Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Pazienza" rimuovi
e di categoria "news" rimuovi

Domenica, 15 Giugno 2008

messaggio da P.Dionisio - 15/06/2008 11:50
Dall'articolo di Franco Giubilei su LaStampa.it così racconta Sergio Staino riguardo Andrea Pazienza:
Era stato in Brasile con l’idea di staccarsi dalle maledette storie di pusher che lo assillavano - ricorda oggi Staino - Doveva stare via un mese e invece se ne andò via per tre mesi, così eravamo in pensiero per lui. Tornò da quel viaggio ed era pulito, sembrava un’altra persona. Un giorno mi venne a trovare a Roma, all’Unità, era disperato perché doveva trovare quattro milioni di lire per pagare le tasse arretrate, come mi raccontò piangendo. Non sapevo come aiutarlo, allora gli proposi un contratto per un libro sulle sue storie pubblicate su Tango: lo lasciai lì per andare a trattare la cosa con l’amministrazione del giornale e lui mi riempì la scrivania di disegni di Occhetto.. Tornai con due milioni, non avrei mai immaginato che mi stava prendendo per il culo. Il giorno dopo mi chiamano per avvertirmi che era morto.
Su Repubblica.it viene ricordato con una serie di interviste tratte da "Il segno di una resa invincibile" di L. Raffaelli e R. Roberti e da "La parola e l'immagine".

Martedí, 13 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 13/06/2006 09:03
"Fumoon", la video rubrica settimanale di Luca Raffaelli per Repubblica Multimedia, parla del progetto "Uffa! Che pazienza", una serie di cartoni animati tratte dalle "Favole" di Andrea Pazienza, storie per i più piccoli che l'autore realizzò per il figlio del suo amico ed editore Mauro Paganelli.
messaggio da C.Di Clemente - 13/03/2006 00:12
Da venerdì 17 marzo il settimanale L'espresso proporrà le storie di Andrea Pazienza. Il piano editoriale prevede quattro volumi cartonati: Zanardi, Tormenta, Pertini e altre satire, Pompeo. Così Michele Serra nell'articolo "Brutti, sporchi e Paz" (pag.122 de L'Espresso in edicola dal 10 marzo):
"I suoi romanzi a fumetti sono un'intensa rappresentazione del furibondo vitalismo di quell'epoca. Così intensa da essere uno dei migliori paradigmi possibili della gioventù come età che non conosce e non tollera limiti, età del desiderio senza argini e (dunque) anche età della sconfitta e del dolore. I suoi ragazzi di vita, in tavole di strabiliante fantasia grafica (Renato Barilli ha scritto che Pazienza faceva "fiorire la pagina"), inseguono le notti e l'eros, le occasioni e le violazioni, come picari votati all'autodissoluzione. Che in tutto questo smaniare e disobbedire, desiderare e fallire, Pazienza sia riuscito a indurre anche una potentissima vis comica, è un vero e proprio miracolo artistico, ed è probabilmente ciò che lo ha reso amatissimo, in vita, e indimenticabile dopo la morte.

Lunedí, 28 Novembre 2005

messaggio da Ass. Cult. Anadunè - 28/11/2005 00:00
L'Associazione Culturale ANADUNE', con il patrocinio del Comune di Roma, della Provincia e della Regione Lazio, è lieta di presentare la sua nuova produzione teatrale, lo spettacolo "POMPEO", di Andrea Pazienza, (regia di Davide Grassetti, con Massimiliano Carnevale) tratto dall'omonimo fumetto del grande disegnatore. "POMPEO" è uno spettacolo nel quale il fumetto si fa teatro, attraverso un testo-collage fatto di vignette e didascalie tratte dall’opera originale di Pazienza e diventa, così, un monologo di cinquanta minuti che ripropone con forza e passione gli ultimi tre giorni di vita di un giovane disegnatore bolognese schiavo dell’eroina. Un antieroe sbrindellato e ricalcato dalla vita del suo autore, il quale ha rappresentato le astrazioni, la genialità e la disperazione di una generazione, raccontando l’inferno di migliaia di giovani senza nome né volto...

"POMPEO" di Andrea Pazienza Dal 29 Novembre all'11 Dicembre 2005, Roma, Teatro Colosseo (ridotto),Via Capo d'Africa n.5/a, tel 06.7004932 - 349.2220923.
Biglietti: Intero € 12,00, Ridotto € 8,00 (Tessera Teatro € 3,00)  Prenotazioni: 349.2220923 - Info: [email protected] - www.anadune.it (in costruzione)

Venerdí, 16 Gennaio 2004

messaggio da P.Dionisio - 16/01/2004 03:30
Oggi, insieme al quotidiano La Repubblica è allegato il quarantottesimo volume de I Grandi Classici del Fumetto: è il turno di Andrea Pazienza, presentato attraverso le opere presenti nel volume: "Le straordinarie avventure di Penthotal", "La proprietà transitiva dell'Uguaglianza", "Pacco", "Verde matematico" e "Pertini". E la settimana prossima tocca a Maus...

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...