Salta direttamente al contenuto

I, Vampire: amore corrotto

forze oscure minacciano la razza umana
Anteprima di  |   | preview/


I, Vampire: amore corrotto
I, Vampire


I, Vampire: amore corrotto

A seguito degli eventi narrati nel megaevento Flashpoint, ad agosto del 2011, la DC Comics chiude tutto il parco testate, comprese le pubblicazioni della Wildstorm e parte della Vertigo, dando il via a una riscrittura delle avventure e delle origini dei propri personaggi.

Il mese succesivo, infatti, prende il via l'operazione The New 52 con cui la DC Comics da inizio alle pubblicazione di cinquantadue nuove testate, parte lanciate a tal uopo e altre azzerate e rinumerate dal numero 1, comprese testate storiche quali l'Action Comics di Superman e la Detective Comics di Batman.

In giro per la rete


DC Comics
RW Lion
Andrea Sorrentino: il sito
Andrea Sorrentino: il blog
DC Comics: I, Vampire
IGN: Best Comic Artist 2012
The New 52: wikipedia
Non tutti i titoli riescono, a causa dello scarso numero di albi venduti, a rispettare le aspettative e già dopo poche uscite, a giugno di quest'anno, vengono cancellati. Stessa sorte, nei mesi successivi, è destinata a un altro gruppo di titoli. Al fine di mantenere costante le cinquantadue testate pubblicate, la DC lancia costantemente nuovi titoli che prendono il posto lasciato vacante dalle testate chiuse.

Le cinquantadue serie sono classificabili in sette "categorie" (Justice League - Superman - Batman - Green Lantern - The Dark - The Edge - Young Justice) che riuniscono personaggi e/o tematiche simili.
Tra le testate legate al sottogruppo The Dark, possiamo trovare I,Vampire, rilancio di una omonima vecchia serie, 24 numeri pubblicati tra il 1981 e il 1983 nella collana House of Mystery.

DC Dark n.5
I, Vampire n.1: Amore corrotto
- soggetto, sceneggiatura: Joshua Hale Fialkov
- disegni: Andrea Sorrentino
- colori: Jenny Frison, Marcelo Maiolo e Andrea Sorrentino
- uscita prevista: gennaio 2013
Per secoli, il vampiro Andrew Bennett, ha salvaguardato la razza umana dai pericoli sovrannaturali grazie a una tregua con la sua ex-amante Mary, Regina del Sangue. Ma l’armistizio è finito nel sangue, e Andrew deve fermare a tutti i costi Mary e il suo esercito..... questa è la breve sinossi che introduce il volume italiano, edito dalla Lion Comics e disponibile dal prossimo mese di gennaio.

L'albo, brossurato, contiene i primi sei albi della testata made in USA, attualmente giunta alla quindicesima uscita, scritti da Joshua Hale Fialkov e disegnati (matite, chine e in parte anche colori) dell'italianissimo Andrea Sorrentino, vincitore proprio in questi giorni, grazie al lavoro su I, Vampire, dell'IGN - Best Comic Artist 2012.

Ringraziamo Andrea Sorrentino, che ha dovuto "sopportare" le nostre "pressanti" domande, e gli altri autori per la consueta disponibilità mostrata.
Cliccare sulle immagini per vederle ingrandite.

Primi passi

E' successo 3 anni fa. Lavoravo a delle illustrazioni per la linea di rolegames Mondo di Tenebra della White Wolf, quando Shannon Eric Denton (che all'epoca lavorava come editor alla DC) mi contattò per chiedermi se ero interessato a realizzare 6 copertine per la miniserie X-Files\30 Giorni di Buio. Per me, che sono da sempre un appassionato lettore di comics, si trattava di un'opportunità incredibilie. Dopo qualche sketch e un paio di prove, ero a lavoro sulle cover e, prima ancora che le finissi tutte, mi arrivò una proposta per la serie di God of War (ispirata al videogioco Sony) sui testi del leggendario Marv Wolfman.
Fu un'esperienza lunga un anno e piuttosto complessa, per la quale mi occupavo dell'intero processo artistico (disegni e colori) e che prevedeva approvazioni e visioni da parte di editor DC, editor Sony e i vari art director del videogioco God of War 3 che sarebbe uscito in contemporanea con il lancio della graphic novel. Un periodo stupendo, che mi ha permesso di crescere molto, come artista e come professionista.
Un paio di mesi dopo la fine di GoW, preparai alcune tavole in stile più "tradizionale" (disegnate e inchiostrate alla maniera classica) e le sottoposi agli editor DC con i quali ero rimasto in contatto. Eddie Berganza (Chief Editor alla DC) ne rimase tanto entusiasta da coinvolgermi nei Nuovi52 sulla serie I,Vampire.
Cover USA I, Vampire #1<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Difficoltà

Per quanto riguarda Andrew e Mary (rispettivamente il protagonista e l'antagonista della serie) erano già stati preparati alcuni sketch dal grande boss, Jim Lee, quindi mi era stato chiesto di attenermi a quelle specifiche. Ammetto di essermi preso po' di libertà durante la serie, aggiungendo dettagli che mi sembravano più congeniali al mio stile (uno fra tutti, il panno "svolazzante" di Mary, che mi ha aiutato a rendere visivamente la sensualità e la forza del personaggio) ma, striscia di capelli bianca a parte, c'è davvero poco in comune tra l'aspetto dei nostri personaggi e quelli del passato.
Per i personaggi nuovi che abbiamo introdotto (Tig e il Professore) è bastata una chiacchierata con Josh (Fialkov) per tirare fuori qualcosa che convincesse tutto il team.
Cover USA I, Vampire #2<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Carta bianca

Uno dei vantaggi del lavorare su una serie meno mainstream (come Superman, Lanterna Verde o Batman) e che si respira un'aria più rilassata nell'approccio alle cose. C'è un po' di libertà in più nel far accadere cose che in altri titoli non potrebbero mai succedere. In I,Vampire Josh è riuscito a creare dei colpi di scena completamente inaspettati che sarebbero stati duri da far digerire a editor di testate più consolidate e credo che questo abbia contribuito al successo della serie negli USA.
Allo stesso modo, per quanto riguarda il mio lavoro, a parte qualche specifica richiesta per alcune copertine, mi è stata davvero data carta bianca.
Cover USA I, Vampire #3<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Differenze

Ammetto di aver letto la vecchia serie di De Matteis e Sutton solo diversi mesi dopo aver cominciato il lavoro sulla nuova serie. Volevo evitare di esserne influenzato in qualche modo (ho addirittura smesso di leggere il meraviglioso American Vampire per lo stesso motivo!) perché sapevo che quello che la DC voleva per la serie lanciata nei Nuovi52 fosse qualcosa di completamente nuovo e più al passo con i tempi.
Di sicuro sono rimasti le atmosfere cupe e i temi horror, ma i personaggi, dalle origini all'aspetto, sono completamente diversi.
Cover USA I, Vampire #4<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Work in progress

E' stato un lavoro molto più organico di quello che pensassi. In genere la struttura lavorativa "classica" prevede la preparazione di sketch o layout che lo scrittore e l'editor visionano prima di lasciarti lavorare sulle tavole definitive. Nel caso di I,Vampire si era creato un clima di fiducia tale che lavoravo sui definitivi direttamente dopo aver letto la sceneggiatura.
Sono anche stato piuttosto coinvolto nel processo di colorazione. Ho avuto la fortuna di lavorare con uno dei migliori coloristi coloristi in circolazione e di poter discutere con lui per qualunque idea o approccio avevo per i colori. E' stato un processo molto appagante e credo che il lavoro finale faccia trasparire la passione che ci abbiamo messo nel produrlo.
Cover USA I, Vampire #5<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Jenny Frison e Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Marcelo Maiolo e Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Prossimamente

Al momento, dopo 15 ininterrotti numeri di I,Vampire, sono alle prese con una nuova esperienza lavorativa. Circa 3 mesi fa, Jeff Lemire (la penna che sta dietro ad Animal Man e a Sweet Tooth) mi contattò per propormi di unirmi a lui per un nuovo arco narrativo di Freccia Verde. Con il serial TV Arrow che sta facendosi diversi fans negli States, la DC ha pensato di dare una svolta alla serie, dandogli un impronta più "realistica" e seriosa (in linea, appunto, con il serialTV).
Non posso anticipare molto, ma posso dire che, pur non cancellando qualunque cosa accaduta dall'inizio del rilancio ad adesso, si tratta di un punto d'inizio importante per la vita dell'Arciere di Smeraldo. C'è una trama enorme legata al passato di Oliver Queen e si tratta di un progetto a lungo termine che ridefinirà completamente le basi e il futuro di quello che è il Freccia Verde del nuovo Universo DC.
Cover USA I, Vampire #6 - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Cover USA I, Vampire #6<br>disegni di Andrea Sorrentino, colori di Marcelo Maiolo<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i> Tavola tratta da I, Vampire - bianco & nero<br>disegni di Andrea Sorrentino<br><i>(c) TM & © 2012 DC Comics - Edizione italiana: Lion Comics</i>

I, Vampire n.1
Amore corrotto
colore - brossura
144pp, 16,8x25,6 cm
€ 12,95
Lion Comics

Condividi questa pagina...