ubcfumetti.com
Indice del SitoNovitÓ !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Fanteria dello spazio
Codice: [9] 188pp
Rating:
scheda di Marco Migliori


In due parole. . .

Un cadetto spaziale muore misteriosamente durante un'esercitazione a gravit´┐Ż zero. Sembra un incidente, ma non lo ´┐Ż. Qualcuno in realt´┐Ż sta sperimentando sui cadetti una droga per accrescere il rendimento fisico. Nathan Never indaga sotto mentite spoglie, fino al drammatico duello finale contro il capitano Susan Connery. Un'avventura ricca di azione e di tecnologia, disegnata magistralmente dal bravissimo Roberto De Angelis.


Note e citazioni

  • Il romanzo "Fanteria dello Spazio" di Robert Heinlein ha sicuramente dato l'ispirazione agli autori per la creazione dell'omonimo Corpo e per questa storia.
  • Tra l'altro, anche nel romanzo di Heinlein l'apporto dei coloni dello Spazio al Corpo supera quello dei terrestri.
  • Sempre dal romanzo di Heinlein, la caratteristica del lancio dei Fanti Spaziali.
  • La macchina che usa Nathan ´┐Ż una classica fuoriserie che, per´┐Ż, ricorda molto la turbo nera de ´┐ŻIl Replicante´┐Ż con Charlie Sheen. segnalazione di Pierfilippo Dionisio
  • Il nome del cadetto Kobayashi deriva probabilmente dal test della Kobayashi Maru svolto all'Accademia della Flotta Stellare (Star Trek). Il test ´┐Ż pensato appositamente come impossibile da risolvere, allo scopo di valutare le reazioni dei futuri ufficiali sotto stress. L'unico a risolvere il test in tutta la storia dell'accademia ´┐Ż stato James T.Kirk, come ogni trekker dovrebbe ben sapere. Il riferimento (se azzeccato) mi fa pensare che anche gli altri nomi abbiano una origine simile, che al momento non sono in grado di rilevare (fatecelo sapere se potete).
  • Il nome Connery ´┐Ż una citazione da "Atmosfera zero", perch´┐Ż il padre di Susan ´┐Ż proprietario dell'industria Con-Am (lo stesso nome della compagnia mineraria del film con Sean Connery), sigla re-interpretata come Connery Amalgamated. segnalazione di Daniele Alfonso
  • I cadetti Vasquez, Bishop e Hicks devono i loro nomi ai membri dell'equipaggio (marines e civili) presenti in "Aliens", il secondo capitolo della saga interpretata da Sigourney Weaver. segnalazione di Martina Galea
  • Si ispirano sempre ad "Aliens" anche le navicelle che si vedono nell'ultima tavola del n.11. segnalazione di Giorgio Loi
  • Un riferimento a Star Trek ´┐Ż il nome del tenente Checov: Pavel Checov ufficiale in Star Trek (vari incarichi).
  • Ci sono riferimenti anche all'anime "Gundam", tra cui Peter Rey (nome del pilota di "Gundam"), Noah Bright il nome falso utilizzato da Nathan che appartiene nel cartone animato ad un comandante di astronave e il nome della tuta dei fanti spaziali Anson-Tomino dal nome del regista Yoshiyuki Tomino.
  • Il nome Armstrong Academy deriva sicuramente dal famoso astronauta.
  • L´┐Żuniforme di Nathan a pag.31 ´┐Ż uguale a quella di "Gundam". segnalazione di Pierfilippo Dionisio
  • Ci´┐Ż che dice la Connery a pag.38 rispecchia l´┐Żatteggiamento delle colonie spaziali verso la Terra che era presente gi´┐Ż in "Gundam" ma anche nei romanzi di Asimov. segnalazione di Pierfilippo Dionisio
  • A pag.53 del n.12, si fa un riferimento alla faccenda della droga in 6 "Terrore sotto zero": la base Artic 3 risulta di propriet´┐Ż della Con-am.
  • I droni di addestramento sono quelli di Shirow in "Appleseed". segnalazione di Pierfilippo Dionisio
  • Nel "City News" del n.11 si dice che la "Scarlet Meteor" ´┐Ż in orbita presso la stazione Urania per prevenire eventuali rivolte, ovvero in attesa fiduciosa che Atzori completasse a breve l'episodio "L'orbita spezzata" (uscito invece come 74). Inoltre, il nome dell'astronave ´┐ŻMeteora Scarlatta´┐Ż ´┐Ż un chiarissimo richiamo al Maggiore Char di "Kido Senshi Gundam" e alla sua Cometa Rossa. segnalazione di Pierfilippo Dionisio
  • La storia ha un seguito in 76/77 "Fenice", con Susan Connery che assumer´┐Ż un ruolo importante nelle vicende dei Tecnodroidi (vedi g2 "Odissea nel futuro").
Incongruenze
  • Pag.20, la N di DANGER appare sulla visiera del casco di Hartman 2 volte, nella 1a vignetta in una posizione (sbagliata) e nella 2a in una posizione diversa (giusta).
  • Pag.50 del n.12, Susan Connery afferma che i cadetti hanno passato due anni nell'Accademia e non essendo ancora finito l'addestramento, potrebbero anche essere di pi´┐Ż. Nel n.29, a pag.82, si afferma invece che l'addestramento di Nathan nello spazio dura 1 anno (pi´┐Ż 22 mesi di andata e ritorno sullo shuttle).
  • Si afferma (finalmente) che le indagini dell'Agenzia Alfa sono dispendiose. Ma allora come giustificare certe indagini? La critica non ´┐Ż diretta tanto a questo numero, quanto a tutti quei numeri in cui il committente non appare finanziariamente solido, oppure non ´┐Ż chiaro o sufficentemente motivato il suo coinvolgimento nella vicenda.

Personaggi

Connery, Susan capitano della Fanteria dello Spazio (torna in 76/77 "Fenice") Hartman, John [+] cadetto deceduto Bishop, Edward cadetto e membro squadra di S.Connery Kobayashi, Ayato cadetto e membro squadra di S.Connery Lockhart, Sonia cadetto e membro squadra di S.Connery Rey, Peter cadetto e membro squadra di S.Connery Vasquez, Lupe [+] cadetto e membro squadra di S.Connery Hicks, Catherine [+] cadetto e membro squadra di Nathan Matthews, Robert [+] cadetto e membro squadra di Nathan Khalil, Mehemet cadetto e membro squadra di Nathan McKenzie, Sean cadetto e membro squadra di Nathan col.Mishima comandante della Armstrong Academy Nathan alias Noah Bright Sigmund

Locations

Armstrong Academy

Elementi

Esercito Droga Tensione tra Terra e Stazioni orbitanti

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §