<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Spider-Man" rimuovi

Mercoledí, 30 Luglio 2008

  • weblog/?4001
    messaggio da P.Dionisio - 30/07/2008 19:35
    Dall'articolo su LaStampa.it:
    Stan Lee viaggia nel tempo. Stan Lee, il mitico autore della Marvel Comics, collaborerà con la Walt Disney per creare un fumetto digitale tratto dal suo "Time Jumper".
    Il fumetto di "Time Jumper" racconta la storia di Terry Dixon, agente di un’organizzazione governativa segreta che viaggia nel passato e nel futuro grazie ad Articulus, uno speciale telefono cellulare che in realtà è una macchina del tempo. Quando suo fratello si perde nel tempo, Dixon deve tentare di ritrovarlo prima che sia ucciso da una banda di criminali.

    Martedí, 22 Luglio 2008

  • messaggio da P.Dionisio - 22/07/2008 11:00
    LaStampa.it propone una serie di articoli sui film dedicati ai supereroi.
    Maria Giulia Minetti tratta nel suo articolo del confronto tra gli attori ed i personaggi interpretato:
    (..) S'infittiscono i film che traducono sullo schermo i prodigiosi protagonisti dei cartoon, ma le regole della traduzione cambiano, la lingua si evolve (non tutti lo considerano un progresso, del resto). Se ancora cinque anni fa Ang Lee, nella sua trascrizione dell'Incredibile Hulk, scritturava un bell'uomo robusto come l'australiano Eric Bana adeguandosi al modello fumettistico originale, quest'anno il nuovo Hulk di Louis Leterrier ha la faccia da intellettuale sciupato, il corpo da impiegato emaciato di Edward Norton.
    Ancora: se un tempo i "cattivi" erano il rifugio preferito di vecchi attori blasonati consunti dall'età e dall'abuso di cocktail o di caratteristi sbilenchi, l'ultimo Batman di Christopher Nolan arruola nella parte del Joker - la stessa già recitata da un fatiscente Jack Nicholson nel primo film della serie diretto da Tim Burton - il ventottenne Heath Ledger, stella nascente e seducente, poi ahimé caduta in volo, ma nelle intenzioni destinata a una carriera meravigliosa.
    Il nuovo film su Batman concentra l'attenzione in Il nuovo Batman sbanca i botteghini in Usa :
    The Dark knight, nuovo film della saga di Batman, uscito nelle sale venerdi' sera, ha già battuto nel primo weekend di programmazione il record d'incassi ai botteghini americani, superando il primato di Spider-Man. In due giorni la pellicola di Christopher Nolan ha incassato 155,3 milioni di dollari. Tre anni fa Spider Man aveva guadagnato nel primo weekend di proiezioni, 151,1 milioni di dollari.
    Continua Mattia Bernanrdo Bagnoli su Batman, il volto oscuro del pipistrello:
    Non c'è niente da fare: Il Cavaliere Oscuro, ennesimo episodio della saga Batman, è dominato dall'interpretazione del giovane attore australiano. "Ho incontrato Ledger sul set una volta sola - ha raccontato Sir Michael Caine a Londra per la prima europea della pellicola - perché abbiamo parti diverse. Ma sono rimasto impressionato". Parola del vincitore di due Oscar, che in Batman recita la parte del maggiordomo Alfred. "Il Joker di Ledger batte Hannibal Lecter", ribatte un altro dei protagonisti, Gary Oldman.
    Alessandra Levantesi con Il Joker? Il Diavolo, probabilmente:
    Ma l'allucinante film di Christopher Nolan mette in campo un "dark knight" più nero e molto meno cavalleresco del protagonista. Si tratta del Joker, già interpretato in chiave di buffoneria da Cesar Romero e da un lodatissimo Jack Nicholson, qui affidato a Heath Ledger morto poco dopo le riprese. Niente lega la prematura scomparsa dell'attore al ruolo, ma vedendolo all'opera mentre ruba la scena a tutti non si può nascondere la sensazione che abbia dato fondo alle sue capacità emozionali.
    (..)
    L'ambizione di Nolan è stata proprio quella di elevare il comic a dimensione simbolico-monumentale. Ed è perciò probabile che questo Batman, dalla fattura imponente, resterà un punto di riferimento classico di un genere in grande rilancio perché il pianeta avrebbe proprio bisogno di eroi.
    Intanto The Dark Knight si impadronisce prepotentemente del 1° posto nella IMDb Top 250, la classifica del sito/database cinematografico più completo in rete, tra utenti che lo osannano e altri che guardano scetticamente al risultato del film, dovuto probabilmente alle aspettative sensazionali (l'effetto hype) e alla figura di Ledger, tragicamente morto.

