Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Sabato, 26 Settembre 2009

messaggio da Andrea Garbuglia - 26/09/2009 08:25
Sabato 10 ottobre 2009 alle ore 16 l'Associazione Amici del Loggione del Teatro alla Scala presenterà la conferenza "Fumetto e Musica - Tracce sonore e prospettive musicali" a cura di Andrea Garbuglia, professore presso l'Università degli Studi di Macerata.
Tag:

Giovedí, 24 Settembre 2009

messaggio da P.Dionisio - 24/09/2009 20:55
Da un articolo de IlSole24Ore di Fabrizio Lo Bianco:
«Peppino Impastato - Un giullare contro la mafia» (edizioni Becco Giallo), di Marco Rizzo (sceneggiatura) e Lelio Bonaccorso (disegni), racconta la vicenda umana e politica di Giuseppe «Peppino» Impastato nell'ultimo anno della sua vita, il 1978, quando viene assassinato per mano della mafia. Una «punizione» esemplare per i suoi coraggiosi attacchi pubblici al boss Gaetano Badalamenti. Nella trasmissione satirica «Onda Pazza», in onda sull'emittente di Cinisi «Radio Aut», Peppino Impastato usa l'arma dell'ironia e dello sfottò, come un giullare che mette a nudo ciò che tutti vedono ma che nessuno ha il coraggio di denunciare. Gira sfacciatamente il dito nella piaga delle infiltrazioni mafiose nel comune di Cinisi e nei retroscena dell'ampliamento dell'aeroporto di Palermo. Dalle frequenze della piccola emittente privata, fa nomi e cognomi di mafiosi e politici coinvolti e, soprattutto, di Tano Badalamenti, o «Tano Seduto», come lo chiama beffardamente Impastato. L'attacco è come una firma sulla propria condanna a morte. Impastato lo sa ma non indietreggia, preoccupato solo che il fratello Giovanni non sia coinvolto in ritorsioni.
(..)
messaggio da M.Gremignai - 24/09/2009 12:10
Dal 30 settembre 2009 insieme al Corriere della Sera e alla Gazzetta dello Sport saranno allegati i volumi di una collezione per celebrare i 100 anni dalla nascita dei fumetti italiani. Il primo volume è dedicato a Dylan Dog ed i seguenti a Milo Manara, Diabolik, Lupo Alberto, Nathan Never, Paperino, Wolverine, Rat-Man, Zagor, Corto Maltese e molti altri.

Mercoledí, 23 Settembre 2009

weblog/?4641
messaggio da José Carlos Francisco - 23/09/2009 23:30
Intervista a Mauro Boselli e Corrado Mastantuono nel blog portoghese di Tex in versione italiana e portoghese.
La risposta di Boselli alla domanda "Allo stesso tempo, hai mostrato come le brave persone si trovino anche tra le fila dei cosiddetti schiavisti. Tra queste due fazioni, Tex non perde mai il controllo della situazione: è forse questo uno dei segreti del fascino del Ranger presso i lettori?":
Soprattutto Tex non perde il controllo delle proprie scelte. Lui è sempre libero, indipendente e padrone di sè. Questa è la sua essenza.
La risposta di Mastantuono alla domanda "Come ti sei trovato, in "Missouri!", a ricostruire quel particolare scorcio della Storia americana? E come hai cercato - riuscendoci a parer nostro - di differenziare il Tex attuale con quello più giovane in azione durante la guerra Civile Americana?":
L’epopea mi incuriosiva e mi entusiasmava. Chiaramente mi sono andato a rileggere il capolavoro di "Tra due bandiere" per cercare di sintonizzarmi con quelle atmosfere. Da quel racconto ho preso innumerevoli spunti che mi sono serviti per rendere più credibile e agile la storia. Prima di affrontare Tex giovane mi sono consultato con Boselli e la redazione, per chiedere quanto dovessi ringiovanirlo. Ci si accordò per un Tex impercettibilmente più giovane, quel tanto che bastasse a cogliere la differenza ma che non snaturasse o addirittura non rendesse irriconoscibile il nostro ranger.

Martedí, 22 Settembre 2009

messaggio da M.Migliori - 22/09/2009 19:15
Da un articolo del Corriere.it di Alessandro Trevisani:
(..)
È notizia di circa un mese fa l'accordo con il quale Disney acquista Marvel: 4 miliardi di dollari per la «Casa delle idee», come la chiamano gli appassionati, l'azienda che ha sfornato supereroi del calibro di Spider Man e Hulk. Affare fatto fra le dirigenze, manca solo l'ok degli azionisti Marvel. Ma non sono loro a procurare guai. La pietra d'inciampo per la Disney è rappresentata al momento da una iniziativa legale degli eredi di Jack Kirby, al secolo Jacob Kurtzberg: il disegnatore, spentosi nel 1994, contribuì alla creazione di personaggi fra i più noti di ogni tempo. Ai già citati occorre aggiungere Thor, Iron Man, X-Men, Capitan America e molti altri ancora, come racconta la biografia appena edita in Italia per i tipi di BD (Kirby. King of Comics, di Mark Evanier).
(..)

home Blog
pi¨ recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog Ŕ una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...