Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Papertotti" rimuovi

Martedí, 15 Aprile 2008

messaggio da P.Dionisio - 15/04/2008 11:55
Da Yahoo! Notizie Italia:
Dopo le avventure di Papertotti, il campione del Milan Kaka' diventa Quaqua' sulle pagine del numero di domani di Topolino.Il divertente alterego del milanista verra' intervistato da un inedito reporter d'assalto: Zio Paperone. Come Francesco Totti, anche Kaka' incarna alla perfezione i valori dello sport tanto cari a Topolino. Nell'intervista Kaka' confessa di piacergli la cioccolata: 'Mi ci tufferei dentro - dice Quaqua' a Zio Paperone - come fai tu nel denaro'.

Domenica, 13 Gennaio 2008

weblog/?3622
messaggio da P.Dionisio - 13/01/2008 07:55
In edicola da mercoledì 16 gennaio 2008, Topolino n.2721 racconta in chiave Disney l'invenzione del fortunato colpo di piede usato dal capitano della Roma, Francesco Totti, ribattezzato Franck Papertotti, a cui dedica la copertina.
Su Repubblica una video-presentazione della storia con alcune tavole non ancora colorate e sulla Gazzetta dello Sport un articolo di Fabio Licari intitolato "Papertotti e la vera storia del "cucchiaio"":
Ma quand’è nato il "cucchiaio" di Totti? L’Europeo non c’entra, meglio dirlo subito, e neanche il campionato. Successe tanti anni prima, quando il piccolo Papertotti giocava con Paperino, Archimede e gli altri amichetti pennuti nei cortili di Paperopoli. A calcio era il più bravo, ma nei rigori un totale disastro (come nelle barzellette). Finché un giorno, complice Ciccio di Nonna Papera, accadde l’incredibile.
(..) Una storia "sportiva" nella tradizione Disney, scritta da Riccardo Secchi (figlio d’arte: suo papà Luciano creò Alan Ford, Kriminal, Satanik) e disegnata da Stefano Turconi. Nata da un’idea del settore giovanile federale, subito raccolta e ampliata da Valentina De Poli appena nominata direttrice del settimanale. Attenzione: parliamo di metà 2006, calcio allora era sinonimo di calciopoli.
(..) "In momenti così difficili dovevo regalare una speranza - ricorda Secchi -. Ma non potevo ingannare, immaginando un mondo "finto". Così ho inserito temi più problematici, e reali, quali lo sfruttamento dei giovani". (..)

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi