ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Colpo da maestro
Codice: [227] 219pp
Rating:
scheda di Daniele Alfonso

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Moreno Burattini
    Disegni/Copertina:
    Gallieno Ferri

    SERIE REGOLARE
    n.394 "Le armi fatali" - 31pp - 98.05
    n.395 "Il diabolico Mortimer" - 94pp - 98.06
    n.396 "Colpo da maestro" - 94pp - 98.07
    (5k)(5k)(5k)


In due parole. .

Un misterioso criminale, Mortimer, sta preparando una complessa rapina a New York, e per questo è alla ricerca di tre chiavi superprotette in grado di aprire una certa cassaforte. Intanto, Zagor e Cico, sbarcati a New York, si scontrano con un delinquente da strada, il Gobbo, che Mortimer intende eliminare perché al corrente dei suoi piani criminosi...


Note e citazioni

  • La storia è dichiaratamente (cfr. Via Buonarroti 9802) ispirata al romanzo di Michael Crichton "The great train robbery", di cui Crichton diresse, nel 1979, anche la versione cinematrografica, interpretata da Sean Connery e Donald Sutherland.
  • Ritorna il conte di Lapalette, la cui ultima apparizione risale all'avventura "La fortezza di Smirnoff" (ZG 150-152).
  • I nomi degli agenti di polizia di New York sono gli stessi dei personaggi della serie Nick Raider: troviamo infatti Nick, Art e Martin (anziché Marvin), la cui esclamazione preferita rimane "per la barba di Abramo!".
  • La casa del banchiere Pollack si trova in Washington Mews: la stessa via in cui oggi abita Martin Mystère.
  • Zagor mostra di apprezzare le "composizioni poetiche" di Cico: strano, un tempo le detestava!
  • Come osserva lo stesso Zagor, Mortimer è "uno dei pochi avversari che ho combattuto senza mai vederlo in volto, nè incontrarlo di persona". Anzi, probabilmente è l'unico.
Incongruenze
  • In una citta di 250mila abitanti (all'epoca) come New York, pare strano che Zagor e il conte di Lapalette siano riusciti ad incontrarsi, e che per di più entrambi siano stati arrestati per colpa della stessa persona (Rabbit).
La frase
    Ode a un genio sconosciuto
    composizione poetica di Cico

    Chissà mai chi fu quel tale / dal cervello eccezionale
    pien d'ingegno e d'intelletto / che un bel giorno inventò il letto!
    Benedetta la memoria / (che il Signore l'abbia in gloria!)
    di quel tipo misterioso / dal talento portentoso
    che chissà in quale landa / costruì la prima branda!
    Vadan lodi, vada onore / al magnifico inventore
    e chissà come si stava / se nessuno la inventava!
    Sai che male, sai che duro / dormir ritti accanto al muro
    oppur stesi sopra un sasso / senza avere il materasso!
    E' un peccato ed è un tormento / che neppure un monumento
    mai sia stato a lui innalzato: / ma chissà chi sarà stato!
    Sconosciuto è il poveretto, / quel grand'uom che inventò il letto!


Personaggi

Pierce, Ralph fabbricante di casseforti Mortimer un criminale dalla mente diabolica Rabbit [+] complice di Mortimer Shabby [+] complice di Mortimer Cico Zagor Il Gobbo [+] delinquante da strada Malcovich, Daniel tenente di polizia Dusmenil, Raymond il conte di Lapalette Sybil amante e complice di Mortimer Nick, Martin, Art poliziotti Shorty piccolo delinquente Big Bean commerciante di ferrivecchi Rowena moglie di Big Bean O'Hara funzionario della ferrovia Alfie informatore Percy, Adam capo di un'agenzia di vigilanza

Locations

New York isola di Manhattan Uffici della Pierce Bros. - Safes and Strong Boxes Porto di New York Locanda Stazione di polizia Prigione Casa di Pollack (un banchiere) Grand Central Terminal stazione ferroviaria di Park Avenue Casa di Rabbit Chiatta abitazione di Big Bean Ristorante Treno sulla linea New York-Filadelfia

Elementi

Avventura in città Rapina al treno Zagor arrestato Zagor travestito da poliziotto
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §