Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Napoli Comicon" rimuovi

Venerdí, 15 Gennaio 2010

messaggio da Napoli COMICON - 15/01/2010 11:15
Grandi cambiamenti sono in corso per la prossima edizione di Napoli COMICON.
Si comincia dalla data: COMICON passa dal fine settimana del 25 aprile a quello del 1° maggio. La dodicesima edizione del Salone Internazionale di Napoli si svolgerà quindi dal 30 aprile al 2 maggio 2010. Questo cambio è necessario per poter sfruttare appieno la nuova sede della Mostra d’Oltremare che si aggiunge al tradizionale Castel Sant’Elmo, e a tutte le sedi sparse in città. Nella nuova sede della Mostra d’Oltremare confluiranno una serie di attività che prima si svolgevano al Castello, insieme a quelle della manifestazione che la nostra struttura organizzava in settembre, e cioè GameCon, il Salone del Gioco e Videogioco che è arrivato alla quinta edizione. A partire da quest’anno, GameCon si svolgerà in concomitanza con COMICON. Questa soluzione è frutto di scelte logistiche precise, delle esperienze e degli errori degli ultimi anni, e del confronto con gli stessi operatori sul tema.
Il grande autore americano di origine coreana Jim Lee, poi, è al lavoro, e a giorni consegnerà il manifesto ufficiale della prossima edizione del Salone. Si chiude così magnificamente la serie dedicata ai quattro colori della stampa tipografica, iniziata nel 2007 con il manifesto di Enki Bilal, proseguita poi con Lorenzo Mattotti e Tanino Liberatore.

Mercoledí, 14 Ottobre 2009

messaggio da P.Dionisio - 14/10/2009 20:35
Da un articolo di E-Polis:
Per il sesto anno consecutivo la Buchmesse di Francoforte accoglie fra i suoi espositori uno spazio interamente dedicato al fumetto made in Italy con la presenza congiunta di dieci editori e di due tra i più importanti Saloni italiani del Fumetto, Lucca Comics e Napoli Comicon. Quest'anno Comicon cede il testimone organizzativo al "Comitato Nazionale Un Secolo di Fumetto Italiano" che porterà a Francoforte Fumetto! Italian Comics Industry.
(..)
Lo stand rientra negli obiettivi del Comitato Nazionale impegnato nella valorizzazione del patrimonio culturale e storico del fumetto anche all’estero - nel contesto delle celebrazioni dei cento anni dalla nascita del Corriere dei Piccoli e di Gianluigi Bonelli - attraverso il sostegno all’immagine degli operatori del mercato fumettistico.
(..)

Mercoledí, 22 Aprile 2009

messaggio da P.Dionisio - 22/04/2009 23:45
Da un articolo de La Stampa:
L’undicesima edizione di «Napoli Comicon», salone internazionale del fumetto, quest’anno con il "giallo" come filo conduttore, si terrà dal 24 al 26 aprile prossimi negli spazi di Castel Sant’Elmo di Napoli ed eccezionalmente, al museo di arte contemporanea Madre, che ospiterà la mostra Urban Superstar Show. Con Comic(on)off la programmazione di Comicon toccherà inoltre altri luoghi della città e della regione.
(..)
Da segnalare, le mostre personali, quali quella di Tanino Liberatore («Un Michelangelo post-moderno), il grande illustratore abruzzese, da tempo »prestato« ai cugini francesi, ha anche siglato il manifesto dell’edizione attuale di Comicon, e per l’occasione presenta alcune chicche mai viste della sua produzione trentennale, fra studi, bozzetti, primi fumetti, persino dipinti, oltre all’immancabile Ranxerox, personaggio che lo ha reso noto, tratto dalla penna dello scomparso amico Stefano Tamburini, e l’ultima fatica Lucy, affascinante albo ancora inedito in Italia, ma già pubblicato con successo in Francia.
(..)

Martedí, 28 Febbraio 2006

weblog/?2013
messaggio da ufficio stampa COMICON 2006 - 28/02/2006 00:01
Dal 3 al 5 marzo 2006 il Castel Sant’Elmo ospiterà l’ottava edizione di Napoli Comicon, il Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione: Germania e Inghilterra protagoniste dell’edizione 2006. Un evento che supera i confini nazionali grazie soprattutto alla presenza fissa dei più grandi fumettisti di caratura internazionale, a mostre realizzate esclusivamente con tavole originali, ad anteprime cinematografiche attesissime e, non ultima, alla suggestiva location, il cinquecentesco Castel Sant’Elmo.
Protagonisti di questa ottava edizione saranno la grande tradizione del fumetto anglosassone e l’interessantissima produzione tedesca: l’Inghilterra di Alan Moore, Neil Gaiman, Jamie Delano e David Lloyd e la Germania di Ralf Konig, Flix e Nicholas Mahler proietteranno Napoli Comicon nell’avvincente universo della sceneggiatura dei fumetti.
Ospiti della tre-giorni di Napoli Comicon saranno gli autori inglesi Jamie Delano, Chris Claremont, Gary Spencer Millidge e David Lloyd, i tedeschi Ralph Konig, Nicolas Mahler e Flix, gli italiani Diego Cajelli, Giuseppe Camuncoli, Alfredo Castelli, Marco Corona, Gianluca Costantini ed europei come Josè Villarubia e Baru. Grande attesa per la Disney che ha scelto Napoli Comicon per presentare, in anteprima assoluta, il suo nuovo progetto editoriale "Jungle Town", disegnato da Giorgio Cavazzano e con i testi di Tito Faraci, che saranno anche ospiti del Salone.
La sezione dedicata al Cinema e all’Animazione tenterà, come di consueto, di sondare i rapporti tra fumetto e grande schermo, e c'è moltissima attesa per l’anteprima di "V per Vendetta" - scritto e prodotto dai fratelli Wachowski per la regia di James McTeigue e interpretato da Natalie Portman - basato sulla graphic novel di Alan Moore e David Lloyd, capolavoro fantapolitico della metà degli anni Ottanta.
Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito ufficiale della manifestazione.

Venerdí, 5 Marzo 2004

messaggio da P.Dionisio - 05/03/2004 07:15
Dal 5 al 7 marzo 2004 si terrà presso il Castel Sant'Elmo di Napoli la 6ª edizione del Napoli Comicon, il salone internazionale del fumetto e dell'animazione. Numerose le iniziative e le mostre dedicate alla Casa Editrice "Les Humanoïdes Associés", alla rivista "Métal Hurlant" e alla BD franco-belga con personali di autori come Joann Sfar, Jacques de Loustal, David B., Yslaire, agli italiani in Francia, a Diabolik. Numerosissimi e prestigiosi gli ospiti d'oltralpe e italiani: Druillet, Dionnet, Jodorowsky, Margerin, Yslaire, Boucq, Sfar, Janjetov, David B., Loustal, J.De Moor e Nix; Giardino, Bacilieri, Enoch, Alberti, Palumbo, Igort, Castelli, Faraci, Camuncoli, Barbucci, Tamiazzo, Alemanno, Rosenzweig, Bertelè e, tra gli stand, G.Smudja, Laura Scarpa, Casali, Petrucci, Gipi, Morgante, Ribichini, Misesti, Dadà, Manunta, Di Bernardo, Ciampi, Costantini, Ruggiero, Bigliardo, Gualdoni, Piana, Mutti, Brindisi, Ricci. Tutto questo ed altro in quello che si prospetta come un grande festival italiano del fumetto.

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi