<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Superman" rimuovi

Lunedí, 13 Luglio 2009

  • weblog/?4512
    messaggio da P.Dionisio - 13/07/2009 23:45
    Da un articolo di Repubblica:
    E' stata restaurata, grazie ai fondi raccolti dai fan, la casa dove Jerry Siegel e Joe Shuster immaginarono e crearono Superman, uno degli eroi più amati nella storia dei fumetti.
    L'iniziativa è partita un anno fa da un'idea del romanziere Brad Meltzer: "La casa dove è stato creato Google è stata salvata. La fabbrica dove è stata fondata Hewlett-Packard è preservata. Abbiamo protetto la casa dove ha vissuto Elvis... L'idea che la casa di Superman diventasse un rudere è apparsa a tutti sbagliata", così insieme ai devoti appassionati del supereroe Meltzer ha creato la società "Siegel & Shuster Society".
    (..)

    Domenica, 22 Marzo 2009

  • messaggio da P.Dionisio - 22/03/2009 21:50
    Nell'interessante articolo de Il Corriere della Sera Filippo Mazzarella ripercorre in maniera concisa e precisa l'intera storia della casa editrice Marvel, dalla post-depressione al '68:
    Settant'anni fa, sul primo numero di «Motion Pictures Funnies Weekly», rivista destinata di lì a poco al fallimento, compariva una storia firmata Bill Everett con protagonista l'atlantideo principe Namor, meglio noto come Sub-Mariner.
    Qualche mese dopo, le sue pubblicazioni ripresero per la Timely Comics di Martin Goodman in un nuovo magazine dal nome destinato a marchiarsi nell'immaginario collettivo: «Marvel Comics ».
    Negli Usa postdepressione e preSeconda Guerra Mondiale si erano già fatti largo un annetto prima il duo Superman/Batman: era iniziata quella che gli storici definiscono «Golden Age» (Età d'Oro) del fumetto americano, e gli eroi erano pronti per lasciare noir e fantascienza e lanciarsi in avventure propagandistiche in cui i nemici erano rappresentati sovente dai nazisti. Nel 1941, la prosperante Timely rispondeva con una creazione di Joe Simon e Jack Kirby: Capitan America, il supersoldato patriota impegnato nella lotta all'Asse del Male.
    (..)

    Domenica, 15 Marzo 2009

  • weblog/?4372
    messaggio da P.Dionisio - 15/03/2009 23:55
    Da un articolo de La Stampa:
    Una copia delle avventure di Superman datata 1938 è stata venduta all’asta online per 317.200 dollari (oltre 245 mila euro).
    La vendita, alla quale hanno partecipato 89 internauti, ha riguardato il fumetto «Action comics» che mostra in copertina l’eroe del pianeta Krypton mentre solleva sulla sua testa un’auto nell’atto di scagliarla.
    (..)

    Martedí, 4 Novembre 2008

  • weblog/?4125
    messaggio da World's Finest.it - 04/11/2008 23:25
    "L'unione fà la forza!"
    E' cosi che i fan italiani di Superman la pensano, quando si tratta di farsi ascoltare da qualcuno. Rammaricati dal fatto che la serie di ristampe nota come "Le Avventure di Superman", si sìa fermata ai soli 40 numeri, interrompendosi proprio quando c'era la possibilità di mostrare al pubblico italiano materiale di Superman ancora inedito nel nostro Paese, è stata lanciata una petizione diretta alla Planeta DeAgostini, in cui si rende noto il buon successo di questa collana enciclopedica e si sottolinea il desiderio di volerne un Seguito!
    Saghe importanti come "La morte e la clonazione di Lex Luthor", "L'identità Rivelata a Lois Lane", e tutto il resto fino alla Morte di Superman (due anni di storie) restano, in Italia, materiale completamente inedito, nonostante sìa quest'ultimo fondamentale per la continuity del personaggio.

    Martedí, 8 Luglio 2008

  • weblog/?3944
    messaggio da P.Dionisio - 08/07/2008 13:55
    Su XL di Repubblica Renato Venturelli scrive un articolo dedicato ai film sui supereroi proponendo anche una guida di film divisi per categoria:
    Beato quel cinema che non ha bisogno di supereroi, direbbe forse oggi Bertolt Brecht. Ma Hollywood i suoi supereroi se li coltiva e se li tiene ben stretti da quando ha rinunciato agli eroi classici, quelli semplicemente umani che ormai non sembrano interessare più nessuno in un'epoca postmoderna di metacinema e di metaeroi.
    (..)
    Comincia tutto sul finire degli anni 70 (..) e da Superman in poi, parte l'inarrestabile escalation dei blockbuster miliardari ispirati ai supereroi
    (..)
    Capita allora che i film smarriscano la complessità delle storie di Frank Miller o Alan Moore: con tutte le loro semplificazioni, il cinema e il nuovo linguaggio hollywoodiano passano proprio da qui, da comics e graphic novels che hanno soppiantato come modelli narrativi i romanzi e gli eroi d'altri tempi. E dopo Iron Man, arrivano il nuovo Hulk e il Batman di The Dark Knight (luglio): aspettando Watchmen, Thor e Captain America, tutti attesi dal 2009.

  • home Blog
    più recenti
    meno recenti

    invia un messaggio
    il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

    categorie:

    news
    posta
    avvistamenti
    eventi

    messaggi dei giorni precedenti...