Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Renoir" rimuovi

Lunedí, 26 Ottobre 2009

weblog/?4707
messaggio da R.Giammatteo - 26/10/2009 09:05
Lucca Comics & Games è da sempre l'occasione migliore, in Italia, per presentare i programmi dell'anno editoriale che verrà e, anche o forse soprattutto, l'occasione per presentare le ultimissime novità di fine anno.
Non sfugge certo a questa buona abitudine la ReNoir COMICS che, per l'occasione, presenterà alcuni albi 100% made in italy.
Uno degli albi, "Nando & Caruso - Cacciatori di draghi" (brossurato con alette, formato 19x25 cm, 96 pagine a colori), è stato scritto e disegnato da Federico Nardo ("Monster Allergy", "Lys", "Dottor Strange").
Di seguito una breve sinossi dell'albo dalla presentazione dell'editore:
Caruso è il miglior cacciatore di draghi della regione. Però è bruttino e per di più meridionale, per cui gli abitanti dei villaggi diffidano di lui. Ecco perché ha assoldato l'aitante Nando, ex attore girovago, stupido come il fango, ma decisamente di bella presenza.
Insieme liberano le contrade dai draghi che le infestano, spacciandosi per il prode Sigfrido e il suo scudiero. Inutile dirlo, a Sigfrido la cosa non fa affatto piacere.

Mercoledí, 30 Gennaio 2008

weblog/?3660
messaggio da M.Galea - 30/01/2008 10:35
Cosa succede se uno dei disegnatori storici di Dylan Dog e un archeologo di fama internazionale si mettono insieme per raccontare un frammento della seconda guerra di Roma contro Cartagine? Nasce Decio, scritto da Giorgio Albertini e disegnato da Giampiero Casertano per conto della ReNoir Comics. Decio ricostruisce infatti un biennio di battaglie, da Piacenza, 218 a.C., alla sconfitta di Canne, del 216 a.C., una delle più memorabili disfatte nella storia di Roma.
Decio è un giovane romano, in attesa di potersi misurare con la fama della sua famiglia, e fronteggiare l’avanzata dell’esercito di Annibale, che avanza attraverso la Gallia e il Nord Italia. Questo volume autoconclusivo deve molto allo stile di Frank Miller e, nonostante il confronto con 300 sia piuttosto imprescindibile, propone un approccio alla storia anti-epico, e anti-eroico, aspro e asciutto nel raccontare la violenza delle battaglie, e sostanzialmente autonomo. Decio, disegni di Giampiero Casertano, testi di Giorgio Albertini - pp. 64 - euro 12, Brossurato con alette - ISBN: 978-88-95261-16-4

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi