Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Giovedí, 24 Maggio 2007

messaggio da M.Spitella - 24/05/2007 13:15
Si è concluso il 23 maggio il Torino Flash Festival InterART e Animazione, organizzato dall'Associazione Culturale Azimut, che ha visto la partecipazione di 32 opere provenienti da tutto il mondo. Il premio per la Migliore Animazione è andato all’opera The White, The Black del russo Andrei Bakhurin. L’opera di Bakhurin, presente al festival anche con l’animazione The Father’s Library, ha convinto per la raffinatezza del linguaggio che tra citazioni di Ejsenstein e simbologie scacchistiche definisce un'estetica flash non convenzionale. La Sezione a Tema Libero ha segnalato con una Menzione di Qualità i lavori del francese Joris Clerté (Ce que je suis), del greco Ilias Sounas (Circle of life) e la trilogia dei torinesi Cristina Ferrian e Pierpaolo Rovero (Circus Boulevard [ 1 - 2 - 3]), esperimento di fumetto animato.
Per la Sezione InterART il primo premio è andato a Guido Prestigiovanni con il sito www.elsewhere.tv per le potenzialità dello strumento realizzato. Il Premio del Pubblico del 6° Torino Flash Festival è stato assegnato quasi all’unanimità alla Meteo-passeggiata della fanciulla pensierosa dell’animatore francese Joris Clerté (Ce que je suis).
messaggio da P.Dionisio - 24/05/2007 09:00
Da Cannes l'agenzia ANSA riporta l'articolo A Rodriguez il remake di Barbarella:
Sara' Robert Rodriguez a fare il remake di Barbarella che uscira' nel 2008 per la Universal. Il regista di Planet Terror, al Festival di Venezia il 31 settembre, rivisitera' il film del 1968 che aveva come protagonista Jane Fonda nel ruolo di una mercenaria del futuro. Il lungometraggio sara' prodotto da Dino De Laurentiis. ''Amo questa icona femminile - afferma Rodriguez - sono convinto di creare per lei una nuova audience''
Il personaggio di Barbarella nasce originariamente come eroina di un fumetto creato nel 1962 dal francese Jean-Claude Forest all'interno della pagine di V Magazine.

Mercoledí, 23 Maggio 2007

weblog/?3202
messaggio da L.Ferrini - 23/05/2007 19:30
Annunciato per Luglio il primo numero di Strip Season, un nuovo mensile della Bottero Edizioni, di strisce, attualità, cultura e costume, curato e ideato dallo scrittore Gianluca Piredda. 40 pagine (36 + copertina), in bianco e nero, a 3 €, contenenti la selezione di alcune delle migliori strip "giovani" del globo. Tra gli altri: Penny & Aggie, Hugo & Bana, Bob the Squirrel, Dandy & Company, Bonny-Ed, Crow's Village, RX-Storie di vita vissuta e le vignette satirico-umoristiche di Chris Gugliotti, Frank Page e di Cox & Forkum. La copertina del primo numero è di Dave Nestler, uno dei più quotati pin up artist, collaboratore di Play Boy. Tra i collaboratori/articolisti spicca tra gli altri il nome di Ferruccio Alessandri.
messaggio da P.Dionisio - 23/05/2007 18:00
Dal quotidiano gratuito City di oggi l'articolo intitolato "Nasce il Nobel per disegnatori di manga":
Il Giappone ha istituito un "Premio Nobel" per gli autori stranieri di fumetti manga. Deciso dal ministro degli Esteri nel tentativo, il premio vuole diffondere all'estero questa forma artistica.
Tag:
weblog/?3199
messaggio da Francesca Pellegrini - 23/05/2007 06:05
"I Fantastici 4 e il Silver Surfer", in uscita nelle sale il prossimo 15 Giugno, è il secondo episodio tratto da quello che tutti gli appassionati considerano il "miglior fumetto dell'universo" e diretto ancora una volta da Tim Story. Il film attinge ad una serie di storie dell’opera originale della Marvel, ma si arricchisce di nuovi personaggi e trame, frutto dell'ingegno creativo dello sceneggiatore Emmy Don Payne.
All'ormai consolidato cast di supereroi composto da Ioan Gruffudd nei panni di Mr Fantastic, Jessica Alba meglio conosciuta come La Donna Invisibile, Chris Evans nel ruolo de La Torcia Umana e Michael Chiklis in quello de La cosa, si aggiunge Silver Surfer, creatura abilmente generata al computer dalla società di effetti speciali Weta in collaborazione con Scott Squires.
Qualche notizia sulla trama.
Durante i preparativi del matrimonio del secolo tra i due supereroi Reed Richards (Mr Fantastic) e Sue Storm (La Donna Invisibile) iniziano ad accadere delle misteriose anomalie che provocano distruzione ovunque.
Silver Surfer è arrivato sulla Terra. L'eroe ambiguo, che per salvare il suo pianeta e la donna che ama ha deciso di servire Galactus, il Divoratore di Mondi, surfando i cieli con la sua tavola, assorbe e rielabora energia cosmica e provoca la distruzione degli altri pianeti e degli esseri viventi che li popolano. I Fantastici 4 sono quindi chiamati all’azione per svelare il mistero e per affrontare il sorprendente ritorno del loro nemico mortale, il Dottor Destino, interpretato ancora una volta dall’ottimo Julian Mcmahon.
Da segnalare infine l’esordio cinematografico della Fantastic Car, realizzata dal celebre artista/illustratore/progettista di veicoli Tim Flattery, che sarà l'elemento fondamentale nella decisiva battaglia nei cieli tra i Fantastici Quattro, Silver Surfer, Destino e Galactus.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...