Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Spiderman" rimuovi

Martedí, 9 Settembre 2008

messaggio da P.Dionisio - 09/09/2008 10:10
Da ANSA.it:
Tobey Maguire indossera' nuovamente i panni del supereroe
L'Uomo Ragno e' pronto a tornare al cinema e sara' ancora Tobey Maguire ad indossarne i panni. L'attore e il regista della fortunata trilogia di Spider-Man hanno infatti accettato ufficialmente di prendere parte al quarto e poi al quinto film sulle avventure del supereroe dei fumetti Marvel. L'episodio numero quattro sara' sugli schermi nel 2011. Nessuna conferma, al momento, sull'eventuale partecipazione di Kirsten Dunst.

Sabato, 12 Gennaio 2008

weblog/?3621
messaggio da P.Dionisio - 12/01/2008 08:15
Da un articolo sul Corriere della Sera:
Peter Parker torna single. E con lui anche l'avvenente Mary Jane Watson, la rossa mozzafiato che proprio lui, l'ex nerd, il ragazzotto per bene e un po' impacciato con le donne, riuscì ad impalmare nel 1987, in una edizione speciale di «The amazing Spiderman» diventata un cult per tutti i fans dell'Uomo Ragno. A vent'anni di distanza da quelle nozze che segnarono un punto di svolta nella storia di uno dei «comics» più gettonati di sempre, tutto torna però come prima. Come se nulla fosse mai successo. E tutto per colpa di Mephisto, nemico storico di Spiderman. Il quale, nel numero 545 del fumetto, per riportare in vita zia May (particolarmente cara a Peter, visto che da ragazzo è cresciuto nella sua casa e lei gli ha fatto da seconda madre) pretende in cambio di cancellare dalla memoria di tutti ogni traccia di quel memorabile sposalizio. Che ora è come se neppure fosse avvenuto. Insomma, vent'anni di storie diventati, secondo molti, carta straccia.
(..) La novità, decisa dalla Marvel, (..) non è però piaciuta alle migliaia di aficionados della serie, che hanno iniziato ad inondare i blog con lettere e commenti di protesta.
(..) «Sapevamo che sarebbe stata una decisione controversa - commenta su Usa Today il direttore responsabile della Marvel, Joe Quesada - Guardando al futuro, era davvero la giusta cosa da fare per mantenere il personaggio in salute, fresco e attuale anche per molte generazioni a venire».
(..) Nel nuovo numero del fumetto, intitolato «Brand New Day», nella vita di tutti i giorni Spidey torna dunque ad essere il giovane nerd degli esordi. Inizia insomma una nuova era per il fumetto nato nel 1962 dalle menti e dalle matite di Stan Lee e Steve Ditko.

Venerdí, 16 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 16/06/2006 05:36
L'Uomo Ragno si toglie la maschera rivelando la propria identità di Peter Parker durante una conferenza stampa. Succede nella miniserie "Civil War" scritta da Mark Millar e disegnata da Steve McNiven. Dall'articolo "L'uomo ragno si toglie la maschera" su Corriere.it:
La storia prende le mosse da una strage di innocenti provocata dall'incuria di un gruppo di supereroi in erba, preoccupati solo della ribalta televisiva. L'opinione pubblica si ribella e il governo emana un Registration Act che obbliga tutti i supereroi a rivelare la propria identità e a registrarsi come «armi di sterminio viventi».
E da "E Spiderman si tolse la maschera" di TGCom:
Il tema dell'episodio, seguendo la recente linea editoriale Marvel, segue strettamente l'attualità. L'argomanto della salvaguardia della privacy "versus" necessità di garantire la sicurezza nazionale, è uno dei più sentiti negli States dopo l'11 settembre e la minaccia di attacchi terroristici.

Lunedí, 27 Settembre 2004

messaggio da G.Gentili - 27/09/2004 19:15
Spiderman, eroe normale tra dubbi e mal d'amore è il titolo dell'articolo di Antonio Monda dedicato all'Uomo Ragno (e con un'intervista a Joe Quesada) apparso oggi su Repubblica per l'iniziativa "I Classici del Fumetto di Repubblica - serie oro" in uscita domani. Un estratto:
Spiderman ha compiuto da poco quaranta anni, ma i disegnatori che hanno creato il popolarissimo supereroe, e i dirigenti della Marvel che lo hanno trasformato in un´icona della cultura popolare che non ha precedenti nella storia del fumetto, stanno facendo di tutto per farlo rimanere un eterno adolescente. Il clamoroso successo internazionale della serie cinematografica, di cui è già annunciato un terzo episodio, ha ingigantito ulteriormente questo straordinario fenomeno popolare, che nasce dalla fantasia di Stan Lee e da una serie di disegnatori pieni di talento, i quali dal 1962 sono riusciti a combinare l´eccezionalità delle avventure del supereroe con una quotidianità nella quale può riconoscersi chiunque.
Gli altri articoli alla pagina delle Idee.

Martedí, 22 Giugno 2004

messaggio da P.Dionisio - 22/06/2004 23:50
Spiderman in India cambia il suo costume per indossare il sarong, combatte la criminalità per le strade di Bombay e cambia nome da Peter Parker a Pavitr Prabhakar. Nuove anche le origini: i superpoteri derivano da un saggio indù. Uscita prevista in India in agosto, con un'attesa di circa cinque milioni di lettori. Se l'evento avrà successo, Bollywood lo trasporrà al cinema.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...