Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Hazard Edizioni" rimuovi

Sabato, 7 Gennaio 2006

messaggio da S.Mancosu - 07/01/2006 13:34
Da XL, supplemento mensile de la Repubblica [anno 2, n.5, gennaio 2006], a proposito di Osamu Tezuka e dell'edizione italiana della sua colossale opera "La Fenice" a cura della Hazard Edizioni:
"Per molti è l'iniziatore del genere manga così come lo intendiamo oggi, per altri è noto come il papà di personaggi dotati di una grazia d'altri tempi di cui abbiamo seguito le storie in tv, tra cui Kimba il leone bianco [senza il quale Il Re Leone Disney non sarebbe esistito], Astroboy e La Principessa Zaffiro, che quando uscì nel 1954 fu il primo shojo manga [fumetto per ragazze] mai pubblicato. L'instancabile Osamu Tezuka, il cartoonist col basco nero in testa che definiva «il fumetto la moglie, l'animazione l'amante», si divideva così tra fumetti popolarissimi, serie animate altrettanto note e lungometraggi dal segno e dalla tecnica sperimentali. Tezuka agli esordi della sua carriera iniziò a lavorare a un'ambiziosa opera che portò a termine solo nell'88, un anno prima della sua morte. Quest'ambizioso progetto arriva in libreria in Italia in 16 volumi che raccolgono i 12 cicli che la compongono. Dall'Alba al Futuro, dal Mito alla Guerra Civile, da Gli Esseri Fantastici al Sole, il personaggio della mitica Fenice è il filo conduttore di storie che attraversano epoche e civiltà e affrontano i misteri di vita e morte. Per chi ama il manga La Fenice è una bibbia, per gli altri un'opera a fumetti unica che svela lo spiccato senso etico di questo maestro."

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi