Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Mercoledí, 24 Febbraio 2010

weblog/?4848
messaggio da P.Dionisio - 24/02/2010 12:45
Da un articolo de La Stampa di Glauco Maggi:
A 72 anni, portati benissimo, Superman ha sfoderato la sua forza d’acciaio e ha battuto il record di prezzo per un fumetto: un milione tondo di dollari. Il sito ComicConnect.com, specializzato nelle vendite di esemplari rari in questo particolare settore di pubblicistica, informa che una copia particolarmente ben preservata del primo numero di Action Comics, che porta la data del giugno 1938, è passato di mano, da un collezionista a un altro, stracciando il precedente prezzo massimo che era stato di 450 mila dollari, sempre per una copia dello stesso fumetto.
Action Comics n. 1 è uscito dalla National Allied Publications, società da cui nacque poi la DC Comics. È sulla prima copia di questa antologia di personaggi d’azione che apparve per la prima volta Superman, creazione dei due autori Jerry Siegel e Joe Shuster e considerato l’antesignano delle figure invincibili che si sono poi spartite il mercato dei supereroi. La serie dei Fumetti d’Azione fu iniziata dall’editore Jack Liebowitz, che pagò dieci dollari a pagina per ognuno dei due autori di Superman, un totale di 130 dollari quindi per la prima puntata. La scelta di inserire le tavole di Superman, spiegò anni dopo Liebowitz, fu dovuta all’urgenza di andare in tipografia: «Fu un puro caso». Nella copertina, il primo superuomo sollevava un’auto sulla sua testa: un’azione possente che Christopher Knowles, autore di un libro sulla storia degli eroi dei fumetti, arrivò a paragonare all’Ercole di Antonio Pollaiolo che lotta contro l’Idra, il mostro a più teste.
(..)

Martedí, 23 Febbraio 2010

weblog/?4826
messaggio da Fabio Rosica - 23/02/2010 23:55
E’ stata depositata all’inizio di febbraio 2010 al Comune di Pescara una mozione, presentata dal Consigliere comunale Giovanni Di Iacovo di Sinistra, Ecologia e Libertà, per titolare una via di Pescara al celebre artista e fumettista Andrea Pazienza.
Per avere a Pescara, come già avvenuto in altre città, una Via o una Piazza dedicata ad Andrea è stato aperto un gruppo su Facebook dal nome: PESCARA Titoliamo una via ad Andrea Pazienza. Il gruppo, creato la mattina di lunedì 15 febbraio 2010, ha raggiunto 2.000 membri già domenica 21. Vogliamo invitare tutti coloro che ritengano importante questo primo riconoscimento per mantenere vivo il ricordo della sua genialità, ad iscriversi al Gruppo su Facebook raggiungibile inserendo la parola chiave "PESCARA Titoliamo una via ad Andrea Pazienza".
Ad Andrea Pazienza sono state dedicate vie, piazze, scuole, Istituti d’Arte ed il Centro del Fumetto di Cremona. Solo a Pescara dove ha vissuto ed ha tratto molti spunti, poi inseriti nei suoi lavori, ad oltre 22 anni dalla sua scomparsa, nulla si è mosso.
«Pescara, non è solo una città "Dannunziana" ma è anche "Flaiana" e "Pazienziana".
messaggio da Andrea Beschi - 23/02/2010 22:25
La fumetteria pratese MONDI PARALLELI festeggia i suoi 15 anni con il lancio di SLOWCOMIX, una nuova associazione che, partendo dalla passione dei suoi fondatori per l’arte del fumetto, ne vuole promuovere lo sviluppo, la diffusione e lo studio attraverso una serie di iniziative quali mostre, workshop e incontri con gli autori. Una nuova realtà che vuole restituire al fumetto un ruolo da importante protagonista nello scenario culturale pratese.
I festeggiamenti, comprensivi dell'estrazione del biglietto vincitore della lotteria organizzata dalla fumetteria, avranno luogo venerdì 26 febbraio, a partire dalle 22, presso i locali del Camarillo Club, in via San Fabiano 39 a Prato.

Lunedí, 22 Febbraio 2010

messaggio da G.Gentili - 22/02/2010 21:40
Da un articolo su Corriere.it di Francesco Tortora:
Con il loro spirito umanitario e una grinta che sfiora la temerarietà potrebbero riabilitare in un attimo la grigia reputazione che nel corso degli anni si sono costruiti gli euroburocrati. Peccato che Zana e Max, i protagonisti di «Hidden disaster», romanzo grafico finanziato dalla Commissione Europea, siano solo i personaggi di un fumetto. Ideato dal disegnatore belga Erik Bongers, «Hidden disaster» racconta le avventure di due funzionari europei che viaggiano nei territori più lontani del pianeta per risolvere crisi umanitarie.
(..)
Non tutti però hanno apprezzato la pubblicazione del fumetto: la stampa inglese capitanata dai conservatori Daily Telegraph ha fortemente criticato l’iniziativa sottolineando che gli oltre 220 mila euro spesi potevano essere usati dalla Commissione Europea diversamente.
(..)
Tag:

Mercoledí, 17 Febbraio 2010

weblog/?4820
messaggio da C.Di Clemente - 17/02/2010 22:56
Nella quinta parte delle anteprime 2010 di Sergio Bonelli Editore spiccano il prossimo Romanzo a fumetti (un seguito de "L'ultimo dei Mohicani" scritto da Paolo Morales e disegnato da Roberto Diso, già annunciato un anno fa, vedi news del 11 febbraio 2009 e in uscita in giugno) e la prossima miniserie bonelliana, Cassidy. E' la seconda "serie a termine" ideata da Pasquale Ruju dopo Demian (di cui sono in arrivo due albi speciali). Come per l'eroe di Marsiglia, il genere resta il noir. Un estratto:
Il 16 agosto del 1977, a Memphis, presso la sua dimora di Graceland, muore Elvis Presley. Quella stessa notte, una grossa Dodge nera, crivellata di proiettili, procede lungo una strada di campagna, al confine fra New Mexico e California. Al volante dell'auto c’è un uomo alto e robusto, con la faccia dura. Ha quattro proiettili in corpo e si sta dissanguando lentamente. Così inizia l’ultima, lunga avventura di Raymond Cassidy, fuorilegge, ladro e rapinatore. Un uomo che stanotte scoprirà di avere solo un anno e mezzo di vita. Diciotto mesi per sistemare le cose, per fare i conti con il passato, prima di andare incontro al proprio destino. [...] Donne bellissime, spietati criminali, tenaci tutori della legge arriveranno a complicargli la vita. E un vecchio musicista cieco, il Bluesman, scandirà per lui il trascorrere di quegli ultimi giorni.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...