Salta direttamente al contenuto

Segno del Male, Il

il ritorno di Stephan, sacerdote di Haggoth
Scheda di  |   | zagor/


Segno del Male, Il
IT-ZG-519-521


uBCode: ubcdbIT-ZG-519-521

Segno del Male, Il
- Trama

La visione di un uomo in fiamme che chiede il suo aiuto spinge Zagor ad un viaggio sulle sponde dell'Atlantico, in cui tornerà ad incrociare il percorso di Stephan, il nero sacerdote di Haggoth.

Valutazione

ideazione/soggetto
 3/7 
sceneggiatura/dialoghi
 2/7 
disegni/colori/lettering
 3/7 
 33

Recensione

Scheda it-zg-263-265

data pubblicazione Ott 2008 - Dic 2008
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbAde Capone
disegni (matite e chine) di ubcdbGallieno Ferri
copertine
Zagor 520<br>copertina di Gallieno Ferri<br><i>(c) 2008 Sergio Bonelli Editore</i> Zagor 521<br>copertina di Gallieno Ferri<br><i>(c) 2008 Sergio Bonelli Editore</i> Zagor 519<br>copertina di Gallieno Ferri<br><i>(c) 2008 Sergio Bonelli Editore</i>
tavole o vignette
Zagor contro Haggoth/Stephan<br>disegni di Gallieno Ferri, Zagor n.521, pag.22<br><i>(c) 2008 Sergio Bonelli Editore</i>
tag
, , , , , , , ,

Annotazioni

Note

  • L'episodio è lungo 226 pagine ed ha interrotto cinque anni esatti di storie dello Spirito con la Scure dalla lunghezza "standard" proporzionale alle 94 tavole mensili (non succedeva dal n.461).
  • Stephan non ritorna fisicamente (il suo corpo è bruciato nel rogo di New Salem nella sua precedente apparizione) ma tramite la propria essenza vitale, racchiusa in un medaglione magico, con cui può prendere il possesso di chi lo indossa. Infine il medaglione finisce in fondo al mare e la sua entità si perde in un limbo oscuro.
  • Abraham Stoke, alleato di Zagor nel precedente episodio, viene ucciso dai seguaci di Haggoth sin dall'inizio di questo seguito.
  • L'alleato magico dello Spirito con la Scure in questa storia è il giovane uomo della medicina Nuan-Teh della tribù Nipmuck.
  • Haggoth, il demone adorato da Stephan, compare in carne ed ossa. Persino troppo letteralmente, dato che il doppiogiochista Stephan riesce a prendere il controllo del suo corpo facendogli indossare il medaglione con la sua essenza vitale.

Incongruenze

La frase

  • Stephan: "Pace e fratellanza sono concetti effimeri quanto il bene! Alla fine sono sempre l'odio, la smania di potere e la sete di ricchezza ad avere la meglio! Ma a volte... a volte il male viene compiuto senza motivo, per il gusto stesso di farlo! E vuoi sapere perché...? Perché la natura umana è malvagia, Zagor! Profondamente malvagia!... Dunque, lottare contro l'essenza più profonda di ogni uomo... è stato il vostro crimine!"

    [...]

    Zagor: "Voglio solo dirti che ti trovo patetico! Pensi davvero di poter far trionfare la malvagità semplicemente uccidendoci?... Io e Cico non siamo certo gli unici a lottare per il bene! [...] altri verranno dopo di noi e seguiranno il nostro esempio! Quale esempio lascerete voi, invece?.. Quale futuro possono avere uomini schiavi dei loro stessi sortilegi... uomini che, a quanto vedo, hanno anche abbandonato le loro donne e i loro figli? Quel mondo dal quale vi eravate esclusi vi aveva poi accettati e permesso di iniziare una nuova vita, migliore di quella in cui vi costringeva e vi costringe Stephan!"
    Alcuni passaggi del processo, N.520, pag.92-95

  • Haggoth: "Strapperò il cuore a te e al tuo amico... e li divorerò!"
    Cico: "Ehm!... Scusatemi, Mister Haggoth... Ho capito che siete affamato e so bene che cosa si prova quando lo stomaco brontola, ma..."
    Discussioni culinarie, N.521, pag.15

Personaggi

Zagor
Cico
Stephan essenza vitale
Nuan-Teh giovane stregone dei Nipmuck
Kennae Sakem dei Nipmuck
Stoke, Abraham [+] in flashback
Syd [+] bandito il cui corpo è posseduto da Stephan
Haggoth demone
Bill trapper amico di Abraham
Sceriffo di Salt Town
Wohkan sakem dei Pennacook

Locations

New Salem
Darkwood
Capanna nella palude
Trading post
Campo dei Nipmuck
Villaggio Abbandonato
Salt Town
Campo dei Pennacook
Fortezza inglese

Vedere anche...

Recensione

Scheda it-zg-263-265

Condividi questa pagina...