Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Pazienza" rimuovi
e di categoria "eventi" rimuovi

Mercoledí, 16 Dicembre 2009

weblog/?4764
messaggio da Comune Napoli - 16/12/2009 20:00
Dal 18 dicembre al 10 gennaio il Castel dell’Ovo di Napoli ospita la mostra Il Grifo: storia di una rivista - Il fumetto è arte dedicata alla letteratura disegnata. Per la prima volta che verrà messo in mostra il contenuto dell’archivio storico de "Il Grifo", la storica rivista diretta dal 1991 al 1995 dal giornalista Vincenzo Mollica. Saranno esposte le tavole dei maggiori artisti che hanno fatto la storia del fumetto d'autore italiano, tra i quali possiamo citare Hugo Pratt, Milo Manara, Guido Crepax, Dino Battaglia, Enki Bilal, Giorgio Cavazzano, Moebius, Andrea Pazienza, Sergio Staino, Danijel Zezelj... La mostra, promossa dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli, curata dal giornalista Vincenzo Mollica, è organizzata da Lorenzo Paganelli per Grifo Cult.
All’inaugurazione, prevista per venerdì 18 dicembre ore 18,00 presso Castel dell’Ovo, parteciperanno, tra le istituzioni, il Sindaco della città di Napoli Rosa Jervolino Russo, l’Assessore alle Politiche Sociali e Politiche Giovanili Giulio Riccio, il consigliere del Comune di Napoli Francesco Minisci, il giornalista Vincenzo Mollica e l’organizzatore Lorenzo Paganelli. Inoltre, interverranno gli artisti Francesco Guccini, Milo Manara, Tanino Liberatore, Vittorio Giardino e tanti altri.
Un’ampia sezione della mostra, forse la più importante, sarà dedicata al contributo di Federico Fellini, che fu tra i primi sostenitori e collaboratori della rivista.

Sabato, 21 Marzo 2009

messaggio da P.Dionisio - 21/03/2009 12:35
Dalla presentazione della mostra:
Una mostra con i maggiori autori di fumetti e satira italiani che scendono in difesa del nostro pianeta e gridano il loro SOS: prima che lo smog intorno a noi diventi lo smog nel nostro cuore.
MacCheAriaCheFa avrà più tappe e presenterà opere di autori e personaggi del panorama fumettistico italiano del calibro di Bobo, Brendon, Diabolik, Dylan Dog, La Linea, Lupo Alberto, Martin Mystère, Mister No, Nathan Never, Pedrito El Drito, il Signor Rossi e Lola Airaghi, Giancarlo Alessandrini, Altan, Bruno Bozzetto, Andrea Cascioli, Stefano Casini, Alfredo Castelli, Osvaldo Cavandoli, Giorgio Cavazzano, Riccardo Crosa, Massimo Dall’Oglio, Raffaele Della Monica, Pasquale Del Vecchio, Roberto Diso, Luca Enoch, Giovanni Freghieri, Pasquale Frisenda, Vittorio Giardino, Mario Gomboli, Benito Jacovitti, Milo Manara, Corrado Mastantuono, Lorenzo Mattotti, Luigi Mignacco, Paolo Mottura, Bruno Olivieri, Vittorio Pavesio, Andrea Pazienza, Tiziano Sclavi, Gianni Sedioli, Silver, Marco Soldi, Sergio Staino, Antonio Terenghi, Sergio Toppi, Andrea Venturi, Bepi Vigna, Silvia Ziche e molti altri.

Così viene descritta in un articolo de Il Corriere della Sera arricchito da alcune immagini:
«Maccheariachefa» è il titolo di un mostra che apre domenica 22 a Roccabrivio Sforza (San Giuliano Milanese): esposte 130 tavole di fumetti e satira su inquinamento, rifiuti, scorie radioattive. «Sanno raccontare la realtà che ci circonda, andando oltre le apparenze, anche a costo di forzare un po' le previsioni di un pianeta al collasso» scrive il curatore Claudio A. Colombo nel catalogo edito da Aboca. La mostra è aperta martedì e mercoledì 9-12.30; giovedì e venerdì 9-18; sabato e domenica 14-18. Il ricavato dei biglietti (5-2 euro) verrà utilizzato per la piantumazione di 7mila querce nel Parco Agricolo Sud Milano.

Giovedí, 13 Novembre 2008

messaggio da P.Dionisio - 13/11/2008 19:55
Da un articolo su La Stampa:
Una mostra per ricordare Andrea Pazienza, il fumettista prematuramente scomparso nel giugno del 1988. L’esposizione -dal 14 novembre al 13 gennaio a Castel Sant’Elmo a Napoli - ripercorre la sua carriera artistica dagli esordi alla fine degli anni Settanta al periodo delle storie più mature della metà degli anni 80.
La mostra, dal titolo "Andrea Pazienza: Tracce", propone 200 tavole originali, schizzi, bozzetti, illustrazioni e omaggi, oltre a oggetti, audiovisivi e fotografie.

Domenica, 1 Giugno 2008

messaggio da P.Dionisio - 01/06/2008 22:40
Dall'articolo su Adnkronos:
La citta' di Montepulciano rende omaggio ad Andrea Pazienza, dal 1° al 30 giugno, con la mostra ''Pazienza poliziano''. A vent'anni dalla sua scomparsa, l'associazione Mattatoio n.5 e il comune di Montepulciano danno vita ad un'iniziativa che analizza la vitalita' e le opere dell'artista, pugliese di origine, bolognese di formazione e poliziano di adozione. I lavori originali saranno esposti insieme ad una raccolta di testimonianze legate al territorio: sara' cosi' possibile ricostruire un periodo fondamentale della vita artistica di Andrea Pazienza, che va dal 1984 fino al tragico epilogo del giugno 1988.

Lunedí, 26 Maggio 2008

messaggio da P.Dionisio - 26/05/2008 09:55
Su Repubblica.it un articolo e una galleria fotografica sulla mostra dedicata ad Andrea Pazienza:
Dal 26 maggio al primo luglio, alla galleria A.A.M. - Architettura Arte Moderna, in via dei Banchi Vecchi, 61, sarà visitabile la mostra omaggio ad Andrea Pazienza che espone una selezionata raccolta di opere e disegni originali nonché un album di quindici fogli, che racconta una storia compiuta dal titolo "L’ulcera" (immagini in questa galleria). La mostra realizzata in occasione del ventennale della scomparsa del grande artista (avvenuta il 15 giugno 1988), vuole ripercorrere i primi anni della formazione di Andrea Pazienza, a Pescara, prima del suo precoce decollo come autore a partire della sua esperienza al Dams di Bologna.

home Blog
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...