ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  L'impero di Songhay
Codice: [246] 232pp
Rating:
scheda di Daniele Alfonso

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Mauro Boselli
    Disegni/Copertina:
    Mauro Laurenti / Gallieno Ferri
    Lettering:
    Omar Tuis

    SERIE REGOLARE
    n.422 "La fortezza nascosta" - 44pp - 00.09
    n.423 "La regina della città morta" - 94pp - 00.10
    n.424 "L'impero di Songhay" - 94pp - 00.11
    (7k)(7k)(7k)


In due parole. .

Sempre in Africa e sulle tracce di Jacques Lassalle, Zagor giunge ai confini dell'antico impero di Songhay. Qui viene catturato dalla strega Marie Laveau, che riesce a soggiogarlo facendogli credere di essere il leggendario semidio Damballah.


Note e citazioni

  • La storia si ricollega direttamente a "Vendetta Vudu" (ZG 366/367), in cui per la prima volta apparve il personaggio di Marie Laveau. In quell'occasione, la strega cercò di trasformare Zagor in uno zombi, ed a questo si riferisce il flashback di p.78-79 nel n.422.

  • In "Vendetta Vudu" Marie Laveau evocò il dio Maitre Carrefour (altrimenti detto Kraken o Dagon), che fu poi sconfitto da Zagor e Andrew Cain in "Il terrore dal mare" (ZG 386/388).

  • N.423, p.75: qui apprendiamo come fece Marie Laveau a salvarsi dalle sabbie mobili (cfr. sempre ZG 366/367), e come giunse in Africa.

  • N.423, p.90: un appassionato bacio tra Madame Laveau e Zagor (succube delle droghe somministrategli dalla strega)! Successivamente (n.424, p.71), Marie dice che "il resto della notte è fatto per l'amore", e Zagor/Damballah sembra essere d'accordo... peccato solo che ci metta lo zampino Vendhys!

  • N.424, p.10-11: notevole sequenza, vista in soggettiva dagli occhi di Zagor, che qui assume la personalità di Damballah.

  • Il nome "Kreegah" è una citazione dai fumetti di Tarzan. Nel sito tarzaniano http://www.sstar.com/treasure/dvo-35.htm, si trova scritto quanto segue: Other cries used in the 1934 radio serial were “Tan-TOR Tan-TOR!” ("Tantor" screamed twice), used to summon elephants, and "KREEEE-gah Kree-gahh!" ("Kreegah" twice) as a warning or challenge. segnalazione di Vincenzo Oliva.

  • Vedere l'articolo "I maestri del fantastico" per informazioni sulla mitologia di R.E.Howard e H.P.Lovecraft, da cui gli autori hanno preso numerosi spunti.
Incongruenze
La frase
    (dopo che Cico si è esibito in una delle sue canzonette)
    Zagor: "Eppure quella musica aveva qualcosa di familiare... di spiacevolmente consueto!"
    Vendhys: "Io la trovo più orribile delle nenie dei Ghoul, i divoratori di cadaveri!"
    N.424, p.70


Personaggi

Van Sutter marinaio dell'equipaggio di Jean Lafitte Lafitte, Denise figlia di Jean Lafitte Zagor Cico Digging Bill Laveau, Marie sacerdotessa vudu Kreegah [+] leonessa Damballah leggendario semidio africano, principe di Songhay Mokele-mbembe vermi giganti Vendhys [+] negromante di Kush Zombi Chuma giovane guerriero Bahmilé Mbeke giovane guerriero Bahmilé Nguye capo dei Bahmilé Lassalle, Jacques amante di Denise Lafitte Grande Verme [+] uno degli "antichi dei"

Locations

Africa Niger fiume dell'Africa Songhay antica città africana Villaggio dei Bahmilé Oltremondo dimensione in cui sono confinati gli "antichi dei", come Dagon e il Grande Verme

Elementi

Magia nera Kraken ovvero Dagon, antico dio del mare Kush impero africano Negromanzia pratica magica che consente di parlare con i morti Bahmilé tribù africana
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §