Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Sabato, 28 Aprile 2007

weblog/?3126
messaggio da P.Dionisio - 28/04/2007 15:10
Dal 1° maggio (prima che in USA!) sbarca nelle sale cinematografiche italiane "Spider-Man 3" (sito inglese e italiano), il nuovo film dedicato al supereroe della Marvel che stavolta affronterà il suo lato oscuro e se la dovrà vedere con il simbionte alieno/costume nero, Venom, l'Uomo Sabbia e il nuovo Goblin. Nel cast ancora una volta Tobey Maguire e Kirsten Dunst ad interpretare i protagonisti. Numerosi gli articoli comparsi sulle testate giornalistiche italiane -Torna Spider-Man e diventa un eroe noir, L'Uomo Ragno si scopre cattivo "E' il lato oscuro del supereroe", Spiderman 3: in anteprima 7 minuti del film, Spider Man è cattivo e fa incetta di record - e le schede del film su siti come IMBD e Il Cinematografo.
E per il 15 giugno è prevista l'uscita in USA del nuovo film dedicato ai Fantastici 4 intitolato "Fantastic Four: Rise of the Silver Surfer" (sito ufficiale).

Venerdí, 27 Aprile 2007

messaggio da G.Gentili - 27/04/2007 19:00
Su Il Sole 24 Ore intervista a Go Nagai padre di Goldrake presente in Italia per il ComiCon di Napoli:
Maestro Nagai, il suo passato è già oggetto di biografie e saggi critici. Il futuro, invece, cosa le riserva?
"Al momento sto lavorando a quattro progetti diversi. Tre sono storie ambientate nel Giappone medievale, di quelle che in Occidente chiamate storie di samurai. Il quarto progetto è un manga poliziesco classico. Poi c'è Violence Jack, un mio personaggio pulp nato a metà degli anni Ottanta che mi terrà impegnato ancora per un po' di tempo"
Ma il 2007 è annunciato anche come l'anno di uscita del nuovo Jeeg [il sito ufficiale della nuova serie animata - NdR]. Non è la prima volta che lei torna sui suoi personaggi classici. Ha in mente altre riedizioni?
"Per quanto riguarda Jeeg, l'idea di fondo era vedere cosa si riusciva a fare con la computer grafica su un personaggio dalla genesi così particolare." (..)
Lei non ha mai fatto mistero di essere un grande estimatore della cultura italiana. Quale suo aspetto l'ha influenzata di più?
"Miti greci e romani sono al centro della mia produzione di manga. Per questo mi emoziona passeggiare per le strade di città come Roma o Napoli, ancora cariche di quelle suggestioni culturali. Al Museo archeologico di Napoli, per esempio, ho visto un guerriero greco in armatura che potrebbe fare da modello per un mio robot... All'Italia devo comunque soprattutto l'influenza di Dante Alighieri. Ero ragazzo quando i miei fratelli portarono a casa un'edizione della Divina Commedia illustrata da Gustave Doré. Desiderai immediatamente poter disegnare come faceva lui" (..)
messaggio da P.Dionisio - 27/04/2007 12:15
Questi alcuni degli appuntamenti a maggio con le fiere del fumetto: Pordenone Comics (Pordenone, 6 maggio), Torino Comics (Torino, 10-14), Fumettopoli (Milano, 13 maggio), MaFest 2007 (Makarska, Croazia, 18-20), Cartoon Day (Roma, 26-27 maggio), Mostra mercato Fumetto di Reggio Emilia (Reggio Emilia, 26 maggio).
Tag:
messaggio da G.Gentili - 27/04/2007 09:40
Interessanti commenti di Alessandro Di Nocera nella sua rubrica su ComicUs dal titolo "Una critica del #@%$! per il nuovo comicdom italiano":
(..) un presunto Rinascimento italiano del fumetto – in duplice chiave, nazionale e internazionale – che dovrebbe esplodere tra breve e le cui tracce già dovrebbero apparire più o meno visibili se solo i critici si preoccupassero di seguire l'operato di diversi autori di comics nostrani
(..) esiste nell'attuale panorama del comicdom italiano un'intera generazione di autori che sta incominciando a scalpitare e a fremere per liberarsi della definizione di "giovane promessa", per sollevarsi dal Tartaro della post-gavetta e accedere all'olimpo delle star indiscusse e riconosciute. (..) Ma ciò che mi colpisce – e che mi fa sorridere mentre scuoto la testa – è l’INVOCAZIONE della critica, la richiesta urlata di una precisa FUNZIONE della critica ovvero di una voce che fino a oggi è tornata utile solo in certi frangenti – news tempestive ed esclusive, hype su uscite editoriali, sviolinate su next best things – ma che viene di fatto osteggiata per quanto riguarda tutto il resto. (..)

Giovedí, 26 Aprile 2007

weblog/?3081
messaggio da P.Dionisio - 26/04/2007 15:40
Per ora avvistato solo in Francia il primo volume di "Antares", il 3° ciclo de "I Mondi di Aldebaran", l'avvincente saga fantascientifica creata, scritta e disegnata da Leo e pubblicata in Francia dalla Casa Editrice Dargaud. In Italia le 2 precedenti serie -Aldebaran e Betelgeuse- sono state proposte su Lanciostory dell'Eura Editoriale e poi raccolte in volumi nella collana Euramaster Tuttocolore.
Sul sito dell'editore è possibile trovare altre informazioni sull'albo e la serie (in francese), vedere le prime tavole, il dossier publicitario o rimanere affascinati dal suggestivo sito dedicato a I Mondi di Aldebaran. Antares - Episode 1, 56pp a col. - Dargaud - 9.80 €, da aprile 2007 in Francia

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...