Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Ficarra" rimuovi

Mercoledí, 9 Settembre 2009

messaggio da P.Dionisio - 09/09/2009 15:25
Da un articolo de La Stampa di Sergio Rossi:
Ai militari non piace ricordare le proprie sconfitte, dice Luca Alessandrini, direttore del’Istituto Parri di Bologna citando lo storico militare Giorgio Rochat durante la presentazione (con il giornalista Luca Baldazzi e l’italianista Alberto Sebastiani) di "Stalag Xb", il romanzo a fumetti di Marco Ficarra (Becco giallo edizioni) sullo zio Gioacchino Virga, militare morto nello stalag tedesco del titolo svolta nel sessantaseiesimo anniversario dell’armistizio; forse è per questo che la storia degli Imi, gli Internati Militari Italiani dopo l’8 settembre 1943 in Germania, è stata volutamente dimenticata per decenni, con le eccezioni di Parri prima e di De Gasperi poi, che per primi posero la questione fin dalla fine della Seconda guerra mondiale.
(..)
Lo stesso Marco Ficarra ha detto di essere venuto in possesso delle lettere dalla prigionia dello zio sono pochi anni fa, e di aver scoperto allora l’esistenza degli Internati Militari Italiani. Da lì è nata la sua ricerca, poi culminata in questo racconto che unisce la storia personale con quella collettiva, con una narrazione circolare che inizia e finisce nello stalag del titolo e un segno che mescola tecniche diverse, tra cui lo sfumato e il chiaroscuro.
(..)

Lunedí, 19 Marzo 2007

messaggio da M.Galea - 19/03/2007 00:55
I due noti comici siciliani saranno i protagonisti della storia “Zio Paperone e il rapimento teatrale” che sarà pubblicata sul settimanale Topolino 2678 in edicola mercoledì 21 marzo. Ficarra e Picone indosseranno le vesti “paperinizzate” di Caraffa e Cappone, due comici a cui ne succedono davvero di tutti i colori.
L’esordio su Topolino della coppia comica del momento prosegue una tradizione che ha visto approdare a Paperopoli personaggi come Fiorello (Paperello), Gerri Scotti (Gerri Biscotti), Maria De Filippi (Maria De Anatrilli), Vincenzo Mollica (Vincenzo Paperica) e Vasco Rossi (Vasco Duck).
Non capita tutti i giorni di finire in un fumetto - affermano Ficarra e Picone - E ne siamo davvero orgogliosi. I nostri figli un giorno si troveranno tra le mani questa copia, e non sappiamo se ne saranno fieri o se rideranno di noi...
I testi della storia sono di Fausto Vitaliano, mentre i disegni sono del maestro Giorgio Cavazzano.

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi