Salta direttamente al contenuto

Devil: Rinato

viaggio alla ricerca di un'identità perduta
Anteprima di  |   | preview/


Devil: Rinato
Devil


Devil: Rinato

Matt Murdock, l'avvocato non vedente alter ego del paladino della giustizio Devil, diventato capo della Mano, setta criminale da sempre sua acerrima nemica, decide di utilizzare i suoi assassini-ninja per continuare la personale lotta al crimine utilizzando dei metodi poco ortodossi.

Al centro di Hell's Kitchen, Matt, fa costruire Shadowland, prigione per criminali realizzata in stile giapponese, decidendo, inoltre, di cambiare, allo scopo di sottolineare sempre più il nuovo modo di combattere il crimine, il proprio costume, passando dal tradizionale colore rosso a un più tenebroso colore nero.

La nuova guerra contro il crimine del Diavolo Nero è costella così di azioni disumane, con i criminali catturati e picchiati a sangue, se non addirittura uccisi, anche quelli che hanno commesso solo dei piccoli crimini. Ma questo "regno del terrore" avrà ben presto una fine.

Devil, infatti, risulterà essere posseduto dalla Bestia, antica creatura assetata di potere e distruzione. Una volta liberato dalla sua influenza, Matt Murdock abbandonerà il costume, partendo per un viaggio, direzione New Mexico, con l'intento di provare a ritrovare se stesso.

In giro per la rete


Marvel Comics
Panini Comics
Davide Gianfelice
A partire dal prossimo 2 febbraio, edizioni Panini Comics, sarà disponibile in tutte le edicole e fumetterie d'Italia, la saga completa della rinascita di Devil, pubblicata negli States tra gennaio e maggio dello scorso anno, scritta da Andy Diggle e illustrata dal nostro Davide Gianfelice.

A seguire, potrete gustare immagini tratte dalla saga Devil: Rinato e un po' di dietro le quinte "strappate" alla disponibilità di Davide Gianfelice, che ringraziamo per la disponibilità mostrata.
Cliccare sulle immagini per vederle ingrandite.

C.B. Cebulski

Con la casa delle meraviglie sono entrato in contatto tramite C.B. Cebulski. Il mio impegno in DC Vertigo era vicino a concludersi, e tempo prima, durante un paio di comicon, avevo avuto modo di parlare con lui.
Gli avevo mostrato le mie pagine, C.B. si era dimostrato molto interessato e infatti parlammo di un mio inserimento in Marvel nel caso la Vertigo non mi proponesse nulla dopo Greek Street. E così fu. Gli sono molto grato.
Cover USA #1 Daredevil: Reborn<br>disegni di Jock<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Cover USA #2 Daredevil: Reborn<br>disegni di Jock<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i>

Marvel Universe

La saga è un naturale proseguimento della saga di Shadowland, seguendo la continuity del Marvel Universe, ma nello stesso tempo è il passaggio intermedio ad un nuovo inizio.
Nella saga precedente Daredevil, capo della Mano, diventa un giustiziere violento, oscuro, malato tanto da rivoltarsi anche contro i suoi amici. In reborn c'è la sua naturale redenzione e il ritorno appunto alle origini con un nuovo inizio, una nuova nascita.
Cover USA #3 Daredevil: Reborn<br>disegni di Jock<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Cover USA #4 Daredevil: Reborn<br>disegni di Jock<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i>

Ambienti

Con Andy Diggle e il mio editor Stephen Wacker parlammo parecchio a riguardo, si voleva deare un taglio completamente opposto dalle atmosfere cupe e dark di Shadowland, tipiche comunque anche nel personaggio di Daredevil.
Infatti tutta la storia è ambientata in New Mexico, sotto il sole, senza tetti e palazzi. Uno scenario atipico per un personaggio che si muove generalmente nel buio della notte.
Tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice, colori di Matt Hollingsworth<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice, colori di Matt Hollingsworth<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice, colori di Matt Hollingsworth<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i>

I personaggi

I personaggi sono dei tipici clichè, voluti di proposito.
Nel realizzarli, tra l'altro, non ho avuto grandi difficoltà. Un pensiero che mi fece sorridere fu che Reborn aveva in parte la struttura di una storia della prima serie di John Doe.
C'era qualcosa di familiare, e questo ha permesso di avere subito un buon feelling con la storia, mi ci sentivo comodo.
Layout tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Chine tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice, colori di Matt Hollingsworth<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i>

Step by step

Con il tempo, lavorando con DC e Marvel ho adottato un metodo molto personale e comodo per velocizzare i tempi dato che le deadlines sono generalmente molto strette.
Prima lavoravo con molti passaggi, ma dato che mi chino da solo, con il tempo ho imparato a saltare qualcuno di questi passaggi.
Inizio leggendo la sceneggiatura e in base alla sequenza creo una gabbia che possa essere dinamica a e comoda per lo svogerre delle azioni.
Successivamente passo a dei layout molto dettagliati, e li spedisco per l'approvazione. Sono su fogli da fotocopia e sono da considerarsi come le mie matite. Generalmente non faccio i clean-up, ho tutto quello che mi serve in questi layout.
Layout tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Chine tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i>

Sistemo se ci sono da fare cambiamenti o correzioni e su tavolo luminoso inizio a chinare sui fogli Marvel.
Lo step della china mi richiede in media un giorno, mentre se sono in forma e la sceneggiatura aiuta posso realizzare anche 4-5 layout al giorno, se no mi fermo a 3.
Studio qualche personaggio se questo è importante nella storia e facco sempre molta ricerca, la documentazione è fondamentale e di solito scarico da internet moltissime foto, anche se alcune non sono necessariamente legate alla storia o all'ambientazione.
Cerco di avere più informazioni e più influenze possibili.
Layout tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Chine tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i>

Devil: Rinato


soggetto, sceneggiatura: Andy Diggle
disegni: Davide Gianfelice
colori: Matt Hollingsworth
Shadowland è alle spalle. La tirannia di Devil e della Mano a New York ha lasciato sangue e macerie.
Hell’s Kitchen non gode più della protezione del Diavolo Rosso. Al suo posto, Pantera Nera.
Matt Murdock abbandona il costume e parte per un viaggio dell’anima al fine di tagliare con il passato e ritrovare la sua identità.
Il lungo peregrinare lo porta in una cittadina del New Mexico dove si celano segreti inconfessabili.
Nonostante le violenze e i soprusi, Matt non intende indossare di nuovo i panni del supereroe. Ci riuscirà?
Layout tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i> Chine tavola tratta da Daredevil: Reborn<br>disegni di Davide Gianfelice<br><i>(c) TM & © 2012 MARVEL Edizione italiana: Panini S.p.A.</i>

Devil: Rinato
colore - brossura
112pp, 17x26 cm
€ 5,30
Panini Comics

Condividi questa pagina...