamentale dimensione di necessità e di libertà, sempre più rare in altri campi.
Siamo di fronte a una minoranza artistica eccezionalmente creativa, che produce per una minoranza di lettori che sa scegliere e che rifiuta i diktat del consumo per il consumo.
Minoranza, però, fino a un certo punto. Negli ultimi trent'anni e passa, nessun settore artistico ha prodotto una quantità di titoli degni, diciamo pure di grandi opere, che possa essere lontanamente paragonabile a quella del graphic novel, né ha avuto una pari vitalità e diffusione geografica.
messaggio da P.Dionisio - 29/06/2008 21:00
Dall'articolo su Corriere.it su The Dark Knight, l'ultimo film dedicato a Batman:
Un eroe ambiguo che diventa pericoloso. E la platea si entusiasma per il perfido Joker
Anche gli eroi come Batman, che non possiede super poteri e per combattere il crimine usa ogni marchingegno tecnologico, possono essere messi sotto accusa. Accade nel nuovo capitolo della saga: The Dark Knight, diretto da Christopher Nolan, basato sul personaggio dei fumetti creato da Bob Kane nel 1939 e interpretato nel film da Christian Bale.
(..)
Puntualizza Nolan: «Batman in realtà è un uomo che si è inventato questa sua figura con ambiguità. La sua lotta ai cattivi rischia di renderlo più simile a un "vigilante" che non a un eroe. A Gotham in tanti ritengono che le sue gesta generino più male e guai che bene ».

Sabato, 28 Giugno 2008

weblog/?3933
messaggio da P.Dionisio - 28/06/2008 09:25
Da AnimeClick la notizia che finalmente in Giappone sta per uscire un nuovo volume de Il Grande Sogno di Maya, l'opera di Suzue Miuchi iniziata nel 1976:
A partire dal numero di settembre, già in vendita dal 26 luglio, Glass no kamen (La maschera di vetro, famosa in Italia per la serie animata Il grande sogno di Maya), continuerà esattamente da dove si concludeva l'ultimo volume del manga, il 42°, pubblicato ben quattro anni fa.
I lettori giapponesi potranno così continuare a seguire la crescita artistica della protagonista Maya Kitajima nella sua carriera di attrice teatrale.

Venerdí, 27 Giugno 2008

messaggio da P.Laricchia - 27/06/2008 09:45
Gallerie fotografiche su Repubblica.it e sul sito Ansa per "Unità speciale", il nuovo fumetto targato Eura dedicato all'Arma dei Carabinieri oggi in uscita, di Cinzia Tani e Massimo Guglielmi [cfr. la news del 28 marzo 2008]:
Le indagini dei carabinieri a fumetti. Esce domani in edicola il primo numero di Unità speciale, pubblicata da Eura editoriale di Roma in collaborazione con la rivista ufficiale dell'Arma. Una striscia mensile di cento pagine che ha come protagonista il tenente napoletano di madre argentina Raffaele Ranieri. Nel primo episodio, appena uscito dalla scuola ufficiali, Ranieri viene mandato in un piccolo paesino siciliano.
Il tenente colonnello dei carabinieri Roberto Riccardi, ideatore della serie:
Da ragazzo - ricorda Riccardi - ero un divoratore degli albi dell'Eura, caratterizzati da un forte aspetto ideale, con il bene ed il male ben distinti. Poi ho iniziato la carriera in divisa e, dopo una prima parte vissuta nei reparti investigativi, sono approdato nel settore editoriale. Qui - osserva - ho pensato di utilizzare anche il veicolo dei fumetti per parlare del lavoro del carabiniere, per far capire cosa c'é dietro un'indagine che dura magari un anno e poi si consuma nello spazio di un giorno come notizia sui quotidiani.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...