ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  La leggenda di Amber
Codice: [38] 188pp
Rating:
scheda di Guido Del Duca

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Mauro Boselli
    Disegni/Copertina:
    Mauro Laurenti / Enea Riboldi
    Lettering:
    Luca Corda

    SERIE REGOLARE
    n.43 "La leggenda di Amber" - 94pp - 03.10
    n.44 "Il sigillo nero" - 94pp - 03.11
    (6k)(6k)


In due parole. .

Nella città mineraria gallese di Llandegant alla ricerca di informazioni su suo padre, Harlan ritrova Amber Tremayne, Maestro delle Tenebre ma sua alleata, già incontrata nel n.3 Fantasmi di sabbia, e con lei affronterà una battaglia contro una terribile popolazione di un altro mondo. Una battaglia le cui radici affondano negli ultimi anni dell'Impero Romano, e vedono tra i protagonisti il mitico Re Artù...


Note e citazioni

  • Nell'introduzione "Dalle Tenebre" vengono citati numerosi libri di storia e romanzi epici da cui Boselli ha tratto ispirazione, ma viene specificato che la vicenda non ha niente a che vedere con 'L'ultima legione' di Valerio Massimo Manfredi, con cui ha in comune solo la figura di Aurelio Ambrosio.
  • Harlan è ancora sulle tracce della introvabile scrittrice Dolly Maclaine (presentata nel n.21 Transylvanian Express), autrice di romanzi ispirati alla vita di suo padre Draka di cui forse è amica.
  • La storia è un pretesto per raccontarci le origini della saga arturiana grazie alla narrazione in prima persona di Amber, che era presente ai fatti nelle vesti di Ambra di Gwynedd, regina dei Venedoti, la quale stregò il generale romano Magno Massimo convincendolo a mettersi a capo dei celti per marciare contro Roma e farsi incoronare Imperatore d'Occidente. Ci riuscirà, ma verrà ucciso dall'esercito di Teodosio, l'Imperatore d'Oriente.
  • A parte gli elementi fantastici, la ricostruzione storica è piuttosto fedele e rigorosa. Il generale Massimo è realmente esistito, così come Teodosio, e i fatti narrati corrispondono ai resoconti degli storici.
  • I Tyltwyth Teg sono il 'Piccolo popolo' del folklore celtico, nella versiona dampyriana. Niente gnomi o folletti, ma esseri malvagi e informi che vivono in un non meglio precisato "Altrove" e attaccano gli esseri umani per sostituirsi a loro.
  • Amber racconta che, modificando il proprio corpo, è riuscita ad avere un figlio da Massimo, ma precisa che solo i Maestri delle Tenebre maschi possono creare Dampyr, e quindi suo figlio Aurelio Ambrosio era un comune mortale, anche se dotato di forza eccezionale e competenze magiche. Infatti, è colui che la leggenda chiama Merlino.
  • In un dialogo a pag.58 del n.44, Kurjak annuncia che prestissimo partiranno alla ricerca del misterioso Maestro delle Tenebre di Londra, visto nel n. 42.
Incongruenze
  • n.43, nella seconda vignetta di pag.92 vediamo Amber accanto al cadavere di Magno Massimo, perfettamente integro. Le cronache storiche riportano invece che Massimo venne decapitato.
  • n.44, nonostante il mondo sotterraneo di Annwn emani radiazioni che limitano il suo potere, Amber riesce ugualmente a creare illusioni talmente potenti da ingannare Black Annis, che di quel luogo è la regina.
La frase
  • "Sei qui con me, in un moderno pub...ti si darebbero a stento venticinque anni e mi stai parlando di fatti avvenuti quasi duemila anni fa, come se ti fossero capitati ieri l'altro!""Che c'è di strano?...Ho buona memoria..."
    Harlan e Amber, in una pausa del racconto, a pag.85 del n.43


Personaggi

Harlan, Tesla, Kurjak Amber Tremayne Maestra delle Tenebre, Magno Massimo[+] Imperatore d'Occidente, Vortigern re della Britannia, Severa / Black Annis [+] figlia di Massimo e moglie di Vortigern, tramutatasi in strega, Rowena seconda moglie di Vortigern, Paschent figlio di Vortigern, Manlio Artorio luogotenente di Massimo, Artos suo figlio, Aurelio Ambrosio [+] fratello di sangue di Artos e figlio di Amber e Massimo, Taliesin il bardo, Andwyn [+] Coblynau, Matthew Shady archeologo, Murphy ex pugile, Alex e Mark trekkers inglesi, Gwen barista di Llandegant, Owain anziano minatore, Reese[+], Arthur e Myra Pendragon proprietari della libreria Red Dragon, ultimi discendenti di Re Artù.

Locations

Llandegant Galles Lago di Llyn Barfog Locanda di Gwen Hay-on-wye Red Dragon Bookshop Vallo di Adriano Accampamento romano Dinas Emrys Annwn il mondo sotterraneo

Elementi

Epopea storica Magia Nera Lotta per il potere

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §