Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Dylan Dog" rimuovi

Venerdí, 5 Agosto 2005

messaggio da A.De Bellis - 05/08/2005 08:43
Sul numero di agosto della rivista Focus, un articolo di tre pagine sulle cause del continuo diffondersi del vizio del fumo tra i giovani punta il dito contro gli eroi dei fumetti. Una vignetta con didascalia accompagna un'immagine di Tex nell'atto di accendersi una sigaretta. Il testo della didascalia:
Modello Cowboy. Tex Willer, capo navajo, ranger del Texas. Un vero uomo, protagonista di un fumetto di grande successo. E accanito fumatore.
mentre un estratto (con un colossale strafalcione riguardante Dylan Dog, segnalato addirittura tra i fumatori più accaniti dei fumetti) riporta
Anche i fumetti hanno un ruolo. Fuma Braccio di Ferro, fuma Tex Willer, fuma Dylan Dog. Sergio Bonelli, editore e padre artistico di molti eroi dei fumetti spiega: "Tex fuma perché è collocato nella seconda metà dell'800, quando non c'era consapevolezza dei rischi del fumo. Se dovessi creare un eroe contemporaneo non fumerebbe, perché non avrebbe bisogno di questo atteggiamento di identità o di emulazione".

Venerdí, 22 Luglio 2005

messaggio da G.Del Duca - 22/07/2005 20:00
In un'intervista rilasciata da Tiziano Sclavi alla rivista musicale Il Mucchio, Sclavi afferma che gli piacerebbe scrivere una graphic novel o una miniserie per le nuove collane della Sergio Bonelli Editore. Inoltre in una N.d.R. l'intervista rivela che nel 2006 verrà pubblicata una storia di Dylan Dog scritta da Sclavi.

Venerdí, 27 Maggio 2005

messaggio da C.Di Clemente - 27/05/2005 15:06
Horror Magazine riporta, nell'articolo "Dylan Dog viaggia verso Hollywood", le voci di un progetto riguardante una versione cinematografica delle gesta dell'indagatore dell'incubo. Dopo anni di indiscrezioni simili, ci sarà qualcosa di concreto? Un estratto:
"Joshua Oppenheimer e Thomas Dean Donnelly (che hanno sceneggiato il titolo Universal A sound of thunder) sono al lavoro su uno script ispirato a due diversi episodi della carriera cartacea di Dylan Dog, e il film, precedentemente targato Dimension, verrà ora prodotto dalla Platinum (nessuna relazione con la società di Michael Bay). Quel che ci provoca entusiasmo, al di là di ogni altra considerazione, è il fatto che per il progetto sono stati stanziati ben 35 milioni di dollari, un budget più che buono per un progetto del genere."

Lunedí, 23 Maggio 2005

messaggio da ANTANI COMICS - 23/05/2005 09:50
Con già alle spalle una serie di incontri con autori e addetti ai lavori del mondo del fumetti, la fumetteria Antani Comics organizza per venerdì 27 maggio 2005, alle ore 16.00, presso la sede di P.zza Dell’Olmo 6 a Terni, un incontro con due artisti di calibro nazionale, disegnatori dei “bonelliani” Dylan Dog e Brendon, ovvero Gianluca Acciarino e Daniele Bigliardo. L’incontro non presenterà – come al solito – costi di alcun tipo per il pubblico. I due autori saranno a disposizione per l’intero pomeriggio per autografi e disegni. Antani Comics, per festeggiare l’evento, produrrà una litografia per tutti coloro che interverranno. Per ulteriori informazioni, e per conoscere meglio i due autori e le loro opere, cliccate su www.antaninet.it, o contattate lo 0744-471523.

Venerdí, 3 Dicembre 2004

messaggio da C.Di Clemente - 03/12/2004 00:05
L´indagatore dell´incubo tra gli Ufo è il titolo dell'articolo di Luca Raffaelli apparso oggi su Repubblica per il volume de "I Classici del Fumetto di Repubblica - serie oro" in uscita oggi, dedicato a Dylan Dog e che raccoglie la trilogia di storie extra-terrestri ("Terrore dall'infinito", "Quando cadono le stelle" e "Lassù qualcuno ci chiama") scritte da Tiziano Sclavi e disegnate da Bruno Brindisi. Un estratto:
(..) gli extraterrestri appaiono in forme diverse: come rappresentazione dell´ignoto, come parte di se stessi, dell´irrazionale che deve trovare una sua forma concreta, sia pure fantastica. E infine come protagonisti di un genere, quello fantascientifico, che un fumetto horror moderno come quello di Sclavi può permettersi di ospitare in veste di "special guest", o di ironica citazione.
Gli altri articoli alla pagina delle Idee.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...