Salta direttamente al contenuto

Rick Jones

l'orfano all'origine di buona parte del Marvel Universe
Scheda di  |   | enciclopedia/


Rick Jones
 


Rick Jones
- In due parole

Creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1962 per la rivista Incredible Hulk è, nonostante il suo ruolo perennemente da comprimario, uno dei personaggi Marvel più importanti. È a causa sua se nasce l’incredibile Hulk ed è a seguito della sua richiesta d’aiuto che Thor, Hulk, Iron Man, Ant-Man e Wasp si uniscono e formano i Vendicatori.

Quando nasce e chi lo crea

Rick Jones compare per la prima volta in Incredible Hulk Vol. 1 n. 1 (maggio 1962) sempre grazie a Stan Lee (Stanley Martin Lieber) e Jack Kirby (Jacob Kurtzberg) e da allora il suo ruolo è stato quella da comprimario prima di Hulk, poi di Capitan America e infine di Capitan Marvel.

È infatti nella famosa e drammatica guerra Kree-Skrull scritta da Roy Thomas e disegnata da Neal Adams e John Buscema che Rick Jones assume un ruolo determinante (The Avengers Vol. 1 n. 97 – marzo 1972). Dapprima dipinto come scavezzacollo incosciente (causa l’incidente all’origine dell’Incredibile Hulk), poi coscienzioso teen-ager nei Vendicatori (è la sua richiesta d’aiuto via radio che viene intercettata da Thor, Iron Man e Ant-Man. La risposta a questa chiamata è alla base della prima avventura dei Vendicatori), fino a super-eroe vero e proprio. Dopo la morte di Capitan Marvel (in “La morte di Capitan Marvel”, graphic novel scritta e disegnata da Jim Starlin nel 1982) Peter David riprende il personaggio e lo reinserisce nelle pagine di Hulk. Inutile dire che, finalmente, la psicologia del personaggio viene arricchita di ironia e realismo. Dopo David è Kurt Busiek ad inserirlo nel grande affresco di “Avengers Forever” (miniserie di 12 numeri dal dicembre 1998 a novembre 1999) in cui Rick si fonde anche con Genis-Vell, il figlio di Capitan Marvel. Immediatamente dopo David contribuisce alla nascita della seconda collana del nuovo Capitan Marvel (Captain Marvel Vol. 3 dall’ottobre 1999) in cui Rick Jones è co-protagonista.

La prima trasformazione di Hulk

(c) 1962 Marvel Comics

La prima trasformazione di Hulk<br><i>(c) 1962 Marvel Comics</i>

Chi è Rick Jones?

Rick Jones ha un’infanzia turbolenta. Orfano, viene rinchiuso in riformatorio da dove fugge dopo aver subito abusi. Costretto a lavoretti saltuari per guadagnarsi da vivere è agitato dall’esigenza di farsi notare e di dimostrare il proprio valore. È proprio a causa di questa sua spacconeria che, per scommessa, entra nel poligono dove deve essere testata la prima Bomba Gamma. Il dottor Banner riesce a trarlo in salvo ma viene investito dalle radiazioni che lo trasformeranno nell’Incredibile Hulk. Preso dai sensi di colpa Rick lo seguirà nelle sue avventure. Quando Hulk viene controllato mentalmente da Loki, Rick chiede via radio aiuto ai Fantastici Quattro. Il segnale viene però intercettato da Iron Man, Thor, Ant-Man e Wasp che intervengono e formano, assieme al gigante verde, i Vendicatori. Successivamente, grazie ai suoi contatti con il super-gruppo, Rick conosce e segue Capitan America fino a quando non trova le negabande, due bracciali che, se battuti, riportano a questa realtà Capitan Marvel, esiliato nella Zona Negativa. In quei momenti i due si scambiano di posto.

Durante la guerra tra Kree e Skrull, grazie all’aiuto della Suprema Intelligenza Kree, Rick riesce a generare mentalmente il supergruppo degli Invasori e a smascherare lo Skrull che sulla Terra ha preso le sembianze di Craddock, un imbonitore che sta scatenando l’opinione pubblica contro i Vendicatori. Lo sforzo è tale che Rick rischia di morire. Capitan Marvel decide di fondersi con lui e lo salva. Tempo dopo Rick e Capitan Marvel vengono separati grazie ai Fantastici Quattro e così il giovane può tornare alla semplice vita da umano intrecciando nuovamente la sua strada con quella di Hulk. In questo periodo Rick incontra Marlo Chandler e la sposa. Successivamente, coinvolto nella colossale nuova guerra tra Kree e Skrull, si ritrova a dover condividere la propria esistenza con Genis-Vell, concepito da Elyasius utilizzando un campione del defunto marito Mar-Vell (Capitan Marvel).

Rick Jones in Avengers Forever

(c) 1998 Marvel Comics

Rick Jones in Avengers Forever<br><i>(c) 1998 Marvel Comics</i>

Chi sono i suoi nemici?

Come succede a tutti i comprimari i suoi nemici sono quelli dei titolari delle serie in cui è ospitato.

Chi sono i suoi amici?

Links

Connessioni fuori dal sito uBC:
Marvel.com, sito ufficiale della Marvel Comics (basta cliccare su “Alphabetical index”, scegliere il link “P – S” e scegliere “Rick Jones”) in inglese.
Marvel Directory, sito non ufficiale in cui sono presenti tutti i files di Official Handbook of Marvel Universe – in inglese.
Rick Jones, sito non ufficiale in cui sono presenti parecchie schede di persnaggi Marvel – in italiano.
Bruce Banner/Hulk, Capitan America, Genis-Vell il nuovo Capitan Marvel, Marlo, sua moglie.

Guida alla lettura

Nell’Oscar Mondadori Bestsellers 1339 “Hulk: Cuore di Tenebra, Anima di Fuoco” viene ristampato il primo episodio di Hulk in cui compare per la prima volta Rick. In tre volumi cartonati editi da Comic Art nella collana Grandi Eroi (che riproducono i primi due Marvel Masterworks della Marvel Comics in cui sono ristampati Avengers da 1 a 20 e nel numero dedicato ai primi sei numeri di "Incredible Hulk"). Nel quarto volume di “Marvel Heroes Book” della Panini Comics dedicato ai Vendicatori (La guerra Kree-Skrull) compare l’episodio in cui Rick si fonde con Capitan Marvel. In Devil & Hulk (Panini Comics) dal n. 0 al n. 70 compaiono molti episodi di Hulk in cui Rick è coprotagonista. In "Avengers Forever" in appendice a Thor Quarta Serie (Panini Comics – dal n. 4 al n. 36) e Fantastici Quattro Terza Serie (Panini Comics da 211 a 228) compaiono gli episodi della terza serie dedicata a Capitan Marvel. Gli ultimi 26 episodi di detta serie sono inediti in Italia.

Condividi questa pagina...