Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Museo del Fumetto" rimuovi

Martedí, 24 Agosto 2010

messaggio da M.Galea - 24/08/2010 10:35
Il Museo del Fumetto di Lucca si affida all'iPad della Apple come strumento interattivo e virtuale per la guida ai percorsi espositivi. Il sistema, il primo in Italia, sara' in funzione dai primi mesi del 2011. Ad accogliere i visitatori, ci saranno i beniamini degli appassionati di fumetti, da Tex a Diabolik, da Dylan Dog a Topolino, che interagiranno attraverso trasposizioni olografiche: i personaggi cosi' si 'animeranno' e illustreranno i contenuti delle varie sezioni Museo.
Tag:

Martedí, 29 Aprile 2008

weblog/?3833
messaggio da M.Migliori - 29/04/2008 13:25
Mentre la prima edizione di LuccaCollezionando si è dimostrata un flop a sentire gli espositori (poca pubblicizzata, scarso interesse?), le mostre in corso a Lucca si sono dimostrate di ben altra caratura.
Cominciamo da Copertinando che si può ammirare al palazzo del Real Collegio (dove era la mostra-mercato) e che ci porta magnificamente nel mondo dell'illustrazione con tre artisti come Karel Thole, Carlo Jacono, Ferec Pinter. Splendide illustrazioni servite come copertine a molte collane.
Nello stesso palazzo c'era una breve (per il personaggio) esposizione dedicata ai 60 anni di Tex. Anteprima del numero a colori celebrativo dei 60anni (disegni di Civitelli), anteprima del Texone di Gino D'Antonio/Lucio Filippucci per citare due delle diverse novità presenti. Ogni disegnatore di Tex viene poi ricordato con qualche tavola e una breve biografia.
Forse ancora più bella e importante di Copertinando, la mostra al vicino Palazzo Guinigi intitolata ...quando il West arrivò a Lucca. Attraverso tavole e illustrazioni anche inedite di Renzo Calegari, Ivo Milazzo, Hugo Pratt, Sergio Toppi, Giovanni Ticci, Paolo Eleuteri Serpieri, Sergio Tisselli... si realizza un bel percorso negli ultimi due piani del palazzo dove è un piacere soffermarsi negli ambienti generalmente ben illuminati e soprattutto ripieni di cotanto materiale.
Se siete dalle parti di Lucca, le mostre restano aperte sino al 25 maggio (west) e 30 giugno (copertinando).

Giovedí, 10 Aprile 2008

messaggio da G.Gentili - 10/04/2008 13:05
Da Lo Schermo di Lucca:
Il Comitato nazionale per le celebrazioni dei 100 anni del fumetto italiano è ora una realtà. Si è costituito a Lucca, come promesso dal sottosegretario Andrea Marcucci. Ma la sede legale sarà Milano. Com'era prevedibile Gianno Bono, già a capo del Comitato promotore, è stato eletto presidente. Tra le novità di questa prima giornata di lavoro la nomina di presidente onorario per Umberto Eco (ieri assente come molti altri), la definizione dei componenti della giunta (presieduta dal sindaco di Lucca, Mauro Favilla) e della commissione scientifica (presidente è Fausto Colombo). Budget iniziale: 84mila euro. Ma è già in corso un'ulteriore richiesta di finanziamento per il 2009. Al Museo del Fumetto, infine, la consolazione del "centro nazionale di documentazione". All'interno tutti i componenti del Comitato. (..)
Dal blog La Quinta Stanza:
(..) gli studenti lucchesi incontreranno nella sala conferenze di Palazzo Guinigi tutti i grandi autori italiani che hanno contribuito all'allestimento della mostra "Quando il West arrivò a Lucca". Si comincia sabato 5 aprile, con Sergio Tisselli (ore 11). Poi sarà la volta di Renzo Calegari (19 aprile), Giovanni Ticci (26 aprile), Sergio Toppi (3 maggio), Ivo Milazzo (10 maggio) e Paolo Eleuteri Serpieri (17 maggio).

Giovedí, 13 Dicembre 2007

messaggio da G.Gentili - 13/12/2007 19:50
afNews segnala che il quotidiano Il Tirreno titola in prima pagina "Fumetti, il flop del Museo - costato 4 milioni, ha meno di 11.000 visitatori".
Sul blog "La quinta stanza" (di Anna Bendetto e Gianluca Testa) è possibile leggere un dettagliato resoconto su atti amministrativi e cifre relative alla gestione del Museo del Fumetto di Lucca.
Sempre su afNews è disponibile un'intervista a Gianni Bono sull'argomento.

Lunedí, 16 Giugno 2003

messaggio da afNews - 16/06/2003 20:56
Il progetto del Museo del Fumetto di Roma entra nella sua fase operativa. Il gruppo di lavoro coordinato da Roberto Genovesi, designato dalle Biblioteche di Roma (emanazione del Comune di Roma) come responsabile dell'intera operazione, ha infatti messo a punto il materiale che andrà a comporre il data base sui 20 Grandi Autori del fumetto italiano che poi confluirà nel sito linkato sulla homepage del Comune di Roma. Inoltre lo stesso Genovesi ha scelto la rosa dei `'saggi'' che lo aiuteranno nella realizzazione dell'ambizioso progetto (continua)

home Blog
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...

21 Febbraio 2002
Museo del Fumetto a Lucca