ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  L'isola dei demoni
Codice: [245] 110pp
Rating:
scheda di Daniele Alfonso

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Mauro Boselli
    Disegni/Copertina:
    Mauro Laurenti/Gallieno Ferri

    SERIE ALMANACCO AVVENTURA
    2001 "L'isola dei demoni" - 110pp - 00.10
    (5k)


In due parole. .

La Golden Baby approda per caso sulla misteriosa Isola dei Demoni, dove il malvagio capitano Rasmussen è impegnato in una sconsiderata caccia alle foche. La leggenda vuole che l'isola custodisca un favoloso tesoro, protetto da esseri spaventosi...


Note e citazioni

  • Avventura in flashback, narrata da Fishleg ad Honest Joe in una taverna di Port Whale.
  • La storia è da collocarsi subito dopo gli eventi narrati in "Il sigillo dell'imperatore" (ZG 157/161), quando Zagor aveva preso una bella cotta per Virginia, nipote di Fishleg.
  • E' presente una vena ecologista: Virginia trova orribile la caccia alle indifese foche, e ha anche qualcosa da ridire sulla caccia alle balene. Fishleg ammonisce che, prima o poi, le foche si estingueranno.
  • Notevole la realizzazione della tavola di p.83: si tratta di una di una serie di 9 vignette estremamente regolari sia nel layout sia nel soggetto rappresentato, con un solo cambio di angolazione dalla prima alla seconda riga.
  • Notevole anche la sequenza di pag.116-119. Abbiamo quasi tre tavole intere senza una sola parola, a parte la pagina di un diario che però è in inglese e di cui non è fornita la traduzione: grazie agli autori per la fiducia nell'intelligenza e nella cultura di noi lettori! Particolare anche la realizzazione grafica di Laurenti, che qui dà il suo meglio con un'ottima tecnica di tratteggio.
  • Nella penultima vignetta della storia, il personaggio ritratto tra Fishleg e Honest Joe è lo sceneggiatore Mauro Boselli. segnalazione di Agostino La Torre
  • Data la particolare impaginazione degli Almanacchi della Bonelli, il tamburino, che elenca per esteso i nomi degli autori e della redazione, è diverso dal solito: in questo modo non possiamo sapere il nome del letterista. Tsk tsk tsk!
Incongruenze
  • A pag.139 Fishleg dice "corro veloce, anche se ho una gamba di legno", ma la sua gamba non è fatta di legno bensì di ossa di pesce. A ciò è dovuto il nomignolo "fish-leg" (gamba di pesce, appunto).
La frase
  • "Un'isola misteriosa, uno scheletro, un vecchio diario illeggibile, un tesoro nascosto! Questa è la vita che piace a me! Il resto non ha importanza! Niente ha importanza per me, tranne il rischio e la sorpresa di una bella avventura!"
    Rasmussen, p.124.

Personaggi

Fishleg capitano della Golden Baby Zarkoff marinaio della Golden Baby Orsovic marinaio della Golden Baby Ramath marinaio della Golden Baby Honest Joe capitano Humboldt, Virginia nipote di Fishleg Zagor Gaston cuoco della Golden Baby Cico Hammendick marinaio della Golden Baby Manolo marinaio della Golden Baby Big Man [+] marinaio della Sea Wolf Marinai della Sea Wolf Rasmussen, Erik [+] capitano della Sea Wolf Heep [+] nostromo della Sea Wolf McBride, Angus [+] marinaio che fu abbandonato su Demon Island per aver tentato di uccidere il suo capitano, Frobisher

Locations

Port Whale città di pescatori nel Massachussets Jolly Whale locanda di Port Whale Demon Island

Elementi

Golden Baby baleniera di Fishleg "La navigazione di San Brandano" mitico viaggio compiuto da San Brandano, dall'Irlanda fino all'Isola dei Beati Demoni leggendari abitatori di Demon Island Caccia alle foche Ecologia Sea Wolf nave di Rasmussen Sfida a braccio di ferro Magnetismo alcune proprietà magnetiche delle rocce di Demon Island fanno sì che le bussole impazziscano nei pressi dell'isola, rendendola introvabile Vino drogato Rapimento Frobisher leggendario navigatore che nel 1500 cercò il Passaggio a Nord-Ovest Follia Diamanti Esplosivo Terremoto
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §