<dopolavoro> il blog di uBC

Domenica, 12 Marzo 2006

  • weblog/?2042
    messaggio da redazione Ragno Magazine - 12/03/2006 01:52
    Finalmente possiamo calare il velo sul quinto, misterioso, numero di Ragno Magazine!. Affrettatevi ad ordinarlo nella vostra fumetteria di fiducia!
    Siamo orgogliosi di potervi annunciare un numero dedicato alla serie animata di Rat-Man con un lungo articolo sul terremoto emozionale che sta provocando nelle menti dei fan corredato da splendide immagini inedite e da una divertente quanto succosa intervista al Ragguardevole Duo, responsabile delle sceneggiature dell'intera serie. Sconsigliato a chi non ama le anticipazioni.
    Se quanto detto non dovesse bastarvi state tranquilli, sfogliando l'albo potrete trovare anche la conclusione del racconto di Art Spiegelman, iniziato sul numero precedente, un'interessante intervista alla scrittrice Chiara Palazzolo ed il seguito del diario personale di Leone Cimpellin che ci riporter ai ruggenti anni '70.
    Sul versante fumetti tornano le folli avventure di Nadir e Manula, l'ironia graffiante di White & Disturbed, la vita d'ufficio di Giast e 'Round the clock, le favole dark di 3 di notte e il villaggio di Corvi in Crow's village. Finito? Assolutamente no, perch su questo numero daremo il benvenuto alle Mostrip di Albo Turici ed a Margit, di Federica del Proposto, ed il bentornato agli autori de L'impiegato del mese con la loro nuova, surreale, opera Hai visto le mie scarpe?
    ATTENZIONE! Allegato all'albo troverete un coupon che vi permetter di entrare con tariffa ridotta a Torino Comics 2006 che si terr dal 19 al 21 Maggio.

    Sabato, 11 Marzo 2006

  • weblog/?2039
    messaggio da Luca - 11/03/2006 00:22
    Si parlato di tradimento di Max Bunker, che ha dato nuova vita al suo Alan Ford. Io piuttosto parlerei di un cambiamento, e piuttosto radicale visto che scompare il celeberrimo gruppo TNT. Tuttavia non mi sembra il caso di criticare Max per il semplice fatto che ha cercato di rinnovare in qualche modo una testata che sta in edicola da quasi quarant'anni, rendendola piu attuale ed eliminando un elemento, quello del gruppo TNT, che poteva andare bene fino a un decennio fa, ma ora non pi.
    Certo, Alan non pi lo stesso, per se si andava avanti cos si rischiava di cadere fortemente nella monotonia e nella noia, cosa che Max si guardato bene dal fare e che invece la Bonelli rischia di compiere.
    Infine, sempre Max a scrivere i testi e il buon Perucca a disegnarli, il che mi fa assoluamente piacere vista la qualit, ma Max non ha certo affidato a qualcun'altro quel lavoro che lui svolge su Alan da 36 anni. Dunque non vedo incoerenza nelle sue parole, solo voglia di andare avanti cambiando le carte in gioco.

    Fateci sapere la vostra opinione

    Venerdí, 10 Marzo 2006

  • messaggio da C.Patruno - 10/03/2006 11:31
    L'affaire Thvenet giunge al termine. Dopo 8 anni di direzione del festival di Angoulme, Jean-Marc Thvenet stato licenziato per colpe gravi, come gi annunciato poco tempo fa. Nel comunicato ufficiale del festival, emesso qualche minuto fa si pu leggere quanto segue:
    Il festival si volge verso l'avvenire (...) Tutta l'quipe di ruolo confermata. L'interim della direzione sar assicurato da 3 co-direttori: Franck Bondoux, Benot Mouchart e Jean-Luc Bittard, che lavoreranno di comune accordo e assicureranno la gestione dell'quipe.
    Lo scopo che tutte le attivit, a partire dalla festa della BD che ci sar a breve, siano assicurate senza interruzione di continuit. Il comunicato stampa si chiude comunque con l'assicurazione che "una riflessione sull'evoluzione della struttura in corso, in collaborazione coi principali protagonisti del festival".
  • weblog/?2040
    messaggio da A.Mattozzi - 10/03/2006 00:09
    Luned 13 Marzo, alle ore 15, il LISaV (Laboratorio Internazionale di Semiotica a Venezia - DADI-IUAV) organizza un seminario sul tema La ricerca sui fumetti, a cura di Alberto Abruzzese (IULM, Milano) e Daniele Barbieri (Universit di Bologna).
    Nel corso del seminario verr presentato il libro, a cura di Daniele Barbieri, La linea inquieta (Meltemi, Roma, 2005).
    Il seminario avr luogo presso la Facolt di Design e Arti, Convento delle Terese - Dorsoduro 2206, Venezia.
    Per informazioni potete scriverci a [email protected] e [email protected].

    Giovedí, 9 Marzo 2006

  • messaggio da Associazione "Mauro Emolo" O.N.L.U.S.. - 09/03/2006 07:48
    L'Associazione 'Mauro Emolo' O.N.L.U.S presieduta da Paola Barbato, in collaborazione con numerosi amici (disegnatori, autori e non) ha indetto un'asta di beneficenza. Per chi non fosse informato l'Associazione "Mauro Emolo" O.N.L.U.S. si occupa dei pazienti e delle famiglie colpiti dalla Corea di Huntington, una malattia genetica neurodegenerativa attualmente incurabile. L'Associazione non ha fini di lucro n spese di rappresentanza, il nostro registro contabile pubblico e consultabile in qualsiasi momento. Ogni soldo donato viene impiegato esclusivamente in attivit che portino benefici ai malati e alle loro famiglie.

  • home Blog
    pi recenti
    meno recenti

    invia un messaggio
    il blog una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

    categorie:

    news
    posta
    avvistamenti
    eventi

    messaggi dei giorni precedenti...