Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Western" rimuovi

Sabato, 22 Maggio 2010

messaggio da M.Galea - 22/05/2010 14:18
Da un articolo su "La Repubblica":
[...] nel gioco c'è un'attenzione spasmodica verso l'immagine, una cura estrema su ogni inquadratura. Ogni fotogramma è acceso in modo da colpire lo spettatore. I colori sono saturi, violenti. In questo senso la differenza tra fumetto e videogame è palese. Nel fumetto si evita di esaltare continuamente determinati particolari o colori in una stessa sequenza, altrimenti si perderebbe l'effetto drammatico. Se in una storia di Tex ci fosse una sparatoria lunga venti pagine, i lettori probabilmente si annoierebbero. Nei videogame invece è fondamentale l'aspetto della prova da superare, della sfida per i riflessi. E questo cambia tutto

Venerdí, 21 Marzo 2008

messaggio da Alacran Edizioni - 21/03/2008 09:25
Sul numero 6 di "M-Rivista del Mistero" intitolato "Nero West", che dal 27 marzo 2008 sarà in vendita presso tutte le Mondadori Retail italiane, è possibile leggere un piccolo classico dei comics americani degli anni '40, scritto e disegnato da Rex Maxon alias "R. Morton", già autore di testi e disegni per le storiche strisce di Tarzan. Lariat Lucy, eroina del pulp western a fumetti, pronta di riflessi e abile con il lazo, se la vede con una banda di rapinatori che la prende in ostaggio. Nello stesso numero viene proposta una storia ormai introvabile di Fava di Lesso, l'indiano del... Uaiomingh inventato anni fa dal fumettista Daniele Caluri, stella in ascesa del panorama europeo.
Il numero verrà presentato venerdì 28 marzo, ore 18.00, a Cartoomics, la fiera del fumetto di Milano (FieraMilanoCity).

Domenica, 9 Dicembre 2007

messaggio da R.Giammatteo - 09/12/2007 10:26
Comunicato stampa da Hamelin Associazione Culturale:
Da dicembre a febbraio la Cineteca di Bologna in collaborazione con Hamelin Associazione Culturale presenta una serie di incontri sul fumetto dedicati al western con Gianfranco Manfredi, Claudio Gallo, Valerio Evangelisti, Roberto Recchioni, Werther dell'Edera, Renato Queirolo, Andrea Ventur, Giovanni Romanini e Lucio Filippucci.

Sabato, 30 Aprile 2005

messaggio da M.Migliori - 30/04/2005 14:45
Nel mese di maggio su Sky, il canale Studio Universal manda in onda ogni venerdì, sabato e domenica in seconda serata, una dozzina di western spaghetti. Come d'uso sul canale il ciclo è accompagnato da speciali di presentazione, stavolta con il nostro Tex Willer come "presentatore". La rivista di pubblicità e marketing "1/2 minuto Magazine" oggi allegata a "Il Giornale" dedica la copertina a questa insolita (per Tex) contaminazione di generi.
Tex è perfetto, dunque, per diventare testimonial di un ciclo di film dedicati a un genere cinematografico anch'esso di radice italiana, ma ambientato in terre lontane, teatro di gesta mitiche (...) Oltre tre mesi di intenso lavoro per arrivare a costruire l'intera operazione, imperniata su tredici film e arricchita da altrettanti introduzioni di poco più di un minuto dedicate al testimonial Tex e realizzate su disegni di Bonelli.

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi