Il futuro delle Edizioni BD!

intervista a Marco Schiavone
Anteprima di  |   | preview/

Il futuro delle Edizioni BD!
 

Anteprima

Anteprima

Recensione

Edizioni BD è, ormai da qualche tempo, una realtà consolidata nel panorama editoriale italiano a fumetti.
Nata inizialmente con l’evidente intenzione di trapiantare in Italia la cultura francofona, non a caso Bande Dessinée, si è poi affermata sempre più producendo anche materiale inedito, acquisendo prima la linea editoriale Alta Fedeltà e poi Indy Press, e importando materiale di autori italiani e di lingua anglofona. Ha da poco lanciato anche una collana di saggi, con il primo dedicato ad Andrea Pazienza giunto già alla terza ristampa. Insomma, una piccola Babele del fumetto...

In un momento di riassetto della varie uscite con in programma la pubblicazione nuovi formati, nuovi titoli e nuovi autori, abbiamo approfittato della disponibilità del direttore editoriale Marco Schiavone, indagando sul futuro prossimo della ex casa editrice di Reggio Emilia, ora divisa tra Milano e Roma.

Vi ricordiamo, come sempre, di cliccare le immagini per vederle ingrandite.
Buona lettura.

Esiste una pianificazione editoriale di massima per il 2006?
Sì, certo. Abbiamo pianificato circa 40 libri. Oltre metà sono già in lavorazione. Alcuni li abbiamo acquisiti da poco, come Canari, una splendida opera di Crisse e Meglia.

Canari - Illustrazione<br>disegni e colori di Carlos Meglia<br><i>(c) 2006 Soleil</i> Canari - Illustrazione<br>disegni e colori di Carlos Meglia<br><i>(c) 2006 Soleil</i>

E' uscito il 5° cartonato di Sillage. Da ciò bisogna dedurre che ne proseguite la pubblicazione in questo formato. Anche Golden City e la Mandiguerre sembrano andare spediti, proseguiranno nel loro classico formato cartonato?
Sì, non avrebbe senso per queste serie cambiare formato in corsa.

Sillage- Cover #5<br>disegni e colori di Buchet Philippe<br><i>(c) 2002 Delcourt</i> Sillage- Cover #6<br>disegni e colori di Buchet Philippe<br><i>(c) 2003 Delcourt</i> Golden City - Cover #6<br>disegni di Nicholas Malfin e colori di Schelle & Rosa<br><i>(c) 2005 Delcourt</i> Golden City - Tavola tratta dal #6<br>disegni di Nicholas Malfin e colori di Schelle & Rosa<br><i>(c) 2005 Delcourt</i>

In Francia di Sillage sono stati pubblicati 8 cartonati della serie regolare più vari speciali. Quanti numeri saranno previsti per il 2006? E gli speciali Navis e Les Chroniques...?
Spero di riuscire a pubblicare nel 2006 sia Sillage n.5 che n.6. Per gli speciali invece dipende dalle co-edizioni con i nostri partner stranieri.

Navis - Cover #2<br>disegni di Jose-Louis Minuera & Philippe Bouchet e colori di Lerolle Christian<br><i>(c) 2004 Delcourt</i> Navis - Tavola tratta dal #2<br>disegni di Jose-Louis Minuera & Philippe Bouchet e colori di Lerolle Christian<br><i>(c) 2004 Delcourt</i> Les Chroniques - Cover #2<br>disegni di Thomas Labourot, Gerald Parel & Bengal<br><i>(c) 2005 Delcourt</i> Les Chroniques - Tavola tratta dal #2<br>disegni di Thomas Labourot, Gerald Parel & Bengal<br><i>(c) 2005 Delcourt</i> Les Chroniques - Cover #3<br>disegni di Gerald Parel, Nicolas Nemiri & Enrique Fernandez<br><i>(c) 2006 Delcourt</i> Les Chroniques - Tavola tratta dal #3<br>disegni di Gerald Parel, Nicolas Nemiri & Enrique Fernandez<br><i>(c) 2006 Delcourt</i>

Del ciclo di Eymerich, è prevista qualche nuova uscita?
Sì, il terzo numero di Zentner e Sala uscirà a maggio. Abbiamo consegnato i materiali proprio pochi giorni fa.

Nicolas Eymerich - Cover#3<br>disegni e colori di David Sala<br><i>(c) 2006 Delcourt</i> Nicolas Eymerich - Tavola tratta dal #3<br>disegni e colori di David Sala<br><i>(c) 2006 Delcourt</i>

Parliamo di Andrea Mutti e del secondo numero di Break Point, e dei suoi nuovi lavori Les Brumes Hurlantes e Section Finanziarie...
E non solo! Il mio amico Andrea è indaffaratissimo: con Alex Crippa sta preparando Nero per Casterman, e per noi sta lavorando ad un racconto inedito che Joe Lansdale ci ha dato apposta per il fumetto.

Naturalmente, dopo che già è stato editato il n.2, pubblicherete anche 100Anime n.3...
Of course.

Pubblicherete il secondo volume di Le anime di Helios disegnato dall’italianissimo Roberto Ricci?
Stiamo aspettando l’opportunità di una co-edizione.

Le Anime di Helios - Cover #2<br>disegni di Roberto Ricci<br><i>(c) 2004 Delcourt</i> Le Anime di Helios - Cover #3<br>disegni di Roberto Ricci<br><i>(c) 2005 Delcourt</i>

E poi i seguiti di (in rigoroso ordine alfabetico) Akameshi, Daffodil, Requiem, Starlight, TBD...
Di Requiem stiamo aspettando il n.3. E’ una delle serie che pubblichiamo con più piacere.
Starlight non credo che avrà mai un seguito.
Daffodil verrà pubblicato appena avremo l’opportunità di una co-edizione.
TBD ci piaceva molto ma è stato accolto malissimo dal pubblico italiano.
Lo studio Settemondi ha ora altri referenti in Italia.

E titoli come Careme (disegni Paolo Mottura), Le Jour des Magiciens (La Neve - Nizzoli), Fragile (Stefano Raffaele), Alienor (Solfritti - Lamanna) o ADA (Lapone) non meritano attenzioni?
Tutto merita attenzione, poi ognuno fa le sue scelte, che spesso esulano dalla bontà dell’opera ma riguardano il rapporto e l’amicizia con gli autori (che magari si rendono più o meno disponibili a incontri promozionali, fiere, etc.), il contratto con gli editori (alcuni sono più cari di altri, come è ovvio), l’opportunità di una co-edizione, e così via. Tutte condizioni che possono spostare l’equilibrio della decisione se fare o non fare un libro francese. Decisione sempre più difficile, a fronte di una vera e propria fuga dei lettori da questo formato. Una fuga che posso spiegare in parte con gli alti prezzi di copertina, e in parte con un certo sovraffollamento che vi è stato nelle fumetterie nostrane.

Arriviamo così ai nuovi autori, titoli e formati...
Continuando il discorso degli import dalla Francia, sono molto orgoglioso di un paio di prodotti che stiamo per pubblicare: Griffu di Manchette e Tardi, e Tao Bang. Il primo uscirà nella collana Alta Fedeltà, quella che vogliamo in qualche modo caratterizzare per un pubblico vario di libreria. Tao Bang è un fumetto incredibile, che mi è sempre piaciuto molto, che il mio amico Pietro Di Giampietro non si stancava di farmi ammirare quando ne uscì il primo numero per la Phoenix, e che noi raccogliamo in un unico volume, integrale, dal prezzo contenuto (perlomeno rispetto a due volumi cartonati).

Griffu - Cover<br>disegni di Tardi<br><i>(c) 1996 Casterman</i> Tao Bang - Cover #2 ed.Francese<br>disegni di Cassegrain<br><i>(c) 2005 Delcourt</i>

E del catalogo Alta Fedeltà, cosa puoi dirci?
Sono da poco usciti Pinocchio, di Sandrone Dazieri e Maurizio Rosenzweig, Infierno, di Tito Faraci e Silvia Ziche, in una nuova edizione cartonata e a colori, e The Awakening di Neal Shaffer e Luca Genovese.
Tr i fiori all’occhiello di quest’anno ci sono un libro che stiamo preparando da un racconto di Joe Lansdale, inedito, che lui vuole vedere a fumetti. E ci stanno pensando, come già accennato in precedenza, Luca Crovi e Andrea Mutti. Poi, sono molto felice di avere iniziato i lavori per una integrale di Altai & Jonson. Un unico volume, che speriamo possa permettere a tutti di godere di questa splendida opera.
Abbiamo poi scovato in Svezia Rocky, un personaggio dall’umorismo corrosivo che divertirà tutti i lettori. Siamo già al lavoro sul nuovo Bacchus, un quinto, bellissimo volume: Le 1001 notti di Bacchus, e pubblicheremo a breve anche The Middleman, testi di Javier Grillo-Marxuach, uno degli sceneggiatori della serie televisiva “Lost”, e disegni di Les McClain.
A Cartoomics presenteremo anche un libro su Brad Barron, che sto ultimando proprio mentre scrivo queste righe, con una tonnellata di materiale inedito, bozzetti, sketch, interviste, una storia breve realizzata appositamente, e pure una bella prefazione di Sergio Bonelli .
Aspetta, però, a voi di uBC Brad Barron non piace, quindi forse questa notizia è meglio toglierla. ;-)

The Awakening - Cover<br>disegni di luca genovese<br><i>(c) 2006 Edizioni BD</i> Altai & Jonson<br>disegni di Giorgio Cavazzano<br><i>(c) 2006 Scalvi & Cavazzano</i> Bacchus - Cover #5<br>disegni di Eddie Campbell<br><i>(c) ? ? ?</i> Middleman - Cover #1<br>disegni di Les McClaine<br><i>(c) 2006 Edizioni BD</i> Brad Barron - Anatomia di un eroe - Cover<br>disegni di fabio Celoni<br><i>(c) 2006 Sergio Bonelli Editore / Edizioni BD</i>

Per conludere, includiamo delle mini–presentazioni delle varie linee editoriali per permettere a tutti i lettori di orientarsi nella non-più-troppo-intricata matassa editoriale di Edizioni BD.
FRANCOPHONE
Le radici di Edizioni BD affondano nel fumetto della tradizione franco belga. Albi cartonati, di grande formato, a colori che possano mostrare il meglio della moderna produzione d’oltralpe.
SUPERSONIC
Dall’esperienza della Indy Press nasce una etichetta per distinguere i fumetti più cool e adrenalinici propostici da autori anglofoni o comunque di scuola americana. Libri a colori, di vari formati, per una carrellata di personaggi unici e inconfondibili.
ALTA FEDELTA’
Dal connubio tra fumetto e letteratura possono nascere nuovi capolavori meticci, rivolti al pubblico più curioso. Libri in bianco e nero, dalla grafica riconoscibile e dalle firme prestigiose.
KIDZ
Una linea di fumetti pensata per un pubblico più giovane, ma che possa divertire tutta la famiglia. Albi a colori, di grande formato, dal prezzo più contenuto.
STORIE DISEGNI
Parlare di autori e di fumetti con stile chiaro e interessante si può, anzi si deve. E’ per rispondere a questa esigenza che nasce un’etichetta d’avanguardia, nel proporre libri agili, e curati, sui nostri beniamini.



Vedere anche...

Anteprima

Anteprima

Recensione