Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Italia" rimuovi

Mercoledí, 11 Agosto 2004

messaggio da J.Schneider - 11/08/2004 00:01
Per la prima volta, in sessant'anni e passa di editoria, un fumetto Bonelli è pubblicato in contemporanea in Italia e all'estero. E l'onore è toccato proprio al Brasile, la patria d'adozione di Sergio Bonelli. Infatti "L'uomo venuto dalla pioggia" vede l'esordio fumettistico del soggettista Salvatore Cuna, l'esordio su Zagor dello sceneggiatore Diego Cajelli, e del disegnatore Michele Rubini. L'albo uscirà a settembre in Italia (Almanacco Avventura 2005) e in Brasile (Zagor Extra 7). Chi volesse saperne di più può fare una capatina al Portale Bonelliano Brasiliano (www.texbr.com) o accederere direttamente alla pagina. Sia io che lo staff della Mythos ringraziamo pubblicamente Moreno Burattini, senza la cui cortesia, disponibilità e professionalità l'importante evento non avrebbe visto la luce.
Tag:

Domenica, 4 Luglio 2004

messaggio da Amazing Comics - 04/07/2004 18:49
Nasce Spider-Man Italia, il portale italiano dell'Uomo Ragno. In coincidenza con l'uscita nelle sale statunitensi dell'attesissimo secondo film di "Spider-Man" diretto da Sam Raimi, tutti gli appassionati possono usufruire di questa nuova risorsa on line interamente dedicata al ragnesco personaggio dei fumetti Marvel.

Mercoledí, 23 Giugno 2004

messaggio da E.Longobardi - 23/06/2004 19:39
Riflettori sulle novità editoriali che bollono nel pentolone della Star Comics, grazie ad una illuminante chiacchierata con Ade Capone, sceneggiatore di Lazarus Ledd, ma anche (co)curatore di alcuni nuovi progetti Star.

Giovedí, 27 Maggio 2004

messaggio da F.Gallerani - 27/05/2004 12:27
Dal prossimo 3 giugno tutti i giovedì alle 22.00 (e in replica venerdì alle 10.00) sul canale satellitare Cult (appartenente al bouquet di Sky Italia) andranno in onda 6 puntate di 30 minuti (integrate da una striscia quotidiana monografica di trentasei pillole da 5 minuti) dedicate al fumetto italiano dalla fine degli anni Settanta a oggi. La prima puntata di "Antistoria del fumetto italiano", sarà dedicata ad Andrea Pazienza ed alla sua epoca. Partendo dalle riviste del fumetto come Cannibale e Frigidaire, si racconta l'avvento dei primi romanzi grafici in Italia e la nascita delle prime etichette indipendenti, per arrivare a disegnare uno spaccato dello scenario del fumetto italiano nel 2004. Il programma si muoverà lungo due direttrici principali, il "fumetto d'autore" (Pratt, Crepax, Altan, Manara, Tiziano Sclavi) e il tratto irregolare del fumetto underground, ovvero Linus, il Male, Bonvi e Magnus, la factory Monelli, il porno-fumetto trash, vecchi e nuovi talenti da scoprire. A disegnare lo scenario i protagonisti stessi del fumetto italiano contemporaneo e gli addetti ai lavori (editori, curatori, critici, giornalisti.), chiamati a raccontare le proprie e altrui esperienze attraverso testimonianze ampiamente supportate da immagini (tavole, volumi e animazioni, riprese di studi, redazioni e laboratori in cui nascono i fumetti) e materiale di repertorio. Antistoria del fumetto italiano contiene dozzine di interviste, tutte inedite, tra le quali vale la pena di segnalare un'intervista con Tiziano Sclavi, autore di Dylan Dog, da sempre allergico alle telecamere, una visita nello studio di Guido Crepax con la vedova Luisa - la musa di Valentina - a fare da guida, e una ricostruzione della mitica apparizione di Andrea Pazienza sulla scena settantasettina di Bologna, attraverso le voci di coloro che c'erano e ne restarono indelebilmente segnati. Tra gli autori intervistati, Tiziano Sclavi, Sergio Toppi, Filippo Scozzari, Pablo Echaurren, Giorgio Carpinteri, Igort, Lorenzo Mattotti, Gipi, Vittorio Giardino, Leo Ortolani, Alessandro Barbucci, Barbara Canepa, Davide Toffolo, Paolo Bacilieri, Giancarlo Berardi e molti altri. Questi i titoli delle puntate: 1° PUNTATA: La rivoluzione interrotta di Andrea Pazienza; 2° PUNTATA: Anni d'oro e anni di piombo. Riviste, albi, libri; 3° PUNTATA: Un antefatto: Guido Crepax e la cultura del fumetto; 4° PUNTATA: Il caso Dylan Dog; 5° PUNTATA: I linguaggi del fumetto; 6° PUNTATA: Il nuovo made in Italy. Il fumetto italiano e la sfida internazionale.

Lunedí, 8 Marzo 2004

messaggio da J.Schneider - 08/03/2004 16:26
Il portale TEXBR, punto di riferimento per le pubblicazioni della Sergio Bonelli Editore in Brasile, pubblica l'intervista a Sergio Toppi dal titolo Disegni che valgono più di mille parole, realizzata da Sidney Gusman e Sergio Codespoti (http://www.universohq.com/) ed ora tradotta in italiano da Giovanni Petino.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...