Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Lunedí, 10 Novembre 2008

weblog/?4155
messaggio da P.Dionisio - 10/11/2008 19:55
Da ComingSoon.it l'aggiornamento sul futuro film dedicato a Capitan America:
Dopo mesi di voci, smentite, mezze verità, ha finalmente un nome il regista cui verrà affidato First Avenger: Captain America, l’annunciato progetto della Marvel Studios che porterà al cinema il classico personaggio dei fumetti.
Si tratta di Joe Johnston, il 58enne regista texano di Jumanji e di Jurassic Parlk 3, attualmente impegnato nella post-produzione dell’atteso The Wolf Man. Nessun nome è stato ancora fatto né per quanto riguarda lo scrittore cui sarà affidata la sceneggiatura (che sarà ambientata ai tempi della II Guerra Mondiale), né per l’attore cui sarà affidato il ruolo di Steve Rogers e del suo supereroico alter ego, che presumibilmente andrà a rivestire sia in questo film che in The Avengers.
Decisioni verranno comunque prese a breve dal produttore Kevin Feige, per rispettare la prevista uscita di First Avenger: Captain America, fissata per il 6 di maggio del 2011.

Martedí, 4 Novembre 2008

weblog/?4125
messaggio da World's Finest.it - 04/11/2008 23:25
"L'unione fà la forza!"
E' cosi che i fan italiani di Superman la pensano, quando si tratta di farsi ascoltare da qualcuno. Rammaricati dal fatto che la serie di ristampe nota come "Le Avventure di Superman", si sìa fermata ai soli 40 numeri, interrompendosi proprio quando c'era la possibilità di mostrare al pubblico italiano materiale di Superman ancora inedito nel nostro Paese, è stata lanciata una petizione diretta alla Planeta DeAgostini, in cui si rende noto il buon successo di questa collana enciclopedica e si sottolinea il desiderio di volerne un Seguito!
Saghe importanti come "La morte e la clonazione di Lex Luthor", "L'identità Rivelata a Lois Lane", e tutto il resto fino alla Morte di Superman (due anni di storie) restano, in Italia, materiale completamente inedito, nonostante sìa quest'ultimo fondamentale per la continuity del personaggio.

Domenica, 2 Novembre 2008

messaggio da P.Dionisio - 02/11/2008 09:35
Da un articolo su Quotidiano.Net:
David e Victoria Beckham diventeranno personaggi della famosa casa di produzione di fumetti Marvel. Sono il calciatore inglese e la Posh Spice, dunque, i suoi nuovi supereroi.
Lo ha annunciato ad Access Hollywood Stan Lee, il genio dei fumetti, che vorrebbe trasformare la Posh Spice in una '’super-ragazza glamour’’ e suo marito un '’super-allenatore di calcio’’, ma in versione comica.
’’Sono belli e pieni di talento - ha detto Stan Lee, papa’ tra gli altri di Ironman e Daredavil -. Possono diventare dei grandi supereroi, visto che nei loro campi sono gia’ delle icone’’. Ma sulla sua lista ci sono altre celebrita’: Stan Lee sta gia’ facendo progetti sull’ex Beatle Ringo Starr, Paris Hilton e il fondatore di Playboy Hugh Hefner.

Sabato, 1 Novembre 2008

messaggio da P.Dionisio - 01/11/2008 21:00
Da un articolo di Renato Gaita su Il Messaggero:
Dal cantautore Luciano Ligabue a Giorgio Faletti, da Dario Argento a Carlo Lucarelli e John Romita jr, uno degli autori dell'Uomo Ragno. Passerella di star dei comics, del cinema, della letteratura e della musica a Lucca Comics, la più grande mostra mercato del fumetto e dei games in Italia, che ha aperto i battenti ieri e proseguirà fino al 2 novembre prossimo nel capoluogo toscano. Tante anche le mostre, mentre gli editori fanno a gara nel presentare le loro novità.
(..)
Tra le mostre, quelle di Andrea Bruno e Silvia Ziche. Sergio Bonelli, l'editore di Tex e Dylan Dog, presenterà un'esposizione dedicata a due dei tanti personaggi realizzati dalla sua casa editrice, Volto nascosto e Jan Dix, protagonisti di due miniserie. In mostra anche lo Spiderman di John Romita jr. Nelle sale del Museo del fumetto di Lucca, infine, mostra di Giuseppe Palumbo: una quarantina di disegni originali realizzati per la nuova storia a fumetti dell' autore, EternArtemisia, ispirata al mito di Artemisia e ambientata in una società "futuribile" e già in libreria da alcuni giorni.

Venerdí, 31 Ottobre 2008

weblog/?4117
messaggio da José Carlos Francisco - 31/10/2008 11:15
Intervista esclusiva a Marco Bianchini -disegnatore di Mister No, Tex e non solo- nel blog portoghese di Tex in versione italiana e portoghese!
La sua risposta alla domanda "Dopo molti anni come disegnatore di Mister No sei approdato a Tex. Per te si tratta di un ritorno al western dopo l’esperienza di "Kerry il trapper" di diversi anni fa. Qual è il tuo pensiero sul genere western e su Tex in particolare?":
Penso che Tex mi darà molte soddisfazioni professionali. Quando 30 anni fa cominciai questo lavoro Tex era una meta INARRIVABILE. Adesso quella di disegnarlo è una soddisfazione enorme, che mi spinge ad impegnarmi per lasciare un bel ricordo del mio lavoro. Pur avendo una grande passione per la fantascienza, negli anni ho imparato ad apprezzare il genere western come occasione per raccontare storie di uomini e di avventure.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...