Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Dragon Ball" rimuovi

Lunedí, 16 Marzo 2009

messaggio da P.Dionisio - 16/03/2009 22:05
Da un articolo deIl Corriere della Sera sull'imminente uscita al cinena del film ispirato al manga Dragon Ball di Akira Toriyama:
Quattro miliardi di dollari di merchandising: basta questo dato per dare le dimensioni del fenomeno globale Dragonball, il manga nato dalla fantasia dell'artista giapponese Akira Toriyama, protagonista di graphic novel, di almeno 25 videogiochi venduti in oltre 10 milioni di copie, di una serie tv di oltre 500 episodi, di raccolte di figurine, giocattoli. Ora il manga diventa un film, seconda trasposizione sul grande schermo, dopo una girata a Taiwan nel 1989, delle gesta del giovane Goku: il 10 aprile arriva nelle sale di tutto il mondo, dopo l'uscita nei Paesi asiatici dei giorni scorsi, Dragonball Evolution.
Prodotto dalla 20th Century Fox, che ne acquistò i diritti nel 2002, il film è diretto da James Wong, già produttore esecutivo e sceneggiatore di serie come The X-Files, Millennium e Space: Above and Beyond, e prodotto da Stephen Chow, il regista di Shaolin Soccer. Trovare gli attori giusti non è stato facile: ci sono stati provini a Los Angeles, New York, Vancouver, Londra, Hong Kong e in Giappone. Alla fine, per la parte di Goku, lo studente che si trova, suo malgrado, a comportarsi da eroe per difendere la Terra da infiniti cattivi che vorrebbero prendere il controllo dell'intero universo, è stato scelto Justin Chatwin (già visto nei panni del figlio di Tom Cruise ne La guerra dei mondi di Spielberg). La popolare star cinese Chow Yun-Fat è Muten, il maestro si occupa del suo addestramento. Emmy Rossum (L’alba del giorno dopo) è Bulma, la bellissima scienziata che tenta di recuperare le mistiche sfere del drago, mentre Jamie Chung è Chichi, la compagna di liceo di Goku, esperta di arti marziali. Tra i cattivi del film spicca Piccolo, interpretato da James Marsters, già apprezzato come vampiro Spike nella serie tv Buffy l’ammazzavampiri .
(..)

Mercoledí, 26 Giugno 2002

messaggio da F.Gallerani - 26/06/2002 19:00
Alla fine la censura ha avuto la meglio su Dragon Ball. Dopo la recente richiesta di sequestro del mensile sull'intero territorio nazionale, con l'accusa di incitamento alla pedofilia, da parte della procura di Perugia, la Star Comics ha ritenuto opportuno operare, nel primo numero della nuova ristampa, fedele nel formato all'albo al tipico tankobon giapponese, una censura preventiva, alterando dialoghi e disegni proprio della sequenza oggetto della denuncia. Nella versione censurata Bulma alza una gonna (ben più lunga di quella originale) per mostrare al vecchietto eremita soltanto... il colore delle sue mutandine (nell'originale si scopriva invece, tra lo stupore generale, che si era dimenticata di indossarle). Tutta le successive espressioni di imbarazzo risultano fuori luogo e così la sequenza fallisce inesorabilmente l'obbiettivo comico che si proponeva.

Sabato, 15 Giugno 2002

messaggio da P.Dionisio - 15/06/2002 09:49
E' uscito in questi giorni il numero uno della nuova ristampa di Dragon Ball, il manga di Toriyama, edito da Star Comics. La particolarità che contraddistingue questa edizione è il formato dell'albo -spesso e compatto- uguale al tipico volumetto giapponese denominato tankobon.

home Blog

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi