Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Paola Barbato" rimuovi
e di categoria "news" rimuovi

Lunedí, 23 Ottobre 2006

weblog/?2728
messaggio da C.Di Clemente - 23/10/2006 00:31
TGcom pubblica l'intervista "Sono la balia di Dylan Dog!" a Paola Barbato in occasione del ventennale dell'indagatore dell'incubo. Un estratto sulla questione se il personaggio sia ancora allettante per i lettori più giovani:
... ci sono moltissimi lettori adolescenti. La differenza è che Dylan Dog per la generazione che adesso ha superato i trent'anni era una specie di evento perché era atipico, anomalo, davvero nuovo, era un eroe debole in cui ci si poteva riconoscere. Sclavi, come dico sempre, ha creato una persona, non un personaggio. E nella metà degli anni '80 questo rappresentava davvero qualcosa di inedito rispetto a quello che proponeva il mercato del fumetto. Finalmente c'era un eroe che, come dire, si poteva toccare con mano. I giovanissimi di oggi non se lo trovano come una novità, ma come qualcosa che già c'è, anche perché nel frattempo c'è stata un'evoluzione nel mondo dei fumetti, e di personaggi più umani oggi ce ne sono certamente di più. In passato l'eroe era l'eroe e il lettore era il lettore, c'era distanza tra i due. Oggi, anche grazie a Dylan, non è più così.

Domenica, 7 Maggio 2006

messaggio da O.Tamburis - 07/05/2006 13:12
Nelle librerie del Bel Paese ha fatto la sua comparsa negli ultimi giorni il nuovo romanzo di Tiziano Sclavi, intitolato “Il tornado di valle Scuropasso”: un thriller “ufologico”, edito da Mondatori – Stade Blu, che segna il ritorno alla scrittura, dopo quasi otto anni, del “papà” di Dylan Dog.
Accanto a questo è da segnalare l’uscita, stavolta per i tipi della Rizzoli, del thriller “Bilico”, opera prima di Paola Barbato (che attualmente è la principale sceneggiatrice dell’Indagatore dell’Incubo). È da notare come la Barbato avesse in origine pubblicato on–line a puntate il suo romanzo durante il 2005 (un po’ come Stephen King a suo tempo con il suo “Ride the bullet”), prima di ricevere la concreta proposta di pubblicazione dalla Rizzoli.

Mercoledí, 8 Marzo 2006

weblog/?2046
messaggio da C.Di Clemente - 08/03/2006 10:00
Criptiche anticipazioni di Paola Barbato sul contenuto della storia doppia che festeggerà il ventennale di Dylan Dog nell'autunno 2006. Dal sito della Sergio Bonelli Editore, in un'intervista in cui l'autrice ripercorre la genesi del n.200 (giunto alla sua prima ristampa)...
il perno di entrambe le storie sarà un avvenimento molto importante che Tiziano Sclavi ha fortissimamente voluto e che, secondo me, non poteva essere consumato in un albo solo. Ovviamente, a reggere questo "scossone" ci sono vicende di contorno e supporto. E - qui lo dico e qui lo nego - questa non sarà la storia che cambierà la serie, ma, dopo questa storia, qualcosa nella serie cambierà...
Potrebbe forse c'entrare qualcosa questa illustrazione di Bruno Brindisi (disegnatore della storia doppia del ventennale) distribuita a Comicon 2006, che si rifà alle origini del personaggio narrate nel n.100? Chi vivrà leggerà...

Lunedí, 19 Luglio 2004

messaggio da C.Di Clemente - 19/07/2004 15:10
Il sito di letteratura I pinguini pubblica a puntate il romanzo inedito "Bilico" di Paola Barbato, autrice di Dylan Dog.

Domenica, 23 Novembre 2003

messaggio da P.Dionisio - 23/11/2003 08:45
Paola Barbato, sceneggiatrice di Dylan Dog, risponde ad alcune domande rivoltele sul Forum del sito "Craven Road 7" a proposito del numero 200 e del suo rapporto con Tiziano Sclavi.

home Blog
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...

26 Ottobre 2002
Paola Barbato su Ayaaaak