ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

Il Classico:
Naufragio nello spazio

Codice: [1] 93pp
Rating:
scheda di Marco Spitella

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Francesco Donato
    Disegni/Copertina:
    Mario Milano/Giancarlo Alessandrini
    Lettering:
    Cristina Bozzi

    CLASSICO
    n.42b "Naufragio nello spazio" - 93pp - 98.12


In due parole.

La guerra fra le compagnie minerarie su Sabena non è soltanto commerciale. Suo malgrado coinvolto, Sam Tamaroa scoprirà presto quanto accanita è la lotta.


Note e citazioni

  • "Star Trek" abbondantemente citata. Si comincia a pag.104, dove apprendiamo che i pianeti del "mondo" in cui è ambientata la storia sono uniti in una "Federazione"
  • Pagg.105-108: la "sala simulazioni" della Tikotin è... molto simile al ponte ologrammi dell'Enterprise 1701-D
  • pag.114. Vengono citati gli "smorzatori inerziali"
  • pag.130. Di nuovo gli smorzatori, oltre al "campo magnetico di contenimento della bobina"
  • pag.141. Viene citata una "prima direttiva" molto simile a quella di S.T.
  • "Ithil" è anche il nome di una città (Minas Ithil) nel "Signore degli Anelli" di Tolkien
  • Una curiosità. La navigazione a vela è molto importante nel racconto e la Ithil che più aiuta Tamaroa si chiama Nye. "Murphy & Nye" è un grande fabbricante di vele e abbigliamento per velisti
  • L'astronave di Tamaroa si chiama Tikotin. Rachel Ticotin è il nome dell'attrice protagonista, con Arnold Schwarzenegger, del film di fantascienza di Paul Verhoeven "Atto di forza"
  • Il defunto marito di Nye ha per nome il cognome del grande disegnatore francese Enki Bilal

Incongruenze

  • Le uniformi dell'equipaggio della Tikotin, escluso Tamaroa che ne ha uno a colori invertiti, recano un simbolo formato da un triangolo equilatero nero inscritto in un triangolo equilatero bianco. Dal triangolo nero si dipartono tre linee dello stesso colore, perpendicolari ai lati, che attraversano il triangolo bianco. La divisa del capitano, però, reca questo simbolo nelle pagg.111-114, mentre da pag.121 in poi le tre linee scompaiono.

Personaggi

Signora proprietaria della Selznick NSA Kricheck collaboratore della Signora Tamaroa, Sam ufficiale di carico della Tikotin Teena membro dell'equipaggio della Tikotin Hughins, Nigel neo-amministratore della Co.Pex.Eld su Sabena Biggs capitano della Tikotin Rowan [+] sicario a pagamento Nack capo del villaggio Ithil Nye Ithil, figlia di Nack Saacks [+] responsabile di piattaforma per l'estrazione di minerale, schiavista

Locations

Astro-cargo Tikotin Sabena (pianeta del sistema solare Micoth) Villaggio Ithil Città coloniale

Elementi

Guerre commerciali Colonialismo Rapporti con altre culture


Trama

In un luogo imprecisato, una misteriosa "Signora" sta leggendo le gesta di Alessandro Magno. Il suo consigliere Kricheck, della razza dei Beanniti, si fa timidamente avanti per metterla al corrente sulla guerra commerciale sullo sfruttamento delle risorse naturali del pianeta Sabena che contrappone la società della Signora, la Selznick NSA, alla Co.Pex.Eld. Al termine dell'esposizione di Kricheck viene presa la decisione di causare un "incidente" al nuovo amministratore della Co.Pex.Eld. su Sabena.

L'azione si sposta su un mare tempestoso dove un uomo a bordo di una piccola imbarcazione tenta di dominare onde gigantesche, senza però riuscirci. L'imbarcazione si capovolge e l'uomo, Sam Tamaroa, sta volando in acqua, quando grida ad un computer di fermare il programma che lui stesso aveva realizzato per la sala simulazioni dell'astronave cargo sulla quale è imbarcato come ufficiale di carico. Mentre si accinge a rivedere la progettazione della barca "virtuale" viene convocato in plancia di comando.
A bordo della Tikotin, questo è il nome della nave, si trova, oltre al consueto carico di merci, il nuovo amministratore della Co.Pex.Eld. su Sabena, un certo Hughins, che sta aumentando notevolmente il lavoro, oltre che peggiorare il suo umore e quello di tutto l'equipaggio, di Sam a causa delle continue ispezioni che pretende di compiere sul proprio bagaglio conservato nella stiva della Tikotin. Dopo un diverbio col passeggero, al quale seguono i rimproveri del capitano Biggs a Hughins ed a Sam, troviamo quest'ultimo intento a spostare il carico allo scopo di rintracciare alcuni oggetti chiesti da Hughins. Nella stiva, poco dopo, arriva Rowan, guardia del corpo di Hughins, apparentemente per aiutare Sam. In realtà costui è un sicario assoldato dalla Selznick NSA e sabota l'astronave provocandone la distruzione allo scopo di uccidere Hughins simulando un incidente.

L'equipaggio della Tikotin e Rowan fuggono utilizzando le capsule di salvataggio, mentre Sam e Hughins sono bloccati nella stiva dove, fortunatamente, trovano tra gli oggetti trasportati qualcosa che permette loro di raggiungere quasi incolumi la superficie di Sabena. Qui vengono aiutati da una tribù di nativi, gli Ithil, che però li informano di non aver alcuna intenzione di andare a chiedere soccorso nella città dei coloni.
Per evitare di dover rimanere lì per sempre Sam inizia a costruire una barca con la quale raggiungere la città. Nye, figlia del capo del villaggio Nack, gli chiede di aiutarla a vendicare la morte del suo sposo consentendole di cacciare dalla barca il gigantesco pesce, il Q'Talm, che lo aveva ucciso. Questo, però, avrebbe violato la tradizione degli Ithil per cui Nack decide di mandare qualcuno a chiedere ai coloni di venire a prendere i due naufraghi per sottrarre il proprio popolo all'influenza nefasta delle idee di Sam. La notizia che i due sono sopravvissuti al disastro della Tikotin giunge anche a Rowan che per completare il suo "lavoro" ingaggia un gruppo di minatori senza scrupoli, guidati da un certo Saacks, per andare a prendere Hughins, promettendo loro come ricompensa la possibilità di vendere come schiavi gli Ithil del villaggio. Ma le cose non vanno come aveva pensato. Durante l'attacco al villaggio, che avviene mentre Sam ed alcuni Ithil danno con successo la caccia al Q'Talm, Rowan viene ferito a morte, ma resta vivo il tanto che gli consente di rivelare a Sam dove Saacks ha portato gli abitanti del villaggio e Hughins.

Nel frattempo, Saacks si mette in contatto con la Co.Pex.Eld. per avere un riscatto in cambio di Hughins, ma apprende che essendo quest'ultimo stato già rimpiazzato non è più di alcun interesse per la Compagnia. In quel momento gli Ithil, guidati da Sam, attaccano la piattaforma di estrazione mineraria dove i prigionieri erano stati condotti e dopo un'aspra battaglia, nel corso della quale Saacks e tutti i suoi uomini vengono uccisi, riescono a liberarli.

Hughins parte per tornare sulla Terra e regolare i suoi conti con la Co.Pex.Eld. mentre Sam decide di rimanere con gli Ithil per costringere i colonizzatori a tenere conto dei loro diritti. Mentre l'astronave con a bordo Hughins parte, in un luogo imprecisato, la "Signora" apprende da Kricheck l'esito positivo del suo piano contro la Co.Pex.Eld. e viene informata delle iniziative di Sam su Sabena, dicendo a se stessa che in fondo a lei, a differenza di Alessandro Magno, qualcosa da conquistare è rimasto...

That's all, folks!  

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §