Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Vietti" rimuovi

Mercoledí, 25 Aprile 2007

weblog/?3121
messaggio da P.Dionisio - 25/04/2007 15:00
Dal 6 maggio Il Giornalino, il settimanale delle Edizioni San Paolo, presenterà mensilmente ben 36 storie di otto pagine (tranne la prima e la seconda, composte da 11 e da 12 pagine rispettivamente) dell'Uomo Ragno! Non si tratta di adattamenti ma di storie interamente originali ed inedite. I testi sono di Stefano Vietti e i disegni (oltre che i colori ed il lettering) sono di Marco Checchetto e Giancarlo Olivares.
Carlo Faricciotti firma l'articolo "Su 'Il Giornalino' 36 storie originali" all'interno di Famiglia Cristiana Online nel quale descrive la portata dell'evento e riporta i commenti di Marco Marcello Lupoi (publishing director Panini Comics, licenziatario esclusivo dei diritti Marvel per Europa e Sudamerica)
lo Spider-Man dei comics storici e quello dei film condividono una loro grandeur hollywoodiana, una maniera di essere eroi in modo adrenalinico, spettacolare e umano a un tempo. Per il Giornalino, invece, gli autori prescelti, tutti bravissimi, sono andati a sottolineare il lato più accessibile e quotidiano del personaggio, quello che maggiormente affascina i lettori di tutte le generazioni
e di don Antonio Tarzia, direttore de Il Giornalino:
utilizziamo i fumetti come mezzo per aiutare i nostri lettori a crescere e maturare. Anche per questo abbiamo sempre voluto che al nostro interno ci fosse una vera scuola del fumetto, guidata da artisti come Sergio Toppi, Massimo Mattioli o Paolo Piffarerio, e da cui sono usciti appunto autori come Vietti e Olivares. Il contratto triennale con la Marvel, ottenuto grazie alla Panini Comics, risponde quindi alla nostra idea del fumetto non come prodotto fine a sé stesso, ma come occasione per ridere, imparare, crescere

Martedí, 14 Febbraio 2006

weblog/?1987
messaggio da F.Gallerani - 14/02/2006 00:53
Succose anticipazioni per il 2006 sull'ultimo numero di "Fumo di China" (n.137, gennaio 2006), dalla penna di Loris Cantarelli. In particolare segnaliamo l'esordio, a fine anno, dei "Romanzi a fumetti" Bonelli, con l'annunciato "Dragonero" di Stefano Vietti e Luca Enoch per i disegni dell'esordiente Giuseppe Matteoni al quale seguiranno, in rigoroso ordine libero, un western di D'Antonio e Calegari, un'avventura ambientata nella Legione Straniera a firma Piani e Polese, "Hit Moll" pulp a tinte forti di Enoch e Accardi, un thriller fantascientifico scritto da Paola Barbato e, dulcis in fundo, un noir, con un serial killer come protagonista, dalla inedita ambientazione italiana al tempo del futurismo scritto e disegnato da Gigi Simeoni. Tutte le altre novità sulla rivista ora in edicola.
(aggiornamento: data di uscita di "Dragonero" 16 giugno 2007)

Domenica, 15 Gennaio 2006

weblog/?1921
messaggio da Stefano Gelibter - 15/01/2006 07:22
Non molto tempo fa è uscito l'ultimo numero, il 119, di Legs. Non essendomi mai interessato più di tanto a questa testata, ho deciso di compiere una sorta di viaggio all'indietro di tutta la serie, iniziato con la lettura del n.1. Premettendo la mia scetticità dopo aver pagato l'albo usato solamente un euro, mi sono immerso nella lettura, costringendomi a vedere il mio scetticismo sparire pagina dopo pagina, vignetta dopo vignetta. Legs non era la Legs che conoscevo, non era la Legs dei pochi numeri che avevo letto. La storia è forse un poco forzata, ma scorre molto bene. I riferimenti ai manga sono molti, soprattutto per quanto riguarda scelte comiche molto in conformità con l'ottica nipponica. Leggendo questo fumetto mi sono fatto l'idea che Legs è stata un'occasione buttata al vento. Forse è vero, la Weaver delle origini si distacca non poco dai rigidi canoni bonelliani, apparendo in qualche scena quasi un fumetto demenziale, ma nel complesso il suo essere "ribelle" nell'ambito bonelliano, le conferiva forza, originalità, dinamismo. In conclusione, se Legs non avesse abbandonato la sua freschezza iniziale, probabilmente non si sarebbbe conclusa così la sua avventura nel mondo del fumetto.

Venerdí, 4 Febbraio 2005

messaggio da Martina Galea - 04/02/2005 22:58
ComicUS.it pubblica la seconda parte dell'intervista a Stefano Vietti (è possibile leggere la prima parte qui), nella quale l'autore continua la sua disamina sulla recente guerra delle colonie, e accenna al futuro della serie.

Giovedí, 13 Gennaio 2005

messaggio da Stefano Perullo - 13/01/2005 15:59
In questo nuovo appuntamento con Talking Book, rubrica dedicata a chiacchierate amichevoli e rilassate con i tanti autori del mondo dei fumetti, si affronta una rilettura in chiave critica della Saga della guerra tra terra e colonie con Stefano Vietti, l'ideatore della storia pubblicata su Nathan Never.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...