    Mercoledí, 11 Giugno 2008

  • messaggio da Rcs Quotidiani - Jetix - 11/06/2008 22:05
    A partire dal 16 giugno con La Gazzetta dello Sport i lettori troveranno un dvd di oltre 120 minuti facente parte di una collana in 20 dvd con una selezione di 5 episodi tratti dalle serie animate degli Anni 90 dei supereroi Marvel: L’incredibile Hulk, Iron Man, I Fantastici Quattro, X-Men, Spider-Man Unlimited, New Spider-Man, I Vendicatori e Silver Surfer.
    Un leaflet all’interno di ogni dvd sintetizza brevemente gli episodi contenuti e offre, di volta in volta, una scheda informativa su uno dei supereroi con editoriali firmati da Fabio Licari che trattano temi legati al mondo dei supereroi e dei fumetti.

    Mercoledí, 4 Giugno 2008

  • weblog/?3891
    messaggio da P.Dionisio - 04/06/2008 19:30
    Dalle news di Panini Comics:
    (..) dopo 38 anni e tre mesi, la collana più importante della Marvel family - rullo di tamburi! - cambia nome: L'UOMO RAGNO diventa... SPIDER-MAN!
    La cosa era nell’aria da tempo, ossia da quando le gesta cinematografiche dell’Arrampicamuri si imposero nei box office di tutto il mondo. Dal momento che i film di Sam Raimi hanno mantenuto il nome originale nella loro distribuzione italiana, Panini Comics ha considerato che una generazione di nuovi, potenziali lettori di Spidey potesse non accettare di buon grado l’italianizzazione del titolo della collana.

    Sabato, 12 Gennaio 2008

  • weblog/?3621
    messaggio da P.Dionisio - 12/01/2008 08:15
    Da un articolo sul Corriere della Sera:
    Peter Parker torna single. E con lui anche l'avvenente Mary Jane Watson, la rossa mozzafiato che proprio lui, l'ex nerd, il ragazzotto per bene e un po' impacciato con le donne, riuscì ad impalmare nel 1987, in una edizione speciale di «The amazing Spiderman» diventata un cult per tutti i fans dell'Uomo Ragno. A vent'anni di distanza da quelle nozze che segnarono un punto di svolta nella storia di uno dei «comics» più gettonati di sempre, tutto torna però come prima. Come se nulla fosse mai successo. E tutto per colpa di Mephisto, nemico storico di Spiderman. Il quale, nel numero 545 del fumetto, per riportare in vita zia May (particolarmente cara a Peter, visto che da ragazzo è cresciuto nella sua casa e lei gli ha fatto da seconda madre) pretende in cambio di cancellare dalla memoria di tutti ogni traccia di quel memorabile sposalizio. Che ora è come se neppure fosse avvenuto. Insomma, vent'anni di storie diventati, secondo molti, carta straccia.
    (..) La novità, decisa dalla Marvel, (..) non è però piaciuta alle migliaia di aficionados della serie, che hanno iniziato ad inondare i blog con lettere e commenti di protesta.
    (..) «Sapevamo che sarebbe stata una decisione controversa - commenta su Usa Today il direttore responsabile della Marvel, Joe Quesada - Guardando al futuro, era davvero la giusta cosa da fare per mantenere il personaggio in salute, fresco e attuale anche per molte generazioni a venire».
    (..) Nel nuovo numero del fumetto, intitolato «Brand New Day», nella vita di tutti i giorni Spidey torna dunque ad essere il giovane nerd degli esordi. Inizia insomma una nuova era per il fumetto nato nel 1962 dalle menti e dalle matite di Stan Lee e Steve Ditko.

  • home Blog
    pi recenti
    meno recenti

    invia un messaggio
    il blog una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

    categorie:

    news
    posta
    avvistamenti
    eventi

    messaggi dei giorni precedenti...