Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Lunedí, 13 Luglio 2009

weblog/?4512
messaggio da P.Dionisio - 13/07/2009 23:45
Da un articolo di Repubblica:
E' stata restaurata, grazie ai fondi raccolti dai fan, la casa dove Jerry Siegel e Joe Shuster immaginarono e crearono Superman, uno degli eroi più amati nella storia dei fumetti.
L'iniziativa è partita un anno fa da un'idea del romanziere Brad Meltzer: "La casa dove è stato creato Google è stata salvata. La fabbrica dove è stata fondata Hewlett-Packard è preservata. Abbiamo protetto la casa dove ha vissuto Elvis... L'idea che la casa di Superman diventasse un rudere è apparsa a tutti sbagliata", così insieme ai devoti appassionati del supereroe Meltzer ha creato la società "Siegel & Shuster Society".
(..)

Sabato, 11 Luglio 2009

messaggio da www.festaunicorno.com - 11/07/2009 13:35
Il prossimo 26 luglio 2009 sarà possibile incontrare il disegnatore Angelo Stano e lo sceneggiatore Michele Medda alla Festa dell'Unicorno di Vinci (FI).
Oltre a salutare i fan a Vinci (FI) dalle ore 17:30 di domenica 26 Luglio, i due autori consegneranno ai presenti una Pin up realizzata per l'occasione! Insomma un appuntamento da non perdere. ^_^
Inoltre per tutta la durata della Festa, sabato 25 e domenica 26 Luglio, sarà allestita una mostra di tavole di Dylan Dog e per l'occasione verranno create diverse "attrazioni" a tema Horror, Horror/fantasy:
sabato 25 e domenica 26 dopo il tramonto potrete vivere le storie del Vicolo della Paura e sabato 25 dalle ore 22:00 fino a notte fonda partecipare ad un evento live (GRV, per chi fosse pratico della cosa) in tema horrorifico, prenotandovi il giorno stesso!
L'ingresso alla Festa è gratuito.

Venerdí, 10 Luglio 2009

messaggio da P.Dionisio - 10/07/2009 23:05
Da un articolo de La Stampa:
Valentina, l’eroina dei fumetti creata da Guido Crepax, è la protagonista della linea di moda mare "Io Valentina" firmata dall’azienda riminese Unimar. Durante il lancio presso l’Aquafan di Rimini, Antonio Crepax ha ricordato la creazione del padre Guido: «Non mi dispiace che Valentina sia il marchio di un costume da bagno.
Mio padre ha sempre amato la contaminazione tra l’arte e la vita reale, e gli è sempre piaciuto - spiega in una nota - portare la sua arte fuori, nel mondo. Anche perché Valentina era così: faceva la fotografa di moda, girava il mondo. Già negli anni ’60 così mio padre realizzò per la Rinascente splendidi foulard di Valentina, ora noi stiamo pensando a una linea di moda, ad oggetti di design, e a rieditare i fumetti. Esistono 3500 tavole di Valentina».
Ma per ora, conferma Crepax, «il fumetto non tornerà in vita. Mia madre è contraria. Anche se il mito di Valentina resiste ancora dopo 40 anni, per mia madre Luisa solo è mio padre poteva disegnare Valentina».
(..)

Giovedí, 9 Luglio 2009

weblog/?4502
messaggio da G.Gentili - 09/07/2009 23:00
Il sito Uncannyxmen.net ha realizzato una divertente mappa di tutte le relazioni nell'universo degli X-Men e anche tutta una serie di alberi genealogici.
Tag:

Venerdí, 3 Luglio 2009

messaggio da P.Dionisio - 03/07/2009 22:05
Da un articolo de Il Sole 24Ore di Fabrizio Lo Bianco:
«A Panda piace» è una raccolta di strisce a fumetti di Giacomo Bevilacqua. Ora pubblicate in volume dalle Edizioni BD, le avventure di Panda nascono su un blog. Grazie a un efficace passaparola tra internauti e ai consueti scambi di link, in pochi giorni il sito viene visitato da migliaia di utenti che ne fanno un piccolo fenomeno del web 2.0. Qualcosa di simile è avvenuto in precedenza per le strisce quotidiane di «Eriadan» (pseudonimo di Paolo Aldighieri), poi pubblicate in versione cartacea dalle edizioni Shockdom.
Fin dalla metà degli anni '90, il fumetto ha faticato a trovare una sua strada in Internet. Si sono susseguiti tentativi, spesso interessanti, di fondere tradizione e innovazione, anche grazie a software che rendevano «sfogliabile» i web comics. In gran parte, questi tentativi pionieristici sono però naufragati forse perché snaturavano il fumetto avvicinandolo piuttosto ai cartoni animati. Accantonata l'innovazione a tutti i costi, sono tornate in rete le tavole semplicemente scansite. I lavori che avevano davvero qualcosa da dire hanno cominciato a riscuotere un successo crescente e su di essi si è concentrata l'attenzione degli editori. Questo è anche il percorso di «A Panda piace».
(..)

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...