Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Lilith" rimuovi

Giovedí, 12 Novembre 2009

weblog/?4733
messaggio da A.Tripodi - 12/11/2009 15:00
Luca Enoch, sul sito della Sergio Bonelli Editore, inaugura la rubrica "Ucronia", una sorta di proseguimento on line della rubrica esistente sull'albo Lilith. Approfondimenti sul mondo alternativo come si sarebbe sviluppato a seguito delle azioni del temibile personaggio di Enoch.

Martedí, 23 Giugno 2009

weblog/?4485
messaggio da Cino Vezzoso da Como - 23/06/2009 23:30
Veramente complimenti a Luca Enoch per il fumetto piu' bello che ho mai letto: grandi testi, grande storia e fantastici disegni. Speravo che qualcuno facesse un fumetto che parlasse della pirateria, mostrando sia la storia, se pur brevemente, della Pirateria (della Fratellanza della Costa, mettiamo i puntini sulle i), che spiegasse la differenza tra Pirati e Corsari e che menzionasse qualche personaggio storico realmente esistito. Un giorno vorrei incontrarti per parlare (mi riferisco a Luca Enoch), magari a Milano. Ora torno al lavoro dai miei uomini... "cazza la randa, apri i contropappafichi e... fuoco di bordata!"

Sabato, 13 Settembre 2008

weblog/?4039
messaggio da R.Giammatteo - 13/09/2008 10:25
E' online sul sito della Sergio Bonelli Editore, una succosa anteprima dedicata a Lilith, il nuovo personaggio creato da Luca Enoch, che esordirà in edicola, con periodicità semestrale, il prossimo 21 novembre.
Un estratto dell'intervista all'autore:
Ogni episodio sarà collocato in un contesto storico differente e questo comporta una dettagliata documentazione e una continua ricerca di immagini. Come a dire che me la sono cercata.. Lilith è il demone femminile della religione mesopotamica associato alla tempesta, ritenuto portatore di disgrazia, malattia e morte e deriva da Ishtar, la dea della Luna. Secondo la tradizione cabalistica, Lilith è la prima compagna di Adamo, precedente ad Eva, che non accetta la superiorità del maschio e si accoppia con i demoni, lasciando il povero Adamo con un palmo di naso. Nell'immaginario popolare ebraico è temuta come demone notturno, pericolosa per i bambini di sesso maschile e dotata degli aspetti negativi della femminilità: adulterio, stregoneria e lussuria. Quindi non una personcina ammodo.. Mi sembrava che il nome calzasse a pennello per questo personaggio: una assassina mandata indietro nel tempo a uccidere persone inconsapevoli.

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi