Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Zagor" rimuovi

Lunedí, 7 Gennaio 2008

messaggio da Giuseppe Aymerich - 07/01/2008 23:15
Leggo con estrema sorpresa la frase di Francesco Manetti in merito alla testata di Zagor, che nella visione del solitamente competente critico, è visto come un prodotto destinato ai preadolescenti. Sono convinto che Manetti era in buona fede e non intendesse in alcun modo essere offensivo; ma piuttosto superficiale sì, mi consenta. Forse Manetti non legge Zagor dagli anni Sessanta, quando Nolitta infarciva le storie di Zagor di gag ingenue e personaggi strampalati; per noi fans quelle storie rappresentano una meravigliosa età dell'oro, ma agli occhi di un lettore d'oggi possono effettivamente apparire come un prodotto per preadolescenti. Ma sono anche passati quarant'anni, e Zagor si è evoluto parecchio da allora, mi sembra!! Senza voler entrare nel dettaglio, abbiamo avuto storie cariche di pathos e altre di genere horror a tinte forti, abbiamo visto il nostro eroe subire crisi esistenziali e - udite udite - persino andare a donne, abbiamo visto una progressiva evoluzione del personaggio e del suo mondo verso una direzione più adulta che tuttavia non tradisse lo spirito originario. Abbiamo visto approfondimenti storici e culturali, abbiamo visto una cura nel raccontare e disegnare le storie che raramente oggi riusciamo a riscontrare in casa Bonelli. Abbiamo visto tantissimi autori alternarsi nella scrittura delle storie, e abbiamo visto che tutti hanno dato il loro contributo ad una crescita del prodotto, che tuttora si mantiene come una delle pubblicazioni qualitativamente migliori del fumetto italiano, e proprio voi di UBC lo segnalate spesso con le vostre recensioni... Abbiamo visto, cioè, tutte quelle cose che quando ero preadolescente io non vedevo in "Geppo", "Felix" o "Braccio di Ferro", che - quelli sì - erano rivolti al pubblico under 14. E se Manetti venisse ad uno dei tanti raduni che noi zagoriani organizziamo nel corso dell'anno, scoprirebbe che - ahimè - l'età anagrafica media non è proprio freschissima; ma scoprirebbe anche che nessuno di noi lettori "anzianotti" ha intenzione di mollare la lettura, e difficilmente questo accadrebbe se la serie fosse davvero così infantile come manetti sembra sottolineare. Il problema della testata, anzi, è proprio quella di non riuscire più a fare presa sui giovani lettori, che anzi Zagor lo vedono spesso e volentieri come un prodotto "vecchio". Non è il termine corretto: Zagor è "cresciuto", come sono cresciuti i suoi lettori, e difficilmente Manetti troverà un preadolescente che metterà da parte le storie di Dragon Ball o delle Witch per leggere quelle di Zagor.

Venerdí, 14 Dicembre 2007

weblog/?3565
messaggio da Antani Comics - 14/12/2007 09:40
Domenica 16 dicembre, presso la fumetteria ANTANI COMICS, verrà ospitato Michele Rubini, autore narnese di Zagor e co-organizzatore di NARNIA FUMETTO. L'autore, che sarà disponibile tutto il pomeriggio, dalle ore 16, per parlare con i suoi fan e disegnare gratuitamente per loro, ha disegnato gli ultimi quattro numeri (da settembre a dicembre) della storica serie Zagor di Sergio Bonelli Editore e si propone come uno dei giovani più interessanti tra le nuove proposte dell'editore milanese.

Lunedí, 17 Settembre 2007

messaggio da Dario Smiderle - 17/09/2007 00:22
Gentile redazione di uBC, ho trovato su una bancarella il numero 19 di Kiwi con all'interno una storia di Zagor dal titolo: "Zagor - L'ècharpe du Cerf sacrè¨". Potrei per favore avere maggiori delucidazioni su questa storia dato che in internet non ho trovato niente?
Grazie Risponde C.Patruno, uBC Staff
Zagor fu pubblicato nella serie regolare di Kiwi dal numero 81 al 156, e l'albo in questione è, in realtà, lo speciale Kiwi n.19, un trimestrale. Si tratta del secondo degli speciali Kiwi in cui Zagor compare: c'era infatti uno speciale n.15 col numero zero di Zagor e lo zero di Zembla. Sul mercato dei bédéphiles il numero è quotato 6 euro.
Tag:

Lunedí, 30 Luglio 2007

messaggio da www.subaqueo.it - 30/07/2007 11:21
Ciao sono Enrico Zanoletti, ho creato un personaggio liberamente ispirato a Zagor e al suo mondo. Verrà pubblicato dall'associazione il subaqueo in formato pdf scaricabile gratuitamente. il link è: www.subaqueo.it/sandy vi segnalo anche il sito di un giovane artista che ne colorerà le copertine: www.ivanannibali.it
Tag:

Lunedí, 7 Maggio 2007

weblog/?3148
messaggio da Pippo - 07/05/2007 21:00
Ciao a tutti, questo mese andando in edicola per acquistare il numero 553/502 di Zagor (Il regno del terrore), ho avuto una spiacevole sorpresa. In tutte le edicole visitate (circa trenta), non ho trovato alcuna copia del mio fumetto preferito.
Gli edicolanti mi hanno assicurato che Zagor è uscito regolarmente, ma non mi hanno saputo dare risposta sull'improvviso esaurimento delle copie. Cosa alquanto strana, perchè siamo ancora ai primi del mese e non è mai successo, che ne fossero sprovvisti. Alcuni edicolanti invece, mi hanno detto che le copie di Zagor arrivate, sono state ritirate il giorno dopo, per dei motivi non molto chiari.
Mi sapete dire qualcosa di più in merito? Risponde Pierfilippo Dionisio, uBC staff
Purtroppo non sappiamo rispondere a questa domanda. L'albo ci risulta regolarmente distribuito e non abbiamo rilevato altre irregolarità. Il consiglio è di scrivere direttamente alla Casa Editrice segnalando il caso su questa anomala copertura di distribuzione oppure richiedere l'albo direttamente al loro Servizio Arretrati.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...