Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se di categoria "news" rimuovi

Sabato, 16 Gennaio 2010

weblog/?4781
messaggio da O.Tamburis - 16/01/2010 13:40
Come anticipato da Roberto Recchioni sul suo blog, la fine del 2010 vedrà il ritorno nelle edicole di John Doe che, dopo il cambio ai vertici dell'Eura Editoriale, sembrava non avere più i numeri per proseguire. A seguito della liquidazione dell'Eura, la neonata Aurea Editoriale (fondata da due "colonne" dell'Eura, quali Enzo Marino e Sergio Loss) ha invece deciso di ridare nuova linfa alla creatura della coppia Lorenzo Bartoli/Roberto Recchioni, permettendo così ai due autori di tornare a pianificare il "vecchio corso" previsto per John Doe, che avrebbe dovuto concludersi con il n.99. La miniserie prevista consterà dunque di 22 episodi, e sarà scritta in modo da presentarsi ad un tempo come diretta prosecuzione della vecchia serie, ma anche come prodotto fruibile da nuovi lettori. All'interno di ogni albo ci sarà pertanto una doppia numerazione (partendo dal n.1-78). La serie/miniserie presenterà infine un restyling grafico, che andrà dall'ingresso di nuovi nomi ai disegni, al cambio del copertinista (Massimo Carnevale, i cui progetti futuri si concentreranno infatti sui suoi impegni italiani e esteri).
weblog/?4783
messaggio da C.Di Clemente - 16/01/2010 02:40
In un intervento nel blog portoghese di Tex, Gianfranco Manfredi torna a parlare della scelta di chiudere la saga di Magico Vento, programmata per novembre con un corposo speciale, e si sofferma sui suoi nuovi progetti. Un estratto:
...sto scrivendo una nuova serie (sequel di Volto Nascosto) con le avventure di Ugo (protagonista di VN) in Cina durante la rivolta dei Boxer. Si chiama "Shanghai Devil" e dovrebbe uscire nel 2011.
Sto anche finendo di scrivere una storia per Tex disegnata da Ticci [...] E’ una storia molto intensa, in due episodi, ambientata nel sud del Texas, vicino alla frontiera messicana, nella quale Tex si trova insieme a Carson a combattere ben tre "cattivi" contemporaneamente: un ex-ufficiale dell’esercito americano che ha compiuto delle rapine con una squadra di soldati disertori, un desperado messicano completamente pazzo che dovunque passa con la sua banda fa terra bruciata, e infine il fondatore di una città rifugio per criminali che sfrutta i fuorilegge in fuga verso il Messico attraverso il deserto, offrendo loro acqua e rifornimenti in cambio di una percentuale sui loro bottini. E’ insomma un ritorno al Tex eroico che si batte "solo contro tutti", anche se solo non è perchè ha al suo fianco l’amico Carson.

Giovedí, 7 Gennaio 2010

messaggio da M.Galea - 07/01/2010 12:49
Robert Pattinson, Lady GaGa, 50 Cent, Taylor Swift e David Beckham saranno protagonisti di una nuova serie di fumetti intitolata Fame e pubblicata negli Stati Uniti da Bluewater Productions, famosa per le sue biografie a fumetti: ha già pubblicato quelle di Barack Obama, Sarah Palin, J.K. Rowling e Stephenie Meyer.
Si tratterà di biografie non autorizzate disegnate a fumetti: ogni numero sarà dedicato a una diversa celebrità, di cui verrà raccontata l'ascesa al successo, partendo proprio con Fame: Lady GaGa.

Domenica, 6 Dicembre 2009

messaggio da M.Galea - 06/12/2009 13:37
Il primo episodio di A Separate World è ora disponibile gratuitamente su App Store: si tratta di un ambizioso progetto tutto italiano che punta a creare un "enhanced comic", ovvero un fumetto arricchito di interattività, video e audio. A Separate World rappresenta il primo progetto dell'iniziativa Enahnced Press. Questo il commento de "Il Tempo":
...un mix tra videogame e graphic novel nel quale il fruitore, perchè definirlo lettore sarebbe riduttivo, ha anche un ruolo attivo nella comprensione della storia.

Giovedí, 3 Dicembre 2009

messaggio da José Carlos Francisco - 03/12/2009 16:00
Intervista a Alessandro Bocci nel blog portoghese di Tex in versione italiana e in portoghese, con tre tavole in anteprima della sua storia (inedita) di Tex che sta realizzando.
La sua risposta alla domanda "Passiamo adesso al Ranger che dà nome a questo blog: oggi che sei uno disegnatore bonelliano affermato, ti piacerebbe disegnare per Tex, ti è mai stato proposto?"
Disegnare per TEX.. mi piacerebbe tantissimo ma mai proposto, purtroppo! Capisco che disegnare Tex non è così semplice come sembra, bisogna entrare in certi meccanismi grafici che richiedono molta applicazione e attenzione oltre ad una buona dimestichezza con il genere west, ma mai dire mai! Anzi, approfitto per lanciare una richiesta alla Bonelli: FATEMI FARE DELLE PROVE PER UNA STORIA DI TEX!
E alla domanda "Chi o cosa è Tex secondo te? Cosa ti piace di più nel Ranger e cosa di meno?":
Chi o cosa è Tex? Bella domanda! Intanto possiamo dire che è uno dei più longevi personaggi a fumetti e questo, gia di per se, è sinonimo, secondo me, di qualità. Però la longevità non spiega il suo successo! Il suo successo lo spiegano storie come l’ultimo gigante "PATAGONIA". Un perfetto incrocio tra fatti reali e storia inventata, una storia di altissima qualità sia grafica che narrativa. In un fumetto il mio metro di giudizio qualitativo è sempre stato la parte grafica (se no non farei il disegnatore) e Tex ha sempre avuto un alto livello grafico. Io non ho seguito la totalità delle storie di Tex ma le storie che ho avuto la fortuna di leggere sono state sempre questo. Ho e amo molto il Tex disegnato da Civitelli, perché è su quelle pagine che ho "studiato" per diventare disegnatore di fumetti. Sono rimasto molto colpito dal lavoro grafico di Aldo Capitanio e di Giovanni Ticci e adesso apprezzo molto il lavoro scritto di Boselli. Insomma avrete capito che per me la qualità di un personaggio è molto legata all’abilità degli interpreti che si cimentano con lui e con Tex questa abilità è molto elevata e frequente.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...