ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineRecensioni




" La stirpe di Elän:
Visioni d'inferno"


In questa pagina:
Testi
Disegni
Globale


Pagine correlate:


Maghi metropolitani
recensione di Luigi Ferrini

Mentre continua la rivolta contro l'impero tarkassiano, sulla Terra la Hamtech Tecnologies deve affrontare un problema che proviene da Elän...



TESTI
Sog. e Sce. Federico Memola
e Francesco Donato
   

Nuova storia terrestre per una miniserie che si appresta ormai alla sua conclusione. Tutti coloro che erano impazienti di rivedere in azione la spietata Jessica Hammond sono dunque accontentati. Peccato che la storia la riguardi solo marginalmente, essendo protagonisti due poliziotti che tentano di risolvere un caso. Viene automatico fare il paragone con i due protagonisti di X-Files (è una mia impressione o sono citati pressoché ovunque?), ma per fortuna l'analogia si ferma al fatto che sono un maschio e una femmina dalle pettinature simili ai due agenti dell'FBI.

Per il resto, la caratterizzazione dei personaggi è buona, ma si ha un po' l'impressione di sapere già come va a finire la storia, e alla fine si scopre di avere ragione.



DISEGNI
Giovanni Romanini    

Dopo le prime due, splendide, tavole (non per niente Romanini era il braccio destro di Magnus), l'inchiostrazione accurata e "magnussiana" va decisamente a farsi benedire, risolvendosi in un tratteggio piuttosto squallido e piatto. Ciò nonostante, il livello dei disegni rimane comunque più che sufficiente ed è abbastanza espressivo nei lineamenti dei personaggi. Peccato solo che alcune tavole appaiano decisamente trascurate.



GLOBALE
 

L'unica storia, forse, di cui l'intera miniserie potrebbe aver fatto del tutto a meno: non aggiunge una virgola alla saga e, a meno della improbabile (ma non si sa mai...) ricomparsa dei due agenti terrestri, non ha altro effetto se non quello di allungare ulteriormente il brodo prima di mettere la parola fine alle vicende raccontate.

Se si legge la storia senza grosse pretese di "continuity", tuttavia, la stessa risulta abbastanza godibile.
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §