ubcfumetti.com
Indice del SitoNovitÓ !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineCorto Maltese




CORTO MALTESE




L'eterno marinaio e avventuriero esplora gli sconfinati mari delle onde televisive con una serie a cartoni animati.

Corto Maltese
dal fumetto all'animazione
di Pierfilippo Dionisio

Approda finalmente sugli schermi televisivi la serie a cartoni animati dedicata ad uno dei personaggi dei fumetti pi´┐Ż affascinanti che si siano mai letti: Corto Maltese!

Il progetto nasce nel 1992 dopo che Hugo Pratt d´┐Ż il suo benestare -dopo innumerevoli proposte- alla trasformazione del suo personaggio a fumetti in un cartone animato.
La Ellipseanime, del gruppo Canal +, impegnata gi´┐Ż sulla serie animata di Tintin di Herg´┐Ż, inizia la realizzazione in quell'anno quando tra il 1994 e il 1995 Rai Fiction ne diviene partner attraverso il proprio settore per la produzione di cartoni animati.

In giro per la rete..
Corto Maltese su Rai Tre
I personaggi
Le interviste di Vincenzo Mollica a Hugo Pratt /1
Le interviste di Vincenzo Mollica a Hugo Pratt /2

Nel 1997, due anni dopo la morte di Pratt, il regista Pascar Morelli -appassionato dei fumetti di Pratt- inizia a lavorare alla serie animata basata su Corto Maltese quando decide di fare un film animato per il cinema in cui inserire il marinaio giramondo: nasce cos´┐Ż "Corto Malt´┐Żse: La Cour Secr´┐Żte des Arcanes" ("Corto Maltese - La Corte Segreta degli Arcani").
Naturalmente il progetto prosegue e la serie televisiva, dalla dichiarata stessa qualit´┐Ż editoriale, comprende gli altri libri di Pratt a partire dalla prima e famosissima "La Ballata del Mare Salato".
La serie conta 10 episodi, di lunghezza variabile, i cui titoli sono:

  • "Una ballata del mare salato"
  • "Tropico del Capricorno"
  • "Sotto la bandiera dell'oro" (in 2 parti)
  • "Teste e funghi"
  • "La conga delle banane"
  • "Concerto in O minore per arpa e nitroglicerina"
  • "L'ultimo colpo"
  • "...e di altri Romei e di altre Giuliette",
  • "Leopardi"
  • "La casa dorata di Samarcanda"
Sono diretti da Richard Danto e Liam Saury, hanno la consulenza artistica di Patrizia Zanotti e le musiche originali composte, orchestrate e dirette da: Franco Piersanti (veramente d'atmosfera e d'effetto). Per il primo episodio la sceneggiatura e l'adattamento sono di Jean Pecheux.
Rai Tre li trasmetter´┐Ż tutti il marted´┐Ż sera a partire dalle ore 23.20.

(5k)
il titolo del primo episodio:
"Una ballata del mare salato"

La messa in onda del primo episodio ´┐Ż lo spunto giusto per cercare di operare un confronto tra questa serie animata ed il fumetto di Pratt, senza anticipare nulla sulla storia per non rovinare la visione o la lettura di questa storia. Anticipiamo fin da ora che il giudizio sul cartone animato di "Una ballata del mare salato" ´┐Ż pi´┐Ż che positivo! ;-)

Dopo immagini evocativi e disegni dai colori caldi, mossi da un'animazione dai ritmi calmi e posati che sfociano nel "sognatore", arriva il titolo dell'episodio, sovrastante l'immagine del lembo di spiaggia che contiene la piccola capanna con scranno del Monaco. Francamente ci saremmo aspettati qualcosa di pi´┐Ż come alcuni contorni accessori oppure qualcosa di meglio nella scelta dell'immagine o dei caratteri tipografici utilizzati.

La storia inizia con la voce fuori campo di Pandora che narra in flashback gli avvenimenti che investono la societ´┐Ż umana e che l'hanno vista protagonista. Il ricordo del passato ´┐Ż dolce e carico di emozioni che vivno al richiamo di una sola parola: "ballata".
Le immagini che seguono sono un alternarsi di disegni acquarellati di Pratt che ritraggono lei e Corto, quasi a sottintendere quella continuit´┐Ż tra serie animata e fumetto.

(4k)
(5k)
Pandora e Corto, tratti dai disegni di Pratt

La calma e piatta voce del mare accompagna lo spettatore fra le onde per giungere ai due cugini naufraghi a bordo del catamarano di Rasputin. Sebbene da qui in poi il rispetto della trama sia ineccepibile in quanto a fedelt´┐Ż con la storia originale di Pratt, va segnalato che manca il magnifico incipit a cui ci aveva abituato il fumetto, con la nave che avvista i due ed il loro seguente salvataggio.

(33k)
L'incipit del fumetto

Dopo le prime scene che presentano i caratteri di Pandora e Rasputin arriva il momento pi´┐Ż aspettato: la prima comparsa di Corto Maltese! La scelta operata nella serie animata stupisce in quanto si affida ad un'icona ormai conosciuta ai pi´┐Ż: il profilo del protagonista...

(6k)
Un noto profilo

...osservato dal cannocchiale di Rasputin, mentre va alla deriva, legato ad una zattera.

(13k)
Rasputin e Cranio

I personaggi mostrati finora reggono molto bene il confronto con il fumetto, basti notare Rasputin e Cranio che osservano Corto, per´┐Ż lo stile adottato non ´┐Ż quello che ricalca il segno di Pratt di questa prima storia, bens´┐Ż uno pi´┐Ż affinato che l'autore svilupp´┐Ż con il tempo: un esempio ´┐Ż il volto di Corto stesso.

Il marinaio mostra gi´┐Ż lineamenti del volto pi´┐Ż fini, semplici e regolari: il tipico volto di Corto, anche se con una mascella meno larga. Se non si ´┐Ż adottato il graffiato e sporco Corto degli inizi ´┐Ż per non creare confusione nei nuovi spettatori e per avere una netta continuit´┐Ż stilistica che si avr´┐Ż coni prossimi episodi. Inoltre un viso semplice come quello dell'animazione permette maggiormente un'immedesimazione da parte di chi lo guarda rispetto ad un volto pi´┐Ż marcato e definito.

(17k)
Corto Maltese alla deriva

Per il resto la caratterizzazione grafica dei personaggi ´┐Ż molto buona e non tradisce le creature di Pratt. Ai nostalgici del fumetto far´┐Ż piacere pure notare come molte inquadrature seguano proprio i punti di vista dell'opera cartacea: non vi ´┐Ż stravolgimento e neppure tentativi di soverchiare l'opera originale, senza, per´┐Ż, essere indissolubilmente incatenati ad essa. Infatti le scene mostrano pure una certa libert´┐Ż dovuta al fatto che l'immagine non ´┐Ż pi´┐Ż statica ma in movimento.
Insomma, l'animazione ´┐Ż opera nuova e a se stante ma fedele quanto pi´┐Ż possibile.
Ai disegni viene spesso conferita una certa piattezza dovuta ad un uso di nette e marcate ombre e a certe silhouette che non rendono tridimensionalit´┐Ż ma avvicinano alle due dimensioni del fumetto originale.

(13k)
Il catamarano di Rasputin

Per quanto riguarda le voci dell'edizione italiana, non ci si pu´┐Ż lamentare del lavoro svolto dai doppiatori e da chi li ha scelti. Ottime le voci dei ragazzi e di Cranio e a Rasputin ben appartiene una voce tipica da villain, tra il rauco ed il seghettato, di Ennio Coltorti. Corto ha una voce calma e -un po' troppo- profonda di Luca Ward: bella voce ma non avrebbe guastato un tono pi´┐Ż giovanile.
Per quanto riguarda i dialoghi, non c'´┐Ż nulla da eccepire sul lavoro svolto dall'adattamento in quanto la fedelt´┐Ż dimostrata ´┐Ż molto alta anche se non pedissequa: p.e. quando Pandora sveglia Cain, i due parlano della situazione in cui si trovano ma non commentano il nome del Monaco, come viene fatto nel fumetto. Questa scelta non ´┐Ż affatto deplorevole in quanto mentre nel fumetto era pi´┐Ż facile accostare il Monaco a loro, mentre nell'animazione non ´┐Ż cos´┐Ż e il mistero intorno a quell'oscura figura aumenta.

Solo una scena, anzi, un'inquadratura rivela una scelta sbagliata operata dal team del cartone: lo sparo di Cain.

(14k)
Lo sparo contro Corto

Nel fumetto non ´┐Ż possibile identificare con assoluta certezza la figura che spara all'auto che porta Corto e Pandora, tanto che il sospetto si indirizza pi´┐Ż sulla figura negativa di Rasputin che su altri. Invece nell'animazione la figura di Cain si mostra indubitabile, senza alcun ombra sotto cui celarsi.
Rasputin viene ritenuto colpevole non solo dal lettore, ma pure da Corto, che precipitatosi nella capanna del nemico, lo trova mentre pulisce il fucile. La scena successiva ´┐Ż quella della famosa demolizione della capanna stessa, mantenuta in tutta la sua bellezza anche nel cartone.

