Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Giovedí, 31 Maggio 2007

messaggio da Luigi Milani - 31/05/2007 00:20
Il blog False Percezioni propone un'intervista a Laura Braga, disegnatrice versatile e di eccezionale talento, capace di spaziare dal caricaturale al realistico, dal genere erotico ai personaggi Disney.
[modelli di riferimento] Chiaramente sul realistico sono partita da Milo Manara. In questo periodo mi sento molto influenzata dal lavoro di due artisti americani quali Joshua Middleton e Steve McNiven, che amano usare linee chiare e pochissimi chiaroscuri, come piace fare a me. Per il caricaturale ho ovviamente una predilizione per gli artisti Disney. Inoltre trovo affascinante lo stile di Alessandro Barbucci, con il quale ho avuto anche la fortuna di lavorare come colorista un paio di mesi fa.

Mercoledí, 30 Maggio 2007

messaggio da A.Tripodi - 30/05/2007 15:15
A Venezia il 1° giugno 2007 alle ore 14.00 presso la Sala Consiglio dell'Università di Venezia Ca' Foscari (Dorsoduro 3246) avrà luogo una conferenza del Progetto Servizio Civile Nazionale - Evviva le differenze! sui temi "Massmediologia della diversità" e "Disabili di carta". Il relatore è Antonio Tripodi, referente per la disabilità d'Ateneo (durata prevista 1 h:30). L'elenco dei contenuti:
  • Un mezzo di comunicazione "diverso"
  • Messaggio verbale, iconico e cinematico. Cinema e fumetti: affinità - differenze.
  • Da Pietro Gambadilegno a Gea: percorsi attraverso una evoluzione della sensibilità
Partendo da una analisi fenomenologica di tavole e breve storie a fumetti, sulla scorta dell'esperimento adoperato da Umberto Eco in "Apocalittici ed integrati", oramai quasi mezzo secolo fa, si vuole esaminare l'impatto sociale di un mezzo di comunicazione oggettivamente diverso. In particolare come questo medium abbia assimilato i pregiudizi sociali e, quindi, successivamente se ne sia liberato. L'analisi fenomenologica si baserà sul commento, visione e lettura "a voce" di alcune tavole con attinenza ai seguenti temi:
  • la bellezza e il sogno: Alex Raymond, Flash Gordon
  • quando Bogart divenne Topolino: Disney, Giorgio Cavazzano, Casablanca
  • Ghor: gli orrori della normalità: Tiziano Sclavi, Dylan Dog
Presteranno le loro voci gli attori: Chiara Borgonovi, Vittorio Marone.

Martedí, 29 Maggio 2007

messaggio da José Carlos Francisco - 29/05/2007 00:05
Sabato 26 maggio è stato inaugurato il Salone di Moura in Portogallo, in cui il nostro Tex ha dominato le attenzioni dei visitatori.
Se non potete resistere alla curiosità per sapere com'è il Salone, potete vedere il reportage fotografico dell'evento cliccando questo link del blog portoghese di Tex: Inauguração do Salão MOURABD2007.
Disponibile inoltre una nuova intervista integrale a Fabio Civitelli nelle due lingue: versione portoghese e versione italiana.

Lunedí, 28 Maggio 2007

messaggio da M.Spitella - 28/05/2007 13:00
Persepolis di Marjane Satrapi / Vincent Paronnaud ha vinto, ex-aequo con "Stellet Licht" (Silent light) di Carlos Reygadas, il Premio della Giuria al Festival di Cannes 2007.
weblog/?3217
messaggio da M.Dollari - 28/05/2007 09:30
Pubblicato in tutte le edicole e le librerie specializzate il numero 100 italiano di Simpson Comics, un polposo albo di più di 100 pagine in cui gli autori ripercorrono un divertentissimo excursus di tutte le storie uscite, attraverso un'avventura i cui protagonisti principali sono Bart e sua sorella Lisa.
Qualcuno sta misteriosamente facendo sparire da Springfield tutte le copie nuove e arretrate dei fumetti dei Simpsons: così, i due fratellini si mettono alla ricerca di indizi e di albi lungo un percorso che li porterà in cantine, fiere del fumetto, librerie specializzate, supermercati e altri ameni luoghi pieni di insidie. La soluzione del mistero getterà nuova luce su tutti i personaggi del mondo di Matt Groening e aprirà nuove strade per il futuro della serie, che, nel puro stile dei gialli, probabilmente non verranno mai affrontate. D'altronde così ci hanno abituati gli autori: ogni albo è un'avventura che non lascia mai il segno per ciò che verrà domani e, affrontando questo numero 100, il consiglio è quello di godersi le numerosissime gags, la pungente satira (talvolta anche politica e religiosa) e le dissacranti stoccate ad una realtà (la nostra) che è sempre più fonte di ispirazione per questa pazza pazza gang di artisti. Simpsons Comics - n.100, 104 pp a col. - Panini Comics - 4.90 €, dal 24 maggio 2007 in edicola

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...