Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Moore" rimuovi
e di categoria "news" rimuovi

Mercoledí, 20 Febbraio 2008

messaggio da P.Dionisio - 20/02/2008 00:05
Fantascienza.com riporta la notizia sull'ennesima difficoltà nel realizzare il film su Watchmen:
(..) la 20th Century Fox avrebbe iniziato una battaglia legale sui diritti del film Watchmen. La Fox contesta alla Warner Bros. proprio il diritto di poter produrre e distribuire un’opera basata sulla graphic novel realizzata nel 1986 da Alan Moore e Dave Gibbons e di essere invece lei la detentrice originale dei copyright.
L'articolo prosegue con una esemplare descrizione della graphic novel:
rimane una delle opere a fumetti più ristampate e acclamate di sempre. Il suo pregio maggiore è sempre stato quello di presentare i supereroi protagonisti nel loro aspetto e nella loro vulnerabilità quotidiana, rivoluzionando il modo in cui era trattao il media fino a quel momento. La storia è ambientata in un’America alternativa dove i supereroi sono guardati a vista dal governo e gli USA sono perennemente ai ferri corti con l’Unione Sovietica.
FantasyMagazine svela cast e anticipazioni sul film dedicato a Wolverine: "X-Men Origins: Wolverine". Hugh Jackman vestirà ancora i panni del protagonista, affiancato da Danny Huston nel ruolo di William Stryker, Lynn Collins come Volpe d’Argento e Liev Schreiber come Sabretooth.
Per molto tempo il Sabretooth di china ha creduto di essere il padre di Logan, anche lui ha goduto di impianti di memoria, e alla fine ha scoperto che Volpe d’Argento non è mai morta, ma è perfino rimasta al fianco suo e di Logan nella squadra speciale dl progetto Arma X.
Impossibile credere che la pellicola seguirà i tortuosi meandri della mente dei personaggi di china; qualcosa verrà semplificato per forza di cose. (..)
Le riprese di X-Men Origins: Wolverine sono appena cominciate in Nuova Zelanda, per un’uscita nella sale il primo maggio 2009. Il film è diretto da Gavin Hood (Rendition) e potrebbe fare da apripista, come d’altronde il titolo stesso suggerisce, a tanti altri prequel degli X-Men. Il primo potrebbe essere quello che ci racconta la terribile storia del supercattivo Magneto, sopravvissuto all’Olocausto.

Lunedí, 14 Maggio 2007

messaggio da L.Ferrini - 14/05/2007 19:00
Dal blog personale di Neil Gaiman, le incredibili fotografie dal matrimonio di Alan Moore.

Venerdí, 20 Aprile 2007

messaggio da Elisa Montanucci - 20/04/2007 07:30
Il mondo di Hollywood ha letteralmente saccheggiato il suo immaginario in questi ultimi anni costruendo kolossal di forte impatto visivo come "La Lega degli Straordinari Gentleman", "La vera storia di Jack Lo Squartatore", "V per Vendetta" e "Constatine", e più di un produttore ha cercato di portare a termine un progetto legato al suo "Watchmen", tutte produzioni legate alle sue geniali sceneggiature a fumetti. Ed è stato proprio il mondo delle nuvole parlanti a costruire nel tempo la leggenda di Alan Moore, uno degli sceneggiatori che maggiormente ha contribuito alla nascita delle graphic novel e agli sviluppi di un linguaggio maturo del fumetto e che nel tempo si è rivelato anche un sorprendente musicista rock, un performer teatrale, persino una sorta di sciamano e mago come scopriranno sabato 21 aprile e domenica 22 aprile gli ascoltatori di "Tutti i colori del giallo" dalle 13 alle 13.30 su Radiodue. Alan Moore ha infatti accettato di raccontarsi in una lunga intervista che andrà in onda in esclusiva su Radiodue presentando il suo recente romanzo "La voce del fuoco" (Edizioni BD) e narrerà aneddoti sul suo passato e sul suo futuro di autore.

Martedí, 24 Maggio 2005

messaggio da G.Gentili - 24/05/2005 09:10
Da un articolo in inglese pubblicato su Comic Book Resources:
Alan Moore, co-creatore del fumetto "V for Vendetta", si è pubblicamente dissociato dal progetto imminente di un film della Warner Brothers basato sul comick book e scritto e prodotto dai fratelli Wachowski. E di conseguenza, ha tagliato i suoi legami restanti con la DC Comics, compresi i volumi futuri di "League Of Extraordinary Gentlemen". Moore ha promesso che i prossimi albi della "Lega" saranno pubblicati tramite una collaborazione US/UK fra Top Shelf e Knockabout.

Sabato, 3 Aprile 2004

messaggio da Ultrazine - 03/04/2004 22:15
Gary Spencer Millidge, smoky man e Omar Martini, curatori del volume "Alan Moore: Ritratto di uno Straordinario Gentleman" (Black Velvet Editrice) sono orgogliosi d'annunciare che il volume ha raccolto oltre 36mila dollari USA destinati come beneficenza in favore delle associazioni AIMA e ADI impegnate nella lotta all'Alzheimer. L'edizione inglese del volume pubblicata da Abiogenesis Press a Maggio 2003 ha raccolto $24,112.46. L'edizione Italiana pubblicata da Black Velvet nel November 2003 ha raccolto $10,521.87. Mentre un'ulteriore somma di $4,101.79 è stata raccolta dalla vendita all'asta su eBay.it (Ottobre 2003) di alcune tavole originali e materiali contenuti nel volume. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno contributo e promosso questo progetto, e ovviamente, a tutti coloro che hanno acquistato una copia del libro.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...