(71k)
La capanna di Rasputin a fumetti

(50k)
La capanna di Rasputin nell'animazione

Purtroppo, dopo la gi´┐Ż citata scena iniziale mancante, tornando allo sparo di Cain che precede la fuoriuscita di strada dell'automobile che si inabissa nel mare, manca lo spettacolare tuffo di Corto.

La narrazione dell'animazione ha un ritmo piuttosto lento e sognatore, tipico ed adeguato alle ambientazioni di Corto. Le navi che solcano l'oceano si muovono lentamente, scivolano su di esso. Il mare piatto, poi, rallenta ancora di pi´┐Ż il tempo, quasi bloccandolo.

(31k)
L'Oceano Pacifico
vero protagonista della vicenda

Sebbene questi siano punti di forza e scelte stilistiche, la lunghezza del cartone -circa 86 minuti- ha il difetto di creare un prodotto troppo lento che ´┐Ż intervallato da poche e veloci scene d'azione... ma in fondo era cos´┐Ż pure il fumetto. La differenza ´┐Ż il modo di leggere i due mezzi, quello cartaceo e quello televisivo.

Un ultimo appunto sulla figura del Monaco.
Il Monaco ´┐Ż una figura ammantata da mistero ma ben caratterizzata, insondabile, enigmatico quanto arcano, e sorprende il lettore quando urla di dolore misto a pazzia nel vedere il volto di Pandora: un grido animalesco!

(16k)
Sl´┐Żtter, Corto e Rasputin
alla corte del Monaco

Graficamente, il suo aspetto si presenta troppo scuro e sebbene la cosa possa e voglia creare inquietudine nello spettatore, ha lo sgradito effetto di renderlo poco visibile su sfondi scuri, come quando ´┐Ż seduto nella capanna di fronte a Corto, Rasputin e Sl´┐Żtter o quando Rasputin lo fronteggia con la pistola in pugno.

(16k)
Rasputin e il Monaco

Fondamentalmente l'animazione di "La ballata del mare salato" ´┐Ż fedele al fumetto e non ne tradisce alcunch´┐Ż. La resa grafica ´┐Ż ottima sotto ogni punto di vista e sono ben pochi i piccoli difetti che l'appassionato del fumetto pu´┐Ż trovare.
Non possiamo che aspettarci un ottimo lavoro anche negli altri episodi.

(5k)
"La Cour Secr´┐Żte des Arcanes"
A questo punto non rimane che da chiederci quando verr´┐Ż trasmesso il lungometraggio dedicato a Corto, quel "Corto Malt´┐Żse: La Cour Secr´┐Żte des Arcanes" ("Corto Maltese - La Corte Segreta degli Arcani") tratto dall'opera originale di Hugo Pratt "Corto Maltese in Siberia" che ha richiesto cinque anni di lavoro e pi´┐Ż di cinquecentomila disegni, per la regia di Pascal Morelli, prodotto da Robert Rea, con la direzione artistica di Patrizia Zanotti, la sceneggiatura di Natalia Borodin e Thierry Thomas e le musiche di Franco Piersanti (praticamente lo stesso team e produzione della serie animata). Il film, della durata di 92 minuti, ´┐Ż stato completato nel 2002 e presentato al Festival di Locarno.
Pare che il dvd sar´┐Ż distribuito da Raitrade nel periodo natalizio.

Questo 2003 si ´┐Ż prospettato come un buon anno per Corto Maltese: la serie televisiva, il lungometraggio, il primo volume de "I Grandi Classici di Repubblica" a lui dedicato (con le storie "Una ballata del mare salato" e "Favola di Venezia") ed infine la mostra dedicata a Hugo Pratt e a Corto Maltese nell'ambito della manifestazione ManorFumetto 2003.

   La serie televisiva
Consulente artistico: Patrizia Zanotti
Musiche originali: Franco Piersanti
Regia: Richard Danto - Liam Saury
Una coproduzione: Rai Fiction - Ellipsanime - Pomalux - Canal +
(6k)
"Una ballata del mare salato"


Marted´┐Ż 16 settembre alle 23.20
  • Una ballata del mare salato
    Corto Maltese arriva dalle acque del Pacifico qualche mese prima dello scoppio della Prima Guerra Mondiale. Con Rasputin fa parte di un gruppo di avventurieri arruolati da Moine, personaggio misterioso di cui non vediamo mai il volto. Moine ha deciso di appoggiare la Germania in cambio di denaro e questa battaglia tra volonta' diverse (una battaglia iniqua da quelle parti) lo spinge a intraprendere una guerra corsara. E' indubbio che si tratti di pirateria...
    (presentazione dell'episodio su Rai Tre)

  • (6k)
    "Tropico del Capricorno"


    Marted´┐Ż 23 settembre alle 23.20:
  • Tropico del Capricorno
    Corto naviga nei Carabi sulla scia di Barbanera, Calico Jack e gli altri pirati del '600. Si spinge fino alla costa della Guyana e del Brasile e tenta la fortuna nel cuore della Foresta Amazzonica. Nei suoi viaggi Corto trova (e perde) un tesoro, incontra una sacerdotessa vudu', trova alcune tracce di Mu, il continente scomparso, aiuta un galeotto evaso da una prigione della Cayenna, appoggia i contadini poveri nella loro lotta contro i ricchi proprietari terrieri e viene a contatto con degli indiani capaci di rimpiccolire le teste...
    (presentazione dell'episodio su Rai Tre)

  • (6k)
    "Sotto la bandiera dell'oro"


    Marted´┐Ż 30 settembre e
    Marted´┐Ż 14 ottobre alle 23.20:
  • Sotto la bandiera dell'oro (prima e seconda parte)
    Nel 1915 Corto si trova in Europa, nel pieno del conflitto mondiale. A Venezia si fa sedurre da una donna pericolosa e riesce a smantellare una rete di spionaggio. A Sette Casoni orchestra il furto del tesoro del Regno di Montenegro per conto dei Repubblicani... e di una banda di avventurieri, alcuni dei quali diventeranno famosi (Onassis, Hemingway). A Stonehenge Corto sogna a occhi aperti e gli arrivano le immagini di personaggi leggendari: il Mago Merlino, la permalosa Titania e il malizioso Puck...
    (presentazione dell'episodio su Rai Tre)

  • (6k)
    "Teste e funghi"
    "La conga delle banane"


    Marted´┐Ż 21 ottobre alle 23.20:
  • Teste e funghi
    Corto perde la memoria. Per aiutarlo a riacquistarla, l'amico Steiner gli prepara un risotto a base di un fungo magico...
  • La conga delle banane
    Corto butta l'ancora a Mosquito, una piccola repubblica delle banane il cui regime politico e' appena crollato... Dopo breve si trova sotto tiro da ogni parte da individui che vogliono mettere le mani su una valigetta affidatagli da un uomo prima di morire...
    (presentazione dell'episodio su Rai Tre)

  • (6k)
    "Concerto in O minore per
    arpa e nitroglicerina"
    "L'ultimo colpo"


    Marted´┐Ż 28 ottobre alle 23.20:
  • Concerto in O minore per arpa e nitroglicerina
    Corto si trova in Irlanda poco dopo la sanguinosa rivoluzione del 1916. L'amico Pat Finnucan e' stato appena ucciso a colpi d'arma da fuoco dagli inglesi. Fedele alla memoria di questo eroe, Corto cerca la sua vendetta...
  • L'ultimo colpo
    Corto e' in Arabia. Con l'aiuto di un guerriero permaloso dal temperamento agrodolce, Corto libera un giovane principe, ostaggio a causa d'interessi piu' grandi di lui...
    (presentazione dell'episodio su Rai Tre)

  • (6k)
    "...e di altri Romei e
    di altre Giuliette"
    "Leopardi"


    Marted´┐Ż 4 novembre alle 23.20:
  • ...e di altri Romei e di altre Giuliette
    Corto ´┐Ż in Etiopia. Incontra Shamael (letteralmente: veleno di Dio) un uomo misterioso e affascinante, un angelo caduto che conosce il destino di ogni uomo.
  • Leopardi
    Corto si trova nell'Africa nera, sulle tracce di un esercito fantasma capeggiato da un generale tedesco. Riceve l'appoggo di un'organizzazione segreta africana i cui membri hanno l'incredibile capacita' di trasformarsi in leopardi...
    (presentazione dell'episodio su Rai Tre)

  • (6k)
    "La casa dorata di Samarcanda"


    Marted´┐Ż 11 novembre alle 23.20:
  • La casa dorata di Samarcanda
    Da Rodi a Boukhara, Corto percorre la via della seta sulle orme di Marco Polo. Perche'? Per l'oro, naturalmente! Per gradi quantita' d'oro, ma anche per amicizia. Perche', per ragioni che ignoriamo, Rasputin si trova nelle peggiori prigioni. Per tutta la durata di questa avventura picaresca, che passa senza linea di continuita' dalle realta' piu' dure ai sogni piu' fantastici, Corto deve combattere con un nemico inatteso: il suo infernale doppio...
    (presentazione dell'episodio su Rai Tre)

  •  

     


     
    (c) 1996 uBC all right reserved worldwide
    Top
    http://www.ubcfumetti.com §