ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Alta finanza
Codice: [133] 94pp
Rating:
scheda di Paolo Vanini

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Lucio Sammartino
    Disegni/Copertina:
    Ivan Calcaterra / Roberto De Angelis
    Lettering:
    Viviana Spreafico

    SERIE REGOLARE
    n.114 "Alta finanza" - 94pp - 00.11
    (5k)


In due parole. .

Nathan Never deve impedire che si concluda un'OPA tra due società di telecomunicazioni mentre la sua amica Olivia Holling rischia la vita.

(cliccare 78k)
disegni di Calcaterra
(c)2000 SBE

(cliccare 91k)
disegni di Calcaterra
(c)2000 SBE


Note e citazioni

  • Il titolo di lavorazione della storia era "O.P.A.".
  • Esordio per lo sceneggiatore Sammartino e ritorno di Calcaterra ai disegni (numero precedente nella serie regolare 80).
  • Pag 20, alle spalle del cattivone c'è una riproduzione della "Guernica" di Picasso.
  • Pag.34, scopriamo che Oliva Olling ha una sorella (di cui usa la carta di credito) e a pag.51, scopriamo che il cognome da nubile della madre di Olivia era Garrett.
Incongruenze
  • Supponendo teoricamente che i meccanismi finanziari siano rimasti inalterati nel tempo, pare strano che dopo la conclusione dell'OPA non si possa fare più nulla. Il fatto che Milligan addirittura si barrichi nel suo palazzo pur di far firmare il contratto finale e non preveda poi eventuali inchieste è difficile da accettare.
  • Olivia scampa ad un attentato in cui muore il suo cliente e lei stessa si salva per un pelo. Un agente con l'esperienza di Nathan dovrebbe subito pensare a darle protezione: invece la rimanda a casa...
  • I sicari che devono uccidere Olivia dovrebbero tenere un "basso profilo" (cosa sensata anche senza il suggerimento del loro datore di lavoro) ma agiscono in modo contrario: si mettono a sparare tra la folla e si lanciano in un lungo inseguimento.
  • Perchè Olivia non chiede protezione a Nathan ma decide di scappare? Janine dice che a volte si fanno cose imprevedibili ma forse Olivia ha capito che Nathan non è affidabile ;-).
  • Possibile che si possa penetrare così facilmente nella sede della Telworld dove c'è il computer centrale? Un paio di guardie distratte e, apparentemente, nessun altro sistema di sicurezza?
  • Strano che i sicari non si sbarazzino del "cadavere" di Olivia.
La frase
  • "Tu sai che cosa è un'O.P.A., Nathan?"
    Olivia, pag.13


Personaggi

Nathan Sigmund Branko Darver Olling, Olivia (prima apparizione sp1) McGrender, Sara, mutante McGrender [+] padre di Sara Milligan Robert presidente della Telworld Dantley [+] assistente di Milligan Peter killer Douglas killer Stone [+] killer assoldata da Milligan ing.Paolini ricercatore della Telworld Charles Latimer ricordante alias SG987 Dottor Sarvage importante banchiere cittadino

Locations

Agenzia Alfa Città Zona imprecisata a Nord dove vive Sara McGrender Melpomene stazione spaziale orbitante Luna Holiday stazione spaziale orbitante

Elementi

Alta finanza Spionaggio industriale Ricordanti Mutanti Stazioni spaziali orbitanti
